ITA | ENG
Laurea magistrale in
PIANIFICAZIONE TERRITORIALE,
URBANISTICA E PAESAGGISTICO-AMBIENTALE
Il nostro corso
Il piano di studi
Come lavoriamo
Iscriversi
Scegliere Torino
Tirocini
Lavoro
Internazionalizzazione
News
Contatti
Scheda istituzionale
Piano degli studi
Guida dello studente
Dipartimento
Collegio
Iscrizione
Studenti
italiani
Studenti
stranieri
Come lavoriamo

Il corso, che rispetto ad altri ha un rapporto numerico docenti/studenti molto favorevole, propone due modalità didattiche:

Corsi

Unità Didattiche che forniscono contributi sistematici che fondano la pluralità degli approcci disciplinari necessari.
Atelier

Unità Didattiche sviluppate attraverso la modalità dell'Atelier multidisciplinare, incentrate sulla definizione di strumenti di pianificazione a scale diverse, che simulano, attraverso gli apporti di discipline diverse, l'integrazione di una pluralità di punti di vista, propria delle équipe di pianificazione.



I risultati del questionario CPD a.a. 2018/2019 per il corso di laurea magistrale
I risultati del questionario CPD a.a. 2018/2019 vedono ottimi risultati per il corso di laurea magistrale in Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Paesaggistico-Ambientale.
In particolare, sono importanti i risultati molto sopra la media di ateneo per il carico di studio, il materiale didattico, l'interesse per l'argomento di studio e l'utilità della frequenza delle attività didattiche. Cliccando sulle icone dei singoli temi è possibile scaricare un particolare della tabella complessiva per una lettura agevole del dato.
Carico di studio
Materiale didattico
Interesse per l'argomento
Utilità della frequenza
All’interno dei corsi sono organizzate anche visite guidate, incontri e seminari con esperti esterni. Gli studenti sono informati ed incoraggiati a partecipare a eventi di aggiornamento scientifico e professionale, promossi dal Corso o dal Dipartimento, o anche da enti esterni (ad esempio, in occasione della presentazione di nuovi strumenti di settore, leggi, piani, progetti) e talvolta a presentare i propri lavori in contesti esterni.
Elaborato degli studenti J. Allevato, C. Chiarle, R. Meoli, M. Tritto (Atelier di Pianificazione Paesaggistica e Territoriale, a.a. 2015-2016)