Master e formazione permanente
Contratti pubblici e procedure di gara: teoria e pratica per la P.A. - 2018
INPS Valore P.A. 2018
Tipologia:II Livello Tipo A
Area tematica: Il controllo della spesa pubblica e la valutazione delle spese pubbliche; Bilancio e contabilità. Appalti e contratti pubblici
Durata: 40 ore (5 giornate non consecutive di 8 ore ciascuna, da tenersi presumibilmente nel periodo Marzo-Giugno 2019).
Numero massimo partecipanti: 50
Programma del corso:
    • Giornata n.1 - Il sistema normativo degli appalti pubblici: il Nuovo Codice Appalti (D. Lgs. 50/2016); struttura, finalità e contenuti principali delle norme; caratterizzazione delle tipologie di contratto; L’iter di realizzazione delle opere pubbliche: dalla fase di programmazione a quella di aggiudicazione; aspetti di natura tecnica, procedurale ed economico finanziaria.
    • Giornata n.2 - La programmazione delle opere pubbliche, gli adempimenti di trasparenza e gli obblighi di comunicazione per le PA;L’esecuzione del contratto negli appalti di lavori: aspetti teorici di natura tecnica e giuridica e analisi di casi studio e best practices che hanno coinvolto professionisti, operatori economici e stazioni appaltanti del territorio piemontese.
    • Giornata n.3 - L’esecuzione del contratto negli appalti di servizi e forniture: aspetti teorici di natura tecnica e giuridica e analisi di casi studio e best practices che hanno coinvolto professionisti, operatori economici e stazioni appaltanti del territorio piemontese; Il MEPA per l'acquisizione di beni, servizi e per i lavori: aspetti teorici e casi studio.
    • Giornata n.4 - Il Partenariato Pubblico Privato: il mercato del PPP in Italia, riferimenti normativi e procedure; applicabilità delle forme di PPP, con particolare riferimento anche a casi studio ed esperienze dirette; La valutazione preliminare della fattibilità di operazioni in PPP: aspetti teorici di natura economica e finanziaria per la verifica preventiva della sostenibilità, sia dal punto di vista privato, sia dal punto di vista pubblico, con particolare riferimento anche a casi studio ed esperienze dirette.
    • Giornata n.5 - I criteri di aggiudicazione e la valutazione delle offerte: la costruzione del bando di gara, l’assegnazione dei pesi e la valutazione delle offerte; cenni teorici alle analisi multi-criteri utilizzabili per la valutazione delle offerte; valutazione dell’anomalia, con particolare riferimento a casi studio ed esperienze dirette; I criteri ambientali minimi nei contratti di lavori, servizi e forniture; Conclusione corso e test finale di apprendimento.
Metodologie didattiche: Il corso presenterà, accanto agli argomenti teorici (che si suppone in parte già noti ai partecipanti, nonostante le recenti modifiche normative), esperienze di rilievo del Politecnico di Torino quale stazione appaltante del territorio piemontese.
La presentazione di casi studio e best practices consente un confronto diretto con apprendimento immediato su esperienze dirette, di appalti realmente conclusi/in corso di realizzazione.
Le best practices verranno trattate in aula coinvolgendo direttamente i corsisti e stimolando il dibattito, alla ricerca della migliore soluzione per ciascun caso proposto.
Tale approccio, già sperimentato nelle precedenti edizioni del corso di formazione (Contratti pubblici e procedure di gara: teoria e pratica per la P.A. – ed. 2016, 2017 e 2018), è risultato particolarmente appezzato dai corsisti (il dato emerge dalla consultazione dei questionari finali per rilevare il grado di soddisfazione del Corso erogato).

Modalità di selezione dei partecipanti: Qualora il numero di potenziali partecipanti all'iniziativa formativa sia complessivamente superiore al numero massimo dei posti disponibili, il Politecnico di Torino avrà cura di stilare una graduatoria di merito dei candidati, all'esito di una prova selettiva (test a risposta chiusa) organizzata a sue spese e cura. 
N.B.: questi corsi sono esclusivamente rivolti al personale dipendente delle Pubbliche Amministrazioni iscritto alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.
Per maggiori informazioni:
Ufficio Master e formazione permanente
Tel: 011.090.5727
E-mail: formazione.permanente@polito.it