Mobilità verso l'estero
Mobilità per studio verso Paesi Extra-UE/Non Erasmus+
Il Politecnico di Torino, nell’ambito delle politiche di internazionalizzazione, a partire dall’Anno Accademico 2005/2006 ha stabilito di incentivare la mobilità studentesca anche al di fuori dall’Unione Europea in aree di interesse strategico per l'Ateneo, in particolare verso Stati Uniti, Canada, Australia, Cina, Corea del Sud, Giappone, Malesia, Messico, Russia, Stati del Sud America e del Medio Oriente.

All’interno del programma Extra-UE/Non Erasmus+ è possibile svolgere diverse tipologie di mobilità:
  • Mobilità per solo Corsi (C)
  • Mobilità per solo Tesi, o Final Project (FP)
  • Mobilità per Corsi e Tesi (CFP)
  • Mobilità per Doppia Laurea (DD)

Il programma Extra-UE/Non Erasmus+ prevede una mobilità di durata minima pari a 3 mesi continuativi (90 giorni) e massima pari a 12 mesi continuativi (360 giorni). Nel caso di programmi di mobilità per Doppia Laurea, il periodo di mobilità può essere esteso fino a 18/24 mesi continuativi. Al termine del percorso di DD lo studente otterrà un un titolo di Laurea da entrambe le Università.

L'Ateneo attiva una serie di iniziative formative utili alla preparazione linguistica rivolte agli studenti selezionati per la mobilità.

Maggiori dettagli sulle destinazioni bandite e su come partecipare al programma sono disponibili nella sezione "come partecipare alla mobilità" e nei Bandi di Concorso di riferimento.