ITA | ENG
Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA MATEMATICA
Presentazione
Cosa fa l'ingegnere matematico?
Iniziative internazionali
Tesi svolte
Esempi di applicazioni
Stage
Rassegna stampa
Sito WEB del corso
Scheda istituzionale
Piano degli studi
Guida dello studente
Dipartimento
Collegio
Iscrizione
Studenti
italiani
Studenti
stranieri
Presentazione
Il corso di laurea in Ingegneria Matematica si occupa di insegnare come utilizzare gli strumenti matematici per affrontare i problemi che derivano dalle applicazioni dell'ingegneria e della vita di tutti i giorni.

Obiettivo

L'obiettivo del corso di laurea è quello di farti sviluppare una mentalità di problem solver nell'ingegneria mediante strumenti matematici avanzati. Il percorso formativo è quindi volto ad assicurare che siano presenti tutti gli strumenti conoscitivi necessari per lo svolgimento della professione di ingegnere matematico (link), nella quale si integrano conoscenze e competenze di

  • Modellazione matematica: finalizzate alla deduzione, a partire dal problema applicativo, del modello matematico adatto alla descrizione del fenomeno ed alla successiva analisi delle soluzioni dal punto di vista qualitativo e quantitativo;

  • Simulazione numerica: finalizzate alla descrizione dei più aggiornati metodi di approssimazione ed integrazione numerica e delle metodologie di rappresentazione della soluzione;

  • Probabilità e statistica: finalizzate alla trattazione dei problemi non deterministici ed alla gestione ed all'interpretazione dei dati sperimentali e provenienti da modelli probabilistici;

  • Ingegneria: finalizzate all'acquisizione dei campi di applicazione e dei problemi che caratterizzano i vari settori dell'Ingegneria.

Percorsi di studio

Considerando l'ampio spettro di possibili applicazioni della matematica, nella stesura del piano di studi c'è una certa libertà nella scelta sia delle metodologie matematiche da approfondire che degli ambiti dell'Ingegneria cui applicarle, in modo da ottimizzare il tuo personale percorso formativo sui tuoi specifici interessi.

Sono identificati due percorsi formativi, uno che si focalizza su "Modellazione matematica e Simulazione", l'altro su "Dati, Reti e Ottimizzazione".


Prospettive di lavoro

Come laureata/o in Ingegneria Matematica puoi trovare impiego in centri di ricerca e sviluppo, per esempio nel settore meccanico, aerospaziale, energetico, informatico e in uffici di progettazione di enti pubblici e privati. Puoi far parte di gruppi di modellizzazione e simulazione matematica intervenendo nella fase di progettazione di nuove tecnologie, nell'analisi del comportamento di sistemi ad alta complessità, nella elaborazione di nuove strategie di gestione.