ITA | ENG
Laurea magistrale in
INGEGNERIA INFORMATICA
(COMPUTER ENGINEERING)
Presentazione
Statistiche del corso
Storie di successo
Scheda istituzionale
Piano degli studi
Guida dello studente
Dipartimento
Collegio
Iscrizione
Studenti
italiani
Studenti
stranieri
Presentazione
Il corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica ha come obiettivo la formazione di ingegneri in grado operare nei settori della progettazione, ingegnerizzazione, sviluppo, esercizio e manutenzione di applicazioni ed impianti informatici, di sistemi di elaborazione delle informazioni e di sistemi informativi complessi. 

L'ingegnere informatico magistrale può operare sia nel contesto della produzione industriale che nell'area dei servizi al cittadino e alle imprese.  La formazione comune avrà come obiettivi specifici quello di fornire approfondite conoscenze circa:  
  • L'infrastruttura hardware  
  • I sistemi operativi  
  • La gestione di basi di dati  
  • Le metodologie di produzione e manutenzione del software  
  • Le applicazioni in ambito distribuito  
  • I sistemi multimediali e le interfacce uomo-macchina  
  • La loro integrazione in sistemi complessi.  
Orientamenti
L'offerta formativa prevede che lo studente possa completare la propria formazione specialistica orientandola verso i seguenti ambiti professionali:  

AUTOMAZIONE

Nell’ambito delle applicazioni per l’automazione e la sistemistica industriale si approfondiscono gli aspetti legati al progetto nonché all’analisi teorica e sperimentale di modelli mediante predizione, controllo e diagnostica dei meccanismi interni. Ci si occupa inoltre di aspetti legati alla logistica e al governo della mobilità di veicoli, persone e cose, con attenzione tanto al dominio applicativo quanto agli aspetti di automazione e di gestione di base. Gli insegnamenti di questo orientamento sono tenuti prevalentemente in lingua italiana.

EMBEDDED SYSTEMS10

I sistemi embedded (corrispondenti a sistemi informatici destinati ad una specifica applicazione) sono oggi estremamente diffusi e la loro progettazione e realizzazione rappresenta una delle più comuni attività per un ingegnere informatico. Tali sistemi integrano spesso componenti hardware di tipo commerciale o appositamente sviluppate con componenti software di complessità variabile. La loro progettazione e realizzazione richiede quindi una gamma di competenze che coprono svariate aree, dalla progettazione digitale a quella analogica, dallo sviluppo degli applicativi software alla scelta e integrazione del sistema operativo più adatto, dal collaudo all'ottimizzazione del consumo. La specializzazione in sistemi embedded, che può beneficiare del significativo know-how esistente nell'ateneo in questo settore, fornisce allo studente tali competenze, preparandolo all'inserimento nelle aziende che sviluppano o utilizzano tali sistemi in Italia e all'estero. Gli insegnamenti di questo orientamento sono tenuti in lingua inglese.

GRAFICA E MULTIMEDIA

L'orientamento Grafica e Multimedia permette di acquisire sia basi teoriche approfondite sia esperienze pratiche riguardanti l’area della grafica e della multimedialità. Nell’ambito dei corsi caratterizzanti l’orientamento sono proposte le moderne tecniche di modellazione e rendering, sono introdotte le architetture hardware dei sistemi grafici e dispositivi per la grafica interattiva e la realtà virtuale, e sono presentati i principi fondamentali per la progettazione di ambienti interattivi e real-time.
Si affronta inoltre il tema della trasmissione di informazioni mutlimediali su reti a pacchetto, affrontando sia l'aspetto protocollare sia quello applicativo. Si acquisiscono inoltre conoscenze teoriche e pratiche valide per tutte quelle applicazioni Internet che devono operare in "tempo reale". Vengono introdotte, infine, le nozioni necessarie alla creazione di immagini mediante elaboratori e all'interazione grafica tra utente ed immagine.

RETI

Nell’ambito delle applicazioni di rete si completano le conoscenze sullo sviluppo dei sistemi distribuiti, quali le reti geografiche di calcolatori e le reti di telecomunicazione radiomobili. Tra gli aspetti approfonditi: lo sviluppo di software in ambienti distribuiti, la valutazione delle prestazioni di sistemi distribuiti, lo sviluppo di applicazioni e servizi avanzati su reti locali e geografiche. Particolare attenzione viene inoltre riservata alla comunicazione, alla sincronizzazione e all’interazione tra i prodotti applicativi e i componenti hardware, alla progettazione di reti aziendali e data center, nonché all’analisi di sistemi di comunicazione basati sulle più moderne tecnologie quali il GSM, il GPRS, UMTS, Wi-Fi, IP, MPLS, reti ottiche, etc. Gli insegnamenti di questo orientamento sono tenuti prevalentemente in lingua italiana. 
SOFTWARE

Per quanto riguarda le applicazioni software, la formazione è orientata alla progettazione e gestione di sistemi informativi aziendali quale supporto all'organizzazione e ai bisogni dell'azienda. Particolare attenzione viene posta alla gestione e all'organizzazione di progetti software di dimensioni elevate, ovvero di progetti che coinvolgono numerosi programmatori per lunghi periodi di tempo. In tale ambito ci si concentra su problematiche di vario tipo, quali la correzione e la manutenzione del prodotto ottenuto. Gli insegnamenti di questo orientamento sono erogati in lingua inglese