ITA | ENG
Laurea in
INGEGNERIA CHIMICA E ALIMENTARE
Presentazione
Che cosa e come si impara
Ingegneria chimica e alimentare e poi?
Aziende
Contatti
Scheda istituzionale
Piano degli studi
Guida dello studente
Dipartimento
Collegio
Iscrizione
Studenti
italiani
Studenti
stranieri
Presentazione
Il Corso di Laurea è pensato per approfondire sia i processi chimici industriali in generale, sia, nello specifico, quelli propri dell'industria alimentare. 

Diventerai ingegnere chimico e alimentare, figura professionale in cui si combinano una cultura chimica di base, necessaria per comprendere la natura dei processi e delle sostanze trattate, e un approccio ingegneristico rivolto alla soluzione dei problemi e che ha come obiettivo primario la realizzazione in scala industriale dei processi produttivi. Sarai pertanto in grado di operare in modo competente e versatile in svariati settori di attività dell'ingegneria industriale quali società, aziende, amministrazioni pubbliche, occupandoti spesso, oltre che dei fenomeni chimici, anche dei molteplici aspetti legati ad un processo produttivo: dal trasferimento di materia ed energia ai fattori gestionali ed economici, dalle problematiche di sicurezza a quelle di carattere energetico e ambientale. Per queste caratteristiche l’ingegnere chimico e alimentare si distingue dal chimico puro.