ITA | ENG
Laurea magistrale in
INGEGNERIA CHIMICA E DEI PROCESSI SOSTENIBILI
Presentazione
Che cosa e come si impara
Ingegneria chimica e dei processi sostenibili e poi?
Aziende
Iniziative internazionali
Scheda istituzionale
Piano degli studi
Guida dello studente
Dipartimento
Collegio
Iscrizione
Studenti
italiani
Studenti
stranieri
Presentazione
Il Corso di Laurea è pensato per approfondire processi chimici tradizionali ed innovativi con particolare attenzione alla loro sostenibilità ambientale ed energetica.


Diventerai Ingegnere/a chimico/a e dei processi sostenibili, figura professionale in grado di produrre e gestire l'innovazione tecnologica nell'industria di processo, in particolare nei settori chimico, farmaceutico, ambientale, energetico, biochimico, biotecnologico, alimentare e dei nuovi materiali, mediante lo sviluppo di processi chimico-fisici sostenibili. 
Imparerai a ridurre o eliminare l'uso e la generazione di sostanze pericolose, prevenendo all'origine i rischi chimici e l'inquinamento ambientale. 
Concentrerai la tua attenzione sulla riduzione dei consumi energetici nei processi industriali e sulle materie prime necessarie, per individuare strategie di produzione in cui la sostenibilità ambientale ed energetica siano un obiettivo importante. Sarai quindi in grado di: ·         
  • analizzare un processo industriale sia dal punto di vista delle trasformazioni della materia che hanno luogo su scala molecolare, sia di quelle che hanno luogo su scala maggiore, utilizzando un approccio multidisciplinare ·         
  • formulare un modello matematico che per la simulazione numerica dei processi industriali, anche ricorrendo a codici commerciali di simulazione di processo, di fluidodinamica computazionale e di dinamica molecolare ·         
  • pianificare e condurre esperimenti per convalidare i modelli matematici di processi chimico- fisici, apparecchiature o impianti dell'industria di processo ·         
  • progettare o selezionare singole apparecchiature di processo, in particolare nell'ambito dei processi di separazione e dei reattori chimici, con attenzione ai sistemi di monitoraggio e controllo. ·         
  • eseguire l'analisi del rischio e gestire la sicurezza e la protezione ambientale delle apparecchiature e degli impianti nell'industria di processo ·         
  • sviluppare e ottimizzare processi industriali innovativi che risultino essere sostenibili in termini di impatto ambientale, sicurezza e consumi energetici