ITA
Laurea magistrale in
INGEGNERIA MECCATRONICA
Presentazione
Statistiche del corso
Scheda istituzionale
Piano degli studi
Guida dello studente
Dipartimento
Collegio
Iscrizione
Studenti
italiani
Studenti
stranieri
Presentazione
Trasversalità è la parola chiave del corso di Laurea magistrale, erogato esclusivamente in inglese, che unisce l’elettronica, la meccanica, gli azionamenti elettrici, i controlli automatici, l’informatica per trasferire competenze che consentano di operare nella progettazione, ingegnerizzazione, produzione, esercizio e manutenzione dei sistemi e apparati meccatronici e nella gestione di laboratori e impianti. 

Il percorso formativo offre molte opportunità di mobilità internazionale grazie agli accordi di doppio titolo con università internazionali. La  gura professionale dell’Ingegnere Meccatronico è relativamente recente, ma molto apprezzata per la sua capacità di individuare nuove soluzioni.

Gli sbocchi professionali sono in prevalenza presso imprese di automazione, elettroniche, elettromeccaniche e meccaniche che progettano e producono sistemi meccanici, autoveicolisti, aeronautici e spaziali, e robotici; industrie manifatturiere, dove è richiesta la capacità di integrare competenze meccaniche con quelle dell’elettronica, dell’informatica, degli azionamenti elettrici e dell’automatica.