ITA | ENG
Laurea magistrale in
INGEGNERIA CHIMICA E DEI PROCESSI SOSTENIBILI
Presentazione
Che cosa e come si impara
Ingegneria chimica e dei processi sostenibili e poi?
Aziende
Iniziative internazionali
Scheda istituzionale
Piano degli studi
Guida dello studente
Dipartimento
Collegio
Iscrizione
Studenti
italiani
Studenti
stranieri
Ingegneria chimica e dei processi sostenibili e poi?
Al termine del percorso di studio potrai accedere al mondo del lavoro come Ingegnere chimico e dei processi sostenibili scegliendo fra diversi ambiti professionali: ·         

  • PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE DI PROCESSI E IMPIANTI INDUSTRIALI; ·        
  • RICERCA E SVILUPPO nei centri di ricerca pubblici e privati, come addetto e/o coordinatore di attività di ricerca e sviluppo;
  • SUPERVISIONE DI IMPIANTI PRODUTTIVI nelle aziende appartenenti all'industria di trasformazione della materia (chimica propriamente detta, petrolifera e petrolchimica, metallurgica, farmaceutica, alimentare, ecc.) nelle stesse aziende può essere chiamato anche alla gestione delle problematiche ambientali e di sicurezza che essi presentano; ·         
  • COORDINAMENTO TECNICO nelle società di servizi e nella pubblica amministrazione; ·         
  • LIBERA PROFESSIONE E CONSULENZA SPECIALISTICA in favore di aziende e gruppi che non dispongono in proprio di specifiche competenze; 

 Potrai inoltre completare la tua formazione accademica con il percorso di Dottorato di Ricerca.


Un’occhiata ai DATI OCCUPAZIONALI
Gli esiti occupazionali dei laureati magistrali in Ingegneria Chimica e dei Processi Sostenibili dimostrano l’efficacia del Corso di Studi nel fornire agli studenti una formazione adatta all’inserimento nel mondo lavorativo nazionale ed internazionale. Si riportano le statistiche di Almalaurea, aggiornate all’anno 2020 e che comprendono i laureati negli ultimi 5 anni.



Per altri dati di questa indagine, clicca qui . 

Altro dato interessante è l’area di impiego dei laureati magistrali del 2019 dopo il primo anno dalla Laurea, che dimostra la flessibilità multidisciplinare acquisita dagli studenti durante il Corso di Studi.