ITA | ENG
Laurea magistrale in
PHYSICS OF COMPLEX SYSTEMS
(FISICA DEI SISTEMI COMPLESSI)
Benvenuto
Piano dei Corsi
Iscrizioni
Video Presentazione
Student Grants
Scheda istituzionale
Piano degli studi
Guida dello studente
Dipartimento
Collegio
Iscrizione
Studenti
italiani
Studenti
stranieri
Benvenuto

Motivazioni
Al giorno d'oggi chi punta ad innovare in un contesto scientifico e tecnologico di frontiera (come la biologia dei sistemi, le neuroscienze, la computazione, l'ingegneria delle reti, la web economy, la modellizzazione dei mercato finanziari, i materiali innovativi), deve saper padroneggiare i concetti e le metodologie più avanzate per trattare con sistemi complessi. Per questo abbiamo creato un corso di laurea, articolato in due percorsi paralleli, che mira ad offrire il meglio delle tecniche necessarie ad affrontare lo studio di problemi di natura interdisciplinare. 


Argomenti
Il percorso di studi è strutturato in modo da fornire conoscenze e competenze nelle seguenti aree disciplinari:

Fisica Moderna
  • una solida formazione sui più moderni concetti e metodi della fisica statistica e della fisica quantistica della materia condensata
  • connessioni con la teoria dell'informazione (classica e quantistica) e con la biofisica
  • un prospetto delle più avanzate tecniche sperimentali per la fisica e per l'analisi dei dati;
Tecnologia dell'informazione
  • i più moderni metodi numerici e di simulazione, deterministici e stocastici, evidenziando le loro relazioni con la fisica statistica
  • principali algoritmi per l'ottimizzazione combinatoria, l'inferenza statistica, il machine learning e le loro applicazioni alla bioinformatica;
Applicazioni ingegneristiche
  • problemi di dinamica non lineare e dei fluidi
  • modelli di materia soffice (cristalli liquidi, polimeri, membrane, gel, materiali granulari);
Sistemi biologici
  • problemi  negli ambiti della biologia molecolare e cellulare, delle neuroscienze, inquadrati alla luce delle metodologie fisico-statistiche e computazionali.

Molti corsi sono caratterizzati da una sostanziale trattazione di metodi matematici avanzati, per i quali sono anche previsti corsi specifici. Il quarto semestre offre vari corsi brevi su argomenti avanzati interdisciplinari


Finalità
Il laureato magistrale di questo corso di studi è un esperto in modellizzazione e simulazione di sistemi complessi. Può intraprendere carriera come ricercatore in laboratori di ricerca e sviluppo, centri di calcolo, come ingegnere del software, come fisico dei sistemi biologici, come analista di mercato ed in altre  molteplici collocazioni. In virtù della sua forte preparazione metodologica, il laureato avrà la capacità di cogliere le nuove opportunità di lavoro offerte dalle realtà industriali e di ricerca più avanzate in contesti multidisciplinari. Potrà anche agevolmente continuare gli studi con un dottorato di ricerca in fisica o in discipline affini, con particolare riferimento a quelle incontrate nel corso di studi (ad esempio l'ingegneria, in particolare l'ingegneria dell'informazione, oppure la biologia a livello cellulare e molecolare, in particolare la biologia computazionale o la bioinformatica). Con l'integrazione di un numero contenuto di esami potrà inoltre ottenere un'ulteriore Laurea Magistrale in Nanotechnologies for ICTs al Politecnico [confermato per il percorso Internazionale, da confermarsi per il percorso Nazionale]


Percorso accademici
Il corso di Laurea Magistrale in Fisica dei Sistemi complessi si articola in due percorsi paralleli, con identiche motivazioni, finalità e struttura, ma con caratteristiche diverse:

  •   Percorso Internazionale
    • basato in sedi prestigiose in Italy (tra cui il Politecnico di Torino) e in Francia
    • solo un numero limitato di studenti viene ammesso
    • gli studenti ottengono un doppio titolo di laurea (Laurea Magistrale Italiana & Laurea Francese di Livello M2)
    • tutti i corsi vengono svolti in Inglese

  • Percorso Nazionale
    • interamente allocato al Politecnico di Torino
    • non c'è un limite al numero di studenti ammessi
    • gli studenti ottengono una Laurea Magistrale Italiana
    • la maggior parte dei corsi vengono svolti in Inglese, gli altri in Italiano (un semestre è in comune con l'indirizzzo internazionale)