Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Elettrotecnica/Macchine elettriche

01JWDMN

A.A. 2022/23

2022/23

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

L’elettrotecnica è una materia che tratta principalmente la modellistica dei fenomeni elettrici ma, per mezzo di analogie fisiche, è possibile sfruttare i modelli e gli strumenti dell’elettrotecnica in molte altre discipline (fenomeni termici, fenomeni idraulici, etc…). La natura molto trasversale di questa materia fa sì che sia inserita in diversi corsi di studio ingegneristici. In questo contesto, l’insegnamento Elettrotecnica tratterà i modelli dei principali fenomeni fisici del mondo elettrico, fornirà un metodo rigoroso per la descrizione delle connessioni circuitali e analizzerà i principali metodi per la soluzione di circuiti in corrente continua e corrente alternata con particolare riferimento alle applicazioni, operanti alla frequenza industriale, che ci circondano nella vita quotidiana.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Lo studio delle macchine elettriche rappresenta una materia chiave nella cosiddetta transizione energetica che prevede l'utilizzo di energia elettrica in tutte le attività antropiche. I due principali aspetti riguardano la mobilità e la sostenibilità energetica mediante conversione dell'energia naturale in forma elettrica, abbandonando progressivamente l'uso di combustibili fossili. A partire dalle conoscenze acquisite nell’insegnamento di elettrotecnica, i contenuti del corso di macchine elettriche si pongono come obiettivo quello di dare agli studenti le basi teoriche e metodologiche necessarie per comprendere ed analizzare il funzionamento ed i principali concetti operativi delle macchine elettriche e per un utilizzo razionale, corretto e sicuro delle principali macchine elettriche.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Basic circuit theory is a subject about the modelling of electrical phenomena, however, exploiting physical analogies, it is possible to use models and tools of this subject in many other subjects (thermal phenomena, hydraulic phenomena, etc…). Basic circuit theory is a very transversal subject, for this reason it is included in several engineering degrees. Bearing this in mind, in the Basic circuit theory course the models of the main electrical phenomena will be analyzed, a rigorous method for describing connections of electrical elements and circuits will be provides, the main tools to solve electrical circuits will be developed to handle direct current and alternating current circuits. Particular attention will be given to applications, operating at industrial frequency, that surrounds our daily life.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

The study of electric machines represents a key subject in the so-called energy transition which involves the use of electricity in all anthropogenic activities. The two main aspects related to mobility and energy sustainability by converting natural energy into electricity, gradually abandoning the use of fossil fuels. Starting from the fundamentals of electrotechnics, the contents of the electrical machines course are intended to give students the theoretical foundations and method necessary to understand and analyze the operation and the main concepts of electrical machines and for a rational, correct and safe use of the main electrical machines.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Al termine dell’insegnamento gli studenti: * sapranno riconoscere i principali componenti dei circuiti elettrici * sapranno riconoscere le connessioni presenti in un circuito elettrico * sapranno risolvere reti elettriche in corrente continua e alternata con i principali teoremi di rete * conosceranno le principali applicazioni in corrente alternata (linea di trasmissione, rifasamento, sistemi trifase) * sapranno risolvere circuiti in corrente alternata (monofase e trifase) mediante applicazione di bilanci di potenze

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Al termine dell’insegnamento gli studenti: * conosceranno i criteri di utilizzo ed i campi di applicazione delle principali macchine elettriche * conosceranno i principi di funzionamento delle principali macchine elettriche utilizzate in campo industriale * sapranno analizzare e valutare le prestazioni delle macchine elettriche * sapranno effettuare la scelta delle opportune macchine elettriche da inserire in sistemi meccani

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

* Knowledge of methods to perform circuit analysis in electrical engineering. * Ability to analyze electrical circuits operating under steady currents * Knowledge of criteria for use and application fields of the electrical machinery. * Knowledge of the principles of main electro-mechanical equipment and electrical machinery used in industrial * Ability to analyze and evaluate the performance of electric machines * Ability to make the choice of the appropriate electrical equipment to be included in mechanical systems.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

* Knowledge of methods to perform circuit analysis in electrical engineering. * Ability to analyze electrical circuits operating under steady currents * Knowledge of criteria for use and application fields of the electrical machinery. * Knowledge of the principles of main electro-mechanical equipment and electrical machinery used in industrial * Ability to analyze and evaluate the performance of electric machines * Ability to make the choice of the appropriate electrical equipment to be included in mechanical systems.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Conoscenza dell’algebra lineare, delle equazioni differenziali ordinarie, dei numeri complessi. Concetti di base di elettromagnetismo con particolare riferimento al campo elettrostatico, al campo di corrente, al campo magnetostatico ed ai campi lentamente variabili.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Conoscenza dell’algebra lineare, delle equazioni differenziali ordinarie, dei numeri complessi. Concetti di base di elettromagnetismo con particolare riferimento al campo elettrostatico, al campo di corrente, al campo magnetostatico ed ai campi elettromagnetici lentamente variabili. Conoscenza dell’elettrotecnica.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Knowledge of linear algebra, knowledge of ordinary differential equations, complex numbers and basic concepts of electromagnetism with focus on static electric field, current field, steady electric current fields, magnetostatic fields and low frequency fields.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Knowledge of linear algebra, knowledge of ordinary differential equations, complex numbers and basic concepts of electromagnetism with focus on static electric field, current field, steady electric current fields, magnetostatic fields and low frequency fields.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

ELETTROTECNICA * Circuiti in corrente continua - Le grandezze elettriche fondamentali: tensione e corrente - Leggi di Kirchhoff delle tensioni e delle correnti - Convenzione dei generatori e degli utilizzatori e definizione di potenza - Bipoli ideali adinamici: resistore, generatore ideale di tensione e di corrente - Soluzione di circuiti adinamici (corrente continua) mediante la scrittura delle equazioni costitutive - e delle leggi di Kirchhoff - Generatore reale (nella forma in tensione ed in corrente) - Circuiti in regine adinamico ad un solo generatore - Partitore di tensione e di corrente - Bipoli in serie ed in parallelo - Collegamento a stella ed a triangolo - Teoremi per la soluzione dei circuiti: metodo della sovrapposizione degli effetti, teorema di Millman, teorema di Thevenin e di Norton * Transitori - Bipoli dinamici: condensatore ed induttore - Carica e scarica di induttore e condensatore - Soluzione di circuiti con bipoli dinamici: transitori del primo ordine * Regime sinousidale - La corrente alternata sinusoidale. - Le grandezze caratteristiche di una sinusoide - Il metodo fasoriale (ripasso sui numeri complessi) - Diagramma fasoriale - Equazione costitutiva dei bipoli dinamici ed adinamici in regime sinusoidale: concetto di impedenza - Connessioni serie e parallelo di impedenze - Teoremi di soluzione dei circuiti in regime sinusoidale - La potenza in corrente alternata: potenza attiva, reattiva ed apparente - Il teorema di Boucherot (metodo delle potenze) - Soluzione di circuiti in corrente alternata e rifasamento * Sistemi trifase - Generatori e carichi trifase - Grandezze di linea e di fase - Sistema simmetrico ed equilibrato - Sistemi con e senza filo di neutro - Potenze nei sistemi trifase: inserzione Aron - Soluzione di reti trifase simmetriche ed equilibrate: - Monofase equivalente - Metodo delle potenze - Rifasamento - Cenni di soluzione di sistemi dissimmetrici e squilibrati. MACCHINE ELETTRICHE - Introduzione alle macchine elettriche: principi delle conversioni elettromeccaniche dell¿energia. - Richiami di elettromagnetismo: legge di circuitazione, legge di Gauss, leggi di Lenz e di Faraday-Henry, leggi di Lorentz; propriet¿ magnetiche dei materiali; ferromagnetismo; isteresi magnetica; correnti parassite; energia associata ai campi magnetici; perdite di energia/potenza nei materiali ferromagnetici. - Materiali per l¿elettrotecnica: materiali conduttori e resistivit¿ dei materiali; materiali isolanti e rigidit¿ dielettrica; effetto pelle; perdite di potenza per effetto Joule. - Circuiti magnetici: legge di Hopkinson, riluttanza magnetica; circuito elettrico equivalente del circuito magnetico; circuiti magnetici con magneti permanenti; induzione elettromagnetica: autoinduttanza, mutua induttanza; energia nei circuiti magnetici. - Modello termico delle macchine: equazione di trasmissione del calore; circuito elettrico equivalente del modello termico; definizioni dei tipi di servizio delle macchine elettriche. - Macchina elettrica a corrente continua: cenni costruttivi, principio di funzionamento, collettore e spazzole, equazioni di macchina, eccitazione indipendente e serie, caratteristiche meccaniche, regolazione a flusso costante e a tensione costante. - Trasformatore monofase: trasformatore ideale e circuito equivalente del trasformatore reale, targa dei trasformatori e prove di caratterizzazione, calcolo dei parametri del circuito equivalente, parallelo di trasformatori. - Trasformatore trifase: circuito equivalente e prove di caratterizzazione, funzionamento in parallelo di trasformatori trifase, gruppo orario. - Motore ad induzione: campo magnetico rotante, cenni costruttivi e principio di funzionamento, circuito elettrico equivalente, prove di caratterizzazione, caratteristica meccanica, regolazione di velocit¿ e di coppia

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Il modulo di Macchine Elettriche è diviso nei seguenti argomenti: 1. Principi di conversione elettromeccanica dell’energia e richiami di elettromagnetismo 2. Materiali per l’elettrotecnica e circuiti magnetici 3. Modello termico delle macchine elettriche 4. Macchina elettrica a corrente continua 5. Trasformatore monofase e trifase 6. Motore ad induzione

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

BASIC CIRCUIT THEORY * Direct current - Fundamental quantities: voltage and current - Kicrchhoff¿s Laws - passive and active sign convention - Ideal two-terminal components: resistor, voltage and current source - Solution of the fundamental problem of circuit theory - Real generators - DC circuits with single source - Voltage and current divider - Series and parallel connection - star and delta connection - network theorems: superposition principle, Millman¿s theorem, Thevenin¿s equivalent circuit , Norton¿s equivalent circuit, maximum power transfer * Transient analysis - Dynamic two-terminals: capacitor and inductor - RC and RL circuits - Solution of first order circuits with constant inputs * Sinusoidal steady-state - sinusoidal waveforms - phasors concept and relation with sinusoidal waveforms (summary of complex number algebra) - phasor diagram - topological and constitutive equations in phasor domain. Impedance definition. - series and paralell connection of impedances - generalization of principles and theorems in phasor domain - power in sinusoidal steady-state: real, reactive, complex and apparent power - Boucherot¿s therem - Solution of AC circuit and power factor correction * Three-phase circuits - Three-phase sources and loads - line and phase quantities - Three-phase symmetric and balanced system - three-wire and four-wire three-phase systems - power in three-phase system: Aron connection - single phase equivalent circuit - energy method for the solution of three-phase systems - power factor correction - solution of not balanced three-phase systems (introduction) ELECTRICAL MACHINES ¿ Introduction and review of physics of electro-mechanical conversion: Ampere law. Magnetic flux. Lenz and Lorentz laws. ¿ Materials employed for electrical machines: Soft and hard magnetic materials. Iron losses. Conductors and insulators. ¿ Magnetic circuits: Electromagnet, Reluctance, Magnetic Circuit Model, Permanent magnets, Circuits with permanent magnets. ¿ Thermal modelling of electrical machines: First-order thermal model. Thermal transients. Types of services. ¿ Single-phase transformer: Realization aspects. Ideal transformer: working principle. Real transformer. Equivalent circuit. Equivalent circuit under sinusoidal supply. Vector diagram. Parameters identification: no load and short circuit tests. Voltage drop. Efficiency. Transformers in parallel. ¿ Three phase transformer. Single-phase equivalent circuit. Nameplate data. Type of connection and group of the transformer. ¿ DC machine (8 h). Realization aspects. Rotor. Working principle. Torque and emf generation. Machine equations. Equivalent circuit. Separately excited machine. Mechanical characteristic. Speed regulation. Series excited machine. Mechanical characteristic. Commutation. ¿ Asynchronous machine. Rotating magnetic field. Realization aspects. Wounded rotor and cage rotor. Operating principles and comparison with the three-phase transformer. Energetic balance. Mechanical characteristic. Determination of parameters. Losses and efficiency. Speed regulation

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

BASIC CIRCUIT THEORY * Direct current - Fundamental quantities: voltage and current - Kicrchhoff’s Laws - passive and active sign convention - Ideal two-terminal components: resistor, voltage and current source - Solution of the fundamental problem of circuit theory - Real generators - DC circuits with single source - Voltage and current divider - Series and parallel connection - star and delta connection - network theorems: superposition principle, Millman’s theorem, Thevenin’s equivalent circuit , Norton’s equivalent circuit, maximum power transfer * Transient analysis - Dynamic two-terminals: capacitor and inductor - RC and RL circuits - Solution of first order circuits with constant inputs * Sinusoidal steady-state - sinusoidal waveforms - phasors concept and relation with sinusoidal waveforms (summary of complex number algebra) - phasor diagram - topological and constitutive equations in phasor domain. Impedance definition. - series and paralell connection of impedances - generalization of principles and theorems in phasor domain - power in sinusoidal steady-state: real, reactive, complex and apparent power - Boucherot’s therem - Solution of AC circuit and power factor correction * Three-phase circuits - Three-phase sources and loads - line and phase quantities - Three-phase symmetric and balanced system - three-wire and four-wire three-phase systems - power in three-phase system: Aron connection - single phase equivalent circuit - energy method for the solution of three-phase systems - power factor correction - solution of not balanced three-phase systems (introduction) ELECTRICAL MACHINES • Introduction and review of physics of electro-mechanical conversion: Ampere law. Magnetic flux. Lenz and Lorentz laws. • Materials employed for electrical machines: Soft and hard magnetic materials. Iron losses. Conductors and insulators. • Magnetic circuits: Electromagnet, Reluctance, Magnetic Circuit Model, Permanent magnets, Circuits with permanent magnets. • Thermal modelling of electrical machines: First-order thermal model. Thermal transients. Types of services. • Single-phase transformer: Realization aspects. Ideal transformer: working principle. Real transformer. Equivalent circuit. Equivalent circuit under sinusoidal supply. Vector diagram. Parameters identification: no load and short circuit tests. Voltage drop. Efficiency. Transformers in parallel. • Three phase transformer. Single-phase equivalent circuit. Nameplate data. Type of connection and group of the transformer. • DC machine (8 h). Realization aspects. Rotor. Working principle. Torque and emf generation. Machine equations. Equivalent circuit. Separately excited machine. Mechanical characteristic. Speed regulation. Series excited machine. Mechanical characteristic. Commutation. • Asynchronous machine. Rotating magnetic field. Realization aspects. Wounded rotor and cage rotor. Operating principles and comparison with the three-phase transformer. Energetic balance. Mechanical characteristic. Determination of parameters. Losses and efficiency. Speed regulation

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

L'elettrotecnica rappresenta la materia chiave nella cosiddetta transizione elettrica che prevede l'utilizzo di energia elettrica in tutte le attività antropiche. I due principali aspetti riguardano la mobilità e la sostenibilità energetica mediante conversione dell'energia naturale on forma elettrica, abbandonando progressivamente l'uso di combustibili fossili. I contenuti del corso di elettrotecnica di base e di macchine elettriche forniti non sono in grado di sviluppare questi aspetti nel dettaglio ma si pongono come obiettivo quello di dare agli studenti le basi teoriche necessarie per comprendere il funzionamento dei componenti e delle reti elettriche che costituiscono gli elementi fondamentali alla transizione elettrica.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Electrotechnics is the key subject in the so-called electrical transition that involves the use of electricity in all human activities. The two main aspects concern mobility and energy sustainability through the conversion of natural energy into electricity, progressively abandoning the use of fossil fuels. The contents of the basic electrical and electrical machines course provided, are not able to develop these aspects in detail but are aimed at giving students the theoretical basis necessary for understanding the behaviour of the components and electrical networks that make up the fundamental elements to the electrical transition.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

* Sono previste lezioni teoriche (30.5h) ed esercitazioni in aula (10.5h) con esercizi e calcoli esemplificativi sugli argomenti trattati a lezione. * Sono previste esercitazioni in laboratorio (9h).

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

* Sono previste lezioni teoriche ed esercitazioni in aula con esercizi e calcoli esemplificativi sugli argomenti trattati a lezione.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

* lectures and practice lessons about numerical solution of exercise are planned for each main topic. * Lab. experiences are planned for both basic circuit theory and electrical machinery. Labs are not evaluated by teachers, hence they do not influence the final score of the exam

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

* lectures and practice lessons about numerical solution of exercise are planned for each main topic. * Lab. experiences are planned for both basic circuit theory and electrical machinery. Labs are not evaluated by teachers, hence they do not influence the final score of the exam

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Il materiale didattico di supporto varia a seconda del docente. Si faccia quindi riferimento al portale dell'insegnamento. In linea generale, sono disponibili gli appunti del corso e le videolezioni registrate negli anni precedenti.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Il materiale didattico di supporto varia a seconda del docente. Si faccia quindi riferimento al portale dell'insegnamento. In linea generale, sono disponibili gli appunti del corso e le videolezioni registrate negli anni precedenti.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

The learning resources can be different depending on the teacher. Please refer to the Portale della didattica website for details. Generally speaking, lecture notes of the course and the entire video-recorded course of past years are available.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

The learning resources can be different depending on the teacher. Please refer to the Portale della didattica website for details. Generally speaking, lecture notes of the course and the entire video-recorded course of past years are available.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Modalità di esame: Prova scritta (in aula); Prova orale facoltativa;

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Modalità di esame: Prova scritta (in aula); Prova orale facoltativa;

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Exam: Written test; Optional oral exam;

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Exam: Written test; Optional oral exam;

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

STRUTTURA GENERALE DELL’ESAME L'esame prevede una prova scritta per la parte di Elettrotecnica e di Macchine Elettriche e una eventuale prova orale da sostenere nei casi descritti successivamente nel paragrafo dedicato alla prova orale. PROVA SCRITTA La prova scritta si terrà nei giorni e orari previsti dal calendario esami e sarà costituita da una prima parte relativa al programma di Elettrotecnica ed una seconda a quello di Macchine Elettriche valutate ciascuna con voto massimo pari a 16 punti (per ciascuna delle due parti). Entrambe le prove sono composte da 1. una parte con 4 domande sugli argomenti teorici. Le domande possono essere presentate nella forma di “risposta multipla con 4 opzioni e 1 sola risposta corretta” oppure “risposta numerica dove conta solo il risultato a meno di una tolleranza indicata nel testo della domanda”. Ogni domanda ha valore di 1 punto per un totale di 4 punti. 2. una parte con 2 esercizi di cui viene corretto sia il procedimento che il risultato. Ogni esercizio ha un valore di 6 punti per un totale di 12 punti. Ogni modulo è valutato su base 16. Il voto unico finale risulterà dalla somma dei voti parziali ottenuti nei due moduli in cui è suddiviso l’insegnamento. MATERIALE AMMESSO Durante la prova scritta è ammesso l’uso del seguente materiale: * calcolatrice scientifica * fogli di brutta (che non verranno ritirati) * matita e penna * quanto non espressamente concesso è da considerarsi vietato (esempio: non è ammesso il formulario). DURATA ESAME La durata dell’esame completo è pari a 2h (1h per il modulo di elettrotecnica ed 1h per il modulo di macchine elettriche). CRITERI DI SUPERAMENTO DELLA PROVA SCRITTA L’esame scritto viene considerato superato se sono soddisfatte tutte le seguenti condizioni (and logico): * conseguimento di almeno 2 punti per la parte con domande teoriche per ciascun modulo * conseguimento di almeno 5 punti per la parte relativa agli esercizi per ciascun modulo * conseguimento di almeno 16/30 come voto totale dei due moduli PROVA ORALE Per gli studenti che superano le precedenti condizioni potrà essere richiesta una prova orale che si terrà' nei giorni e orari previsti dal calendario esami. La prova orale consiste in una discussione su argomenti teorici e pratici di tutto il programma. L'orale si terrà nei seguenti casi: * obbligatoriamente per tutti gli studenti ammessi con voto della prova scritta non sufficiente (16 o 17) * a richiesta del docente al fine di chiarire alcuni aspetti della prova scritta: entro alcuni giorni successivi alla prova scritta. * a richiesta dello studente. La prova orale viene valutata in trentesimi. ASSEGNAZIONE DEL VOTO FINALE Il voto dello scritto e dell'orale contribuiscono al voto finale. In assenza di orale verrà' verbalizzato il voto della prova scritta qualora risulti maggiore o uguale a 18/30. LODE Se lo studente raggiunge un voto > 31 e (and logico) ha sostenuto la prova orale il voto finale è 30L Se lo studente raggiunge un voto > 31 senza aver sostenuto la prova orale, il voto satura a 30.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

STRUTTURA GENERALE DELL’ESAME L'esame prevede una prova scritta per la parte di Elettrotecnica e di Macchine Elettriche e una eventuale prova orale da sostenere nei casi descritti successivamente nel paragrafo dedicato alla prova orale. PROVA SCRITTA La prova scritta si terrà nei giorni e orari previsti dal calendario esami e sarà costituita da una prima parte relativa al programma di Elettrotecnica ed una seconda a quello di Macchine Elettriche valutate ciascuna con voto massimo pari a 16 punti (per ciascuna delle due parti). Entrambe le prove sono composte da 1. una parte con 4 domande sugli argomenti teorici. Le domande possono essere presentate nella forma di “risposta multipla con 4 opzioni e 1 sola risposta corretta” oppure “risposta numerica dove conta solo il risultato a meno di una tolleranza indicata nel testo della domanda”. Ogni domanda ha valore di 1 punto per un totale di 4 punti. 2. una parte con 2 esercizi di cui viene corretto sia il procedimento che il risultato. Ogni esercizio ha un valore di 6 punti per un totale di 12 punti. Ogni modulo è valutato su base 16. Il voto unico finale risulterà dalla somma dei voti parziali ottenuti nei due moduli in cui è suddiviso l’insegnamento. MATERIALE AMMESSO Durante la prova scritta è ammesso l’uso del seguente materiale: * calcolatrice scientifica * fogli di brutta (che non verranno ritirati) * matita e penna * quanto non espressamente concesso è da considerarsi vietato (esempio: non è ammesso il formulario). DURATA ESAME La durata dell’esame completo è pari a 2h (1h per il modulo di elettrotecnica ed 1h per il modulo di macchine elettriche). CRITERI DI SUPERAMENTO DELLA PROVA SCRITTA L’esame scritto viene considerato superato se sono soddisfatte tutte le seguenti condizioni (and logico): * conseguimento di almeno 2 punti per la parte con domande teoriche per ciascun modulo * conseguimento di almeno 5 punti per la parte relativa agli esercizi per ciascun modulo * conseguimento di almeno 16/30 come voto totale dei due moduli PROVA ORALE Per gli studenti che superano le precedenti condizioni potrà essere richiesta una prova orale che si terrà' nei giorni e orari previsti dal calendario esami. La prova orale consiste in una discussione su argomenti teorici e pratici di tutto il programma. L'orale si terrà nei seguenti casi: * obbligatoriamente per tutti gli studenti ammessi con voto della prova scritta non sufficiente (16 o 17) * a richiesta del docente al fine di chiarire alcuni aspetti della prova scritta: entro alcuni giorni successivi alla prova scritta. * a richiesta dello studente. La prova orale viene valutata in trentesimi. ASSEGNAZIONE DEL VOTO FINALE Il voto dello scritto e dell'orale contribuiscono al voto finale. In assenza di orale verrà' verbalizzato il voto della prova scritta qualora risulti maggiore o uguale a 18/30. LODE Se lo studente raggiunge un voto > 31 e (and logico) ha sostenuto la prova orale il voto finale è 30L Se lo studente raggiunge un voto > 31 senza aver sostenuto la prova orale, il voto satura a 30.

Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

Exam: Written test; Optional oral exam;

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

Exam: Written test; Optional oral exam;

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Elettrotecnica)

* The exam is made of two parts: a written and an oral exam. They are both mandatory. WRITTEN EXAM: * it includes two exercises of basic circuit theory and two exercises of electrical machinery * it lasts 2 hours at least. Some more time is provided according to the availability of the classroom. * A scientific calculator is allowed. * everything not explicitly allowed is to be considered forbidden * the maximum score of basic circuit theory and electrical machines is 15 pt for each part. The total maximum score is 30 pt. ORAL EXAM: * Students are allowed to sit the oral exam if the following conditions are satisfied: - total score (basic circuit theory + electrical machines) greater than or equal to 15 pt - score greater than or equal to 6pt for both basic circuit theory and electrical machines * Students are examined by one member of the commission only. The oral exam lats, in average, 15 min. * All subjects in the program can be discussed at the oral exam * the maximum score is 30pt. The final score is the average between the score of the written exam and the score of the oral exam. PURPOSE OF THE EXAM: * the exam (written + oral) is organized to check the learning outcomes of the students with reference to the topics listed in the section "Expected Learning Outcomes".

Elettrotecnica/Macchine elettriche (Macchine elettriche)

* The exam is made of two parts: a written and an oral exam. They are both mandatory. WRITTEN EXAM: * it includes two exercises of basic circuit theory and two exercises of electrical machinery * it lasts 2 hours at least. Some more time is provided according to the availability of the classroom. * it is possible to use an official formula sheet provided by the teachers. It is uploaded on the couse website. Students should print it and take it to the exam. * A scientific calculator is allowed. * everything not explicitly allowed is to be considered forbidden * the maximum score of basic circuit theory and electrical machines is 15 pt for each part. The total maximum score is 30 pt. ORAL EXAM: * Students are allowed to sit the oral exam if the following conditions are satisfied: - total score (basic circuit theory + electrical machines) greater than or equal to 15 pt - score greater than or equal to 6pt for both basic circuit theory and electrical machines * Students are examined by one member of the commission only. The oral exam lats, in average, 15 min. * All subjects in the program can be discussed at the oral exam * the maximum score is 30pt. The final score is the average between the score of the written exam and the score of the oral exam.

In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti