Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Storia delle cose. Anatomia e antropologia degli oggetti

01PIPMN, 01PIPJM, 01PIPLH, 01PIPLI, 01PIPLM, 01PIPLN, 01PIPLP, 01PIPLS, 01PIPLZ, 01PIPMA, 01PIPMB, 01PIPMC, 01PIPMH, 01PIPMK, 01PIPMO, 01PIPMQ, 01PIPNX, 01PIPOA, 01PIPOD, 01PIPPC, 01PIPPI, 01PIPPL, 01PIPPN, 01PIPPW

A.A. 2021/22

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (Mechanical Engineering) - Torino
Corso di Laurea in Design E Comunicazione - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo (Automotive Engineering) - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Informatica (Computer Engineering) - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo - Torino
Corso di Laurea in Electronic And Communications Engineering (Ingegneria Elettronica E Delle Comunicazioni) - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dei Materiali - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Biomedica - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Chimica E Alimentare - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Civile - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Energetica - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Per L'Ambiente E Il Territorio - Torino
Corso di Laurea in Matematica Per L'Ingegneria - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Informatica - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Fisica - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Del Cinema E Dei Mezzi Di Comunicazione - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale - Torino
Corso di Laurea in Design E Comunicazione Visiva - Torino
Corso di Laurea in Pianificazione Territoriale, Urbanistica E Paesaggistico-Ambientale - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 60
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Caparrini Sandro   Docente esterno e/o collaboratore   60 0 0 0 1
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
M-STO/05 6 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
2021/22
Il corso intende analizzare il rapporto antropologico esistente tra l'oggetto e il suo costruttore/utilizzatore. La materia si inserisce all'interno delle discipline antropologiche e storico/filosofiche. A fianco delle considerazioni generali e metodologiche sono previsti approfondimenti tematici e monografici. Nel seguito, la struttura generale del corso, con i titoli dei libri di riferimento e le letture consigliate .
Il corso intende analizzare il rapporto antropologico esistente tra l'oggetto e il suo costruttore/utilizzatore. La materia si inserisce all'interno delle discipline antropologiche e storico/filosofiche. A fianco delle considerazioni generali e metodologiche sono previsti approfondimenti tematici e monografici. Nel seguito, la struttura generale del corso, con i titoli dei libri di riferimento e le letture consigliate .
Il corso si propone di fornire agli studenti la capacità critica nell'analisi dello sviluppo della società tecnologica, con un particolare riferimento ai contesti italiani ed europei. Si richiede agli studenti la capacità di elaborare un testo con le forme e le finalità tipiche dello storytelling.
Il corso si propone di fornire agli studenti la capacità critica nell'analisi dello sviluppo della società tecnologica, con un particolare riferimento ai contesti italiani ed europei. Si richiede agli studenti la capacità di elaborare un testo con le forme e le finalità tipiche dello storytelling.
Non sono richiesti particolari prerequisiti eccetto una buona conoscenza della lingua inglese.
Non sono richiesti particolari prerequisiti eccetto una buona conoscenza della lingua inglese.
Il corso intende analizzare il rapporto antropologico esistente tra l'oggetto e il suo costruttore/utilizzatore. In particolare si analizza la storia della società dei consumi dal XV al XXI secolo La materia si inserisce all'interno delle discipline antropologiche e storico/filosofiche. A fianco delle considerazioni generali e metodologiche sono previsti approfondimenti tematici e monografici. Nel seguito, la struttura generale del corso, con i titoli dei libri di riferimento e le letture consigliate 1) La cosa (dalla parola all’oggetto e viceversa) a. Le parole e le cose, di M. Foucault b. http://monoskop.org/images/1/11/Foucault_Michel_Le_parole_e_le_cose.pdf c. Storie di cose semplici, di V. Marchis 2) Le storie e la storia a. L’istinto di narrare, di J. Gottschall b. L’Iliade e l’Odissea, di Omero 3) I cataloghi e le collezioni a. Pensare / classificare, di G. Perec b. La vertigine della lista, di U. Eco 4) L’uomo, le cose, le macchine a. L’uomo artigiano, di R. Sennett b. L’uomo e le macchine, a cura di N. Russo 5) Un approccio antropologico a. Il pensiero selvaggio, C. Lèvi-Strauss b. Il briccone divino, di P. Radin 6) Le cose: caratteristiche, sensazioni ed emozioni a. Atlante delle emozioni, di G. Bruno 7) L’antropologia degli oggetti a. Breve storia della vita domestica, di B. Bryson b. Le cose di casa, di V. Marchis 8) La realtà, il tempo, i tempi a. De rerum natura, di Lucrezio b. Divina commedia, di D. Alighieri c. La recherche, di M. Proust d. L’Ulisse, di J. Joyce 9) le rivoluzioni (agricole, tecnologiche, scientifiche) a Dal mondo del pressappoco all'universo della precisione, di A.Koyré 10) La fantasia a. La macchina della realtà, di W. Gibson e B. Sterling b. Palomar di I. Calvino c. Brazil, di T. Gilliam 11) L’innovazione a. Machines approuvées par l’Académie des Sciences, par J.G. Gallon b. Prodotti autarchici, di F. Dal Falco c. 150 (anni di) invenzioni italiane, di V. Marchis 12) Gli oggetti dall'artigianato al design 13) L'era della riproducibilità immateriale Informazioni più dettagliate e costantemente aggiornate si trovano sul blog: http://storiadellecose.blogspot.it
The course intends to analyze the anthropological relationship existing between the object and its constructor / user. In particular, the history of the consumer society from the 15th to the 21st century is analyzed The subject is part of the anthropological and historical / philosophical disciplines. Alongside the general and methodological considerations, thematic and monographic in-depth analyzes are planned. Below, the general structure of the course, with the titles of the reference books and the recommended readings 1) The thing (from word to object and vice versa) to. Words and things, by M. Foucault b. http://monoskop.org/images/1/11/Foucault_Michel_Le_parole_e_le_cose.pdf c. Stories of simple things, by V. Marchis 2) Stories and history to. The instinct to narrate, by J. Gottschall b. The Iliad and the Odyssey, by Homer 3) Catalogs and collections to. Think / classify, by G. Perec b. The vertigo of the list, by U. Eco 4) Man, things, machines to. The craftsman, by R. Sennett b. Man and machines, edited by N. Russo 5) An anthropological approach to. Wild thought, C. Lèvi-Strauss b. The divine rogue, by P. Radin 6) Things: characteristics, sensations and emotions to. Atlas of emotions, by G. Bruno 7) The anthropology of objects to. A Brief History of Domestic Life, by B. Bryson b. Things at home, by V. Marchis 8) Reality, time, times to. De rerum natura, by Lucretius b. Divine comedy, by D. Alighieri c. La recherche, by M. Proust d. Ulysses, by J. Joyce 9) revolutions (agricultural, technological, scientific) a From the world of roughly to the world of precision, by A.Koyré 10) The fantasy to. The Reality Machine, by W. Gibson and B. Sterling b. Palomar by I. Calvino c. Brazil, by T. Gilliam 11) Innovation to. Machines approuvées par l'Académie des Sciences, par J.G. Gallon b. Self-sufficient products, by F. Dal Falco c. 150 (years of) Italian inventions, by V. Marchis 12) Objects from craftsmanship to design 13) The era of immaterial reproducibility More detailed and constantly updated information can be found on the blog: http://storiadellecose.blogspot.it
Le lezioni sono condotte in aula virtuale dal docente. Informazioni più dettagliate e costantemente aggiornate si trovano sul blog: http://storiadellecose.blogspot.com
Lessons are conducted in the virtual classroom by the teacher. More detailed and constantly updated information can be found on the blog: http://storiadellecose.blogspot.com
Testi ufficiali: Frank Trentmann, L'impero delle cose, Torino : Einaudi, 2017 Vittorio Marchis, Le cose di casa, Torino : Codice, 2014 Letture consigliate: Richard Sennett, L'uomo artigiano, Milano : Feltrinelli, 2010 Altre informazioni riguardo alle letture e agli approfondimenti si trovano sul blog: storiadellecose.blogspot.com
Official books Frank Trentmann, L'impero delle cose, Torino : Einaudi, 2017 Vittorio Marchis, Le cose di casa, Torino : Codice, 2014 Suggested readings: Richard Sennett, L'uomo artigiano, Milano : Feltrinelli, 2010 More information is available on the blog: storiadellecose.blogspot.com
Modalità di esame: Prova scritta (in aula); Prova orale facoltativa; Elaborato scritto individuale;
Exam: Written test; Optional oral exam; Individual essay;
La valutazione finale del corso si effettua con: - verifiche "mid term" che accertano la frequenza dello studente - preparazione di un approfondimento singolo da parte dello studente su temi concordati col docente (tale approfondimento si realizza tramite la preparazione di un blog) - accertamento finale con un test (scritto e/o orale) Informazioni più dettagliate e costantemente aggiornate si trovano sul blog: http://storiadellecose.blogspot.it
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Written test; Optional oral exam; Individual essay;
La valutazione finale del corso si effettua con: - verifiche "mid term" che accertano la frequenza dello studente - preparazione di un approfondimento singolo da parte dello studente su temi concordati col docente (tale approfondimento si realizza tramite la preparazione di un blog) - accertamento finale con un test (scritto e/o orale) Informazioni più dettagliate e costantemente aggiornate si trovano sul blog: http://storiadellecose.blogspot.it
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria; Elaborato scritto individuale;
Lo studente deve preparare un blog individuale su un tema comunicato a lezione: il blog dovrà essere terminato entro l'ultima lezione del corso e sarà valutato dal docente con un voto massimo di 24/30 ; lo studente dovrà inoltre sostenere una prova orale in remoto su un tema trattato a lezione e indicato al termine del corso in opportuno elenco. Chi non avesse provveduto a preparare il blog o avesse ottenuto una votazione negativa al blog potrà sostenere l'esame orale in remoto portando oltre ai materiali delle lezioni i testi ufficiali: Frank Trentmann, L'impero delle cose, Torino : Einaudi, 2017 Vittorio Marchis, Le cose di casa, Torino : Codice, 2014 La prova orale avrà la durata massima di 10 minuti e dovrà accertare la preparazione dello studente sugli argomenti delle lezioni e riassunti sul blog. E' possibile durante la prova orale fare riferimento a eventuali supporti didattici ovviamente in tempo reale.
Exam: Compulsory oral exam; Individual essay;
The student must prepare an individual blog on a topic communicated in class: the blog must be finished by the last lesson of the course and will be evaluated by the teacher with a maximum grade of 24/30; the student will also have to take a remote oral test on a topic dealt with in class and indicated at the end of the course in an appropriate list. Anyone who has not prepared the blog or obtained a negative vote on the blog will be able to take the oral exam remotely bringing the official texts in addition to the lesson materials: Frank Trentmann, The empire of things, Turin: Einaudi, 2017 Vittorio Marchis, The things of the house, Turin: Code, 2014 The oral exam will have a maximum duration of 10 minutes and must assess the student's preparation on the topics of the lessons and summarized on the blog. During the oral exam it is possible to refer to any teaching aids obviously in real time.
Modalità di esame: Elaborato progettuale individuale;
non c'è possibilità di sostenere l'esame in modalità mista
Exam: Individual project;
there is no possibility to take the exam in mixed mode
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti