Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Dettaglio Processo Prestazione

01DXOPX

A.A. 2022/23

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 40
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Fantucci Stefano
Dettaglio Processo Prestazione (Fisica tecnica)
Ricercatore a tempo det. L.240/10 art.24-B ING-IND/11 20 0 0 0 1
Tulliani Jean Marc Christian
Dettaglio Processo Prestazione (Scienza dei materiali)
Professore Associato ING-IND/22 20 0 0 0 1
Savio Lorenzo
Dettaglio Processo Prestazione (Tecnologia dell'architettura)  
Ricercatore a tempo det. L.240/10 art.24-B ICAR/12 20 0 0 0 1
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
Valutazione CPD 2022/23
2022/23
Il Seminario di Tesi costituisce un’esperienza didattica multidisciplinare specificamente dedicata all'approfondimento degli aspetti metodologici della ricerca e finalizzata allo sviluppo della Tesi di Laurea magistrale. In particolare con il seminario si intende fornire agli studenti sia gli strumenti critici e metodologici, sia uno spazio collegiale di discussione e di confronto, utili a sistematizzare le conoscenze e le competenze acquisiti nel corso della formazione precedente e a costruire un percorso di ricerca individuale e originale, collocato nella cornice più ampia dei temi trattati all'interno del seminario. Una volta individuata una tematica comune, i docenti delle differenti discipline coinvolte nel singolo seminario collaborano sviluppando specifici temi di riflessione, proponendo percorsi di approfondimento, e discutendo collegialmente gli esiti dell'attività di ricerca individuale dei singoli studenti. Il continuo dialogo delle discipline incardinate nel seminario offre allo studente l’occasione per spunti didattici che rispondono con robustezza di impianto metodologico alle domande del mondo esterno. Attraverso lezioni ex-cathedra e incontri seminariali vengono effettuati affondi specialistici su tematiche emergenti di attualità. L’originalità di contenuti e di approccio e la necessaria attualità dei temi e delle questioni proposte e affrontate nel Seminario di Tesi consentono così allo studente di avviare un primo e importante momento di sistematizzazione e di costruzione metodologica del proprio lavoro, che verrà in seguito sviluppato durante la redazione della Tesi di Laurea, che potrà essere svolta sotto la guida di uno o più dei docenti che a vario titolo contribuiranno allo svolgimento del seminario.
The Thesis Seminar is a multidisciplinary didactic experience, designated to study in depth the methodological aspects of the research activity, and notably aimed at developing the Master's Degree graduation Thesis. The seminar will specifically provide the students with some critical and methodological instruments, and with a collegial space for free discussion and debate, in order to allow them to systematize knowledge and skills learnt during their previous academic career and to define an individual and original research program positioned within the wider framework of the topics treated in the seminar. Once a common theme will be identified, the teachers of the various disciplines involved in the seminar will work together, exploring specific research or design topics, offering further opportunities of in-depth analysis and fostering collective debates about the outcomes of the individual research of the students. The continuous dialogue among the disciplines involved in the seminar will offer to the students an opportunity to test the application of a robust methodological structure to the manifold solicitations coming from the real world. Through ex-cathedra lectures and seminar meetings, specialised disciplinary insights will be provided. The originality of the contents and the proposed approach and the necessary topicality of the topics and issues proposed and addressed in the thesis seminar, will allow the student to start a first and important moment of in-depth knowledge; this work will be eventually completed in the subsequent graduation thesis, that will be developed under the tutorship of one o more of the tutors involved in the seminar.
Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di interpretare lo stato dell'arte e la letteratura scientifica di base e di strutturare il proprio percorso di ricerca per una tesi magistrale sulle tematiche proposte. Lo studente acquisirà: - la capacità di ampliare, aggiornare e applicare le conoscenze e le competenze tecniche apprese nel percorso di studi in funzione della necessità di affrontare temi progettuali e di ricerca complessi e articolati; - la capacità di avvalersi di un approccio metodologico adeguato nel proporre e organizzare un lavoro progettuale o di ricerca; - la capacità di mettere a sistema, rispetto a un tema di ricerca, gli affondi teorici e applicativi delle differenti discipline emersi durante le attività di confronto del seminario.
Il seminario si propone di far acquisire le basi metodologiche e gli strumenti per strutturare un elaborato di tesi di laurea magistrale sulle tematiche della realizzazione, monitoraggio, valutazione delle performance e applicazione di materiali, prodotti e sistemi tecnologici a elevate prestazioni per l'architettura sostenibile.
Lo studente deve essere in possesso di un'adeguata preparazione personale avendo acquisito conoscenze di base delle discipline coinvolte nell’attività seminariale e dei temi trattati nei corsi di studio di primo e secondo livello.
Si richiede la conoscenza di base delle discipline coinvolte
Durante il seminario verranno discussi in modo critico i seguenti argomenti, da considerarsi di riferimento per l'impostazione della tesi: - analisi delle fonti, analisi dello stato dell'arte attraverso lo studio della letteratura scientifica e di brevetti - analisi di casi studio - approccio esigenziale-prestazionale alla progettazione - criteri di scelta dei materiali secondo un approccio performance-based - impatto ambientale di prodotti, componenti e sistemi tecnologici - approccio al progetto sostenibile basato sul ciclo di vita dell'edificio - valutazione delle performance di prodotti e componenti - simulazioni/sperimentazioni e prototipazione come strumenti progettuali.
Durante l’insegnamento verranno trattati i seguenti argomenti: - approccio esigenziale-prestazionale alla progettazione - impatto ambientale di prodotti, componenti e sistemi tecnologici - approccio al progetto sostenibile basato sul ciclo di vita dell'edificio - valutazione delle performance di prodotti e componenti - approccio metodologico per lo sviluppo della tesi attraverso l'illustrazione di esempi (analisi delle fonti, analisi dello stato dell'arte, studio della letteratura scientifica, verifica dei risultati anche attraverso sperimentazioni e prototipazione) Inoltre saranno organizzati incontri con stakeholders ....
L'insegnamento prevede lezioni e attività seminariali in forma indipendente o condivisa tra le tre discipline della tecnologia dell'architettura, la scienza e tecnologia dei materiali e la fisica tecnica ambientale. Si prevede il coinvolgimento di ricercatori del Politecnico di Torino esterni al gruppo dei docenti del seminario e l'intervento di attori esterni (imprese, ricercatori) interessati a sviluppare percorsi di ricerca in collaborazione con i partecipanti.
L'insegnamento prevede lezioni su conoscenze di base, metodologia di studio e ricerca per l'elaborazione della tesi, presentazione di esempi e casi studio, in forma indipendente o condivisa tra le tre discipline della tecnologia dell'architettura, la scienza dei materiali e la fisica tecnica ambientale. Si prevede il coinvolgimento di ricercatori del Politecnico di Torino esterni al gruppo dei docenti del seminario e l'intervento di attori esterni (imprese, ricercatori) interessati a sviluppare percorsi di ricerca in collaborazione con tesisti.
La bibliografia specifica verrà fornita durante il seminario. Testi di riferimento: - Steven V. Szokolay. Introduction to Architectural Science: The Basis of Sustainable Design Taylor & Francis Ltd, 2014 - Yunus A. Çengel. Termodinamica e trasmissione del calore. A cura di G. Dall'Ò, Luca Sarto. McGraw-Hill Education, 2016 - Hugo Hens. Building Physics - Heat, Air and Moisture: Fundamentals and Engineering Methods with Examples and Exercises. John Wiley & Sons, Ltd, 2017 - Sebastian El khouli, Viola John, Martin Zeumer, Sustainable Construction Techniques, Edition Detail Green Books, 2015 - Talamo C., Migliore M., Le utilità dell'inutile. Economia circolare e strategie di riciclo dei rifiuti-pre-consumo per il settore edilizio, Maggioli Editore, 2017
La bibliografia specifica verrà fornita durante il seminario. Testi di riferimento: ....
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria; Elaborato scritto individuale;
Exam: Compulsory oral exam; Individual essay;
L'esame prevede l'attribuzione di un unico giudizio "superato" o "non superato", deciso congiuntamente da parte dei docenti delle tre discipline. Si richiederà allo studente di dimostrare la capacità di strutturare il proprio percorso di tesi magistrale attraverso la consegna di un elaborato scritto individuale sotto forma di saggio da presentare oralmente alla commissione in cui illustrare, rispetto a un tema di tesi proposto, un breve abstract, lo stato dell'arte e la bibliografia di riferimento, gli obiettivi della ricerca, la struttura metodologica, prime ipotesi di approfondimento progettuale o sviluppo della ricerca e gli elementi di originalità e di innovazione.
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Compulsory oral exam; Individual essay;
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti