Mobilità verso l'estero
Accordi Erasmus+/Programme Countries
Il programma Erasmus+ prevede la stipula di Accordi Inter-istituzionali sottoscritti tra Atenei europei. L’attivazione di tali accordi deriva dall’iniziativa dei docenti dell’Ateneo oppure sotto proposta diretta delle Università estere. A seconda del soggetto proponente, docente o Università, la procedura segue i seguenti iter:
Docenti del Politecnico di Torino
Ciascun docente può proporre una partnership con una qualsiasi Università europea. La proposta può derivare da contatti che il docente ha consolidato con partner esteri, oppure dalla volontà di instaurare nuove collaborazioni. In entrambi i casi, il docente dovrà rivolgersi all’Ufficio Mobilità Outgoing il quale si occuperà di inoltrare la proposta di accordo ai referenti Erasmus e al delegato del rettore per il programma Erasmus+/Programme countries per la loro approvazione.Terminata la fase di valutazione della proposta di accordo, l’Ufficio potrà infine provvedere a trasmetterla all’Università estera.
Università estera
L’Università intenzionata a instaurare una partnership con il Politecnico di Torino dovrà redigere una proposta di Accordo e inviarla all’Ufficio Mobilità Outgoing, il quale si occuperà di inoltrare la proposta ai referenti Erasmus e al delegato del rettore per il programma Erasmus+/Programme countries per la loro approvazione.
In caso positivo, verrà sottoscritto l’Accordo con l’Università proponente.