Esami di stato
Informazioni generali
Gli esami hanno carattere specificatamente professionale e consistono in prove scritte, grafiche ed orali (in deroga alle disposizioni vigenti, per le sessioni degli anni 2020 e 2021 l'esame sarà costituito da un'unica prova orale svolta con modalità a distanza).
Le prove sono intese ad accertare l'organica preparazione di base del candidato nelle discipline in cui la conoscenza è necessaria per l'esercizio della professione di Ingegnere o di Architetto ed a saggiare, in concreto, la sua capacità tecnica in vista dell'adeguato svolgimento delle attività professionali.
Assenza, ritiro o esito negativo
La/il candidata/o che:
  • si ritira alla prima sessione 2021 oppure è dichiarata/o non idonea/o può ripetere l'esame nella seconda sessione 2021 (o in qualunque altra sessione successiva), ripresentando la domanda tramite la procedura Apply e versando nuovamente il contributo d’iscrizione e la tassa governativa previsti (vedi pagina).
  • risulta Assente alla prima sessione potrà iscriversi alla seconda sessione 2021 presentando nuova domanda entro la scadenza stabilita ma senza ripetere il versamento né della tassa governativa né del contributo di iscrizione a favore del Politecnico; dovrà però effettuare il versamento di € 16,00 corrispondenti all'imposta di bollo, che dovrà essere versata contestualmente all’iscrizione.
    Al di fuori del caso di iscrizione alla seconda sessione di candidato assente alla prima sessione, come sopra riportato, il contributo di iscrizione e della tassa governativa versati non sono rimborsabili per nessun motivo.
    In particolare si precisa che la/il candidata/o assente:
      • alla prova orale della seconda sessione, oltre a doversi nuovamente iscrivere per una sessione successiva, sarà anche tenuto a pagare nuovamente la tassa ed il contributo di iscrizione;
      • alla prova orale della prima sessione che non si iscrive alla seconda sessione non avrà la possibilità di richiedere il rimborso delle tasse versate;
      • sia alla prima che alla seconda sessione non avrà la possibilità di richiedere il rimborso delle tasse versate.
    La/il candidata/o che in una qualunque sessione precedente si sia ritirato o abbia conseguito un esito negativo, è tenuto a ripresentare la domanda tramite la procedura Apply e versare nuovamente il contributo d’iscrizione (€ 200) e la tassa governativa (€ 49,58) previsti.
    Esiti delle prove
    La votazione della prova sarà costituita unicamente dalla valutazione del colloquio orale telematico che verterà su tutte le materie previste dalle specifiche normative di riferimento al fine di accertare l’acquisizione delle competenze, nozioni e abilità richieste dalle normative riguardanti ogni singolo profilo professionale.
    Il voto minimo per conseguire l’idoneità è di 30/50
     
    Gli esiti dell’esame sono consultabili entro la giornata lavorativa successiva a quella del sostenimento della prova orale, accedendo, con le proprie credenziali, alla sezione Apply della pagina "Segreteria online" del portale della didattica.  
    L’elenco di coloro che hanno conseguito l’abilitazione sarà pubblicato, a valle dell’approvazione degli atti delle Commissioni Giudicatrici, tramite Decreto Rettorale, nell’Albo Ufficiale d’Ateneo e alla pagina https://didattica.polito.it/esami_stato/it/informazioni_sessioni_2021