Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Innovation and International Transactions law

01PQUPH

A.A. 2018/19

Course Language

Inglese

Course degree

Master of science-level of the Bologna process in Ingegneria Gestionale (Engineering And Management) - Torino

Course structure
Teaching Hours
33
Lezioni 41
Esercitazioni in aula 6
Teachers
Teacher Status SSD h.Les h.Ex h.Lab h.Tut Years teaching
Saraceno Anna Docente esterno e/o collaboratore   41 0 0 0 2
Teaching assistant
Espandi

Context
SSD CFU Activities Area context
IUS/01 8 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Il corso si concentra su due settori complementari: il diritto dell’innovazione e delle transazioni internazionali. L’innovazione e la tecnologia rappresentano un motore della nostra società e dell’economia; tuttavia è necessario regolamentare l’innovazione al fine di proteggere gli investimenti nelle nuove tecnologie, al fine di garantire un uso democratico e non aggressivo della tecnologia e per concludere accordi volti a trasferire i risultati dell’innovazione e i relativi prodotti o servizi. Sotto questo profilo, il corso è pensato per fornire agli studenti che non hanno competenze giuridiche pregresse un’introduzione generale e orientativa sulla protezione dell’innovazione e sui relativi contratti internazionali.
The course focuses on two complementary fields: innovation and international transactions law. Innovation and technology represent a driving factor of our society and economy, nevertheless it is necessary to regulate innovation in order to protect investments in new technologies, to guarantee a democratic and non-offensive use of technology and to make agreements in order to transfer the results of innovation and the related products or services. From this perspective, the course is mainly designed to give students without a legal background a general introduction and an orientation on the protection of innovation and the related international agreements.
Nessuno.
None.
Dopo un’introduzione preliminare al programma del corso e ai suoi obiettivi, s’inizierà con una panoramica generale sui principi fondamentali dei contratti internazionali (ad es., scelta della legge applicabile, risoluzione delle controversie, esecuzione), su come tali questioni sono affrontate nella prassi commerciale e nella legislazione internazionale (e domestica) e su come una transazione transfrontaliera è negoziata ed eseguita nel mondo reale. Gli studenti analizzeranno altresì esempi di contratti (ad es., vendita internazionale, agenzia internazionale). Il corso esplorerà poi gli aspetti principali relativi alla protezione dell’innovazione attraverso la legislazione sulla proprietà intellettuale (IP). Una parte del corso fornirà una panoramica sugli ambiti di tutela della proprietà intellettuale, con particolare riguardo ai diritti (IPRs) collegati all’innovazione (brevetti, segreti aziendali, design, programmi per elaboratore, ecc.). Seguirà una specifica sezione volta ad esaminare i contratti internazionali di trasferimento di tecnologia (compresi contratti di licenza e cessione). Inoltre, si esamineranno contratti relativi allo sfruttamento dei segni distintivi e alla promozione e commercializzazione di prodotti/servizi incorporanti diritti di proprietà intellettuale (ad es., contratti di franchising, merchandising, distribuzione). Poiché tali operazioni sono sempre più realizzate nel contesto dell'economia digitale, l'ultima parte del corso si concentrerà sulla regolamentazione del commercio elettronico ed analizzerà altresì le problematiche legali dell'economia dei dati. Per quanto riguarda il commercio elettronico, il corso intende fornire allo studente una panoramica generale del regolamento dell’Unione Europea in materia, nonché sulla sua applicazione e sulla riforma dello stesso attualmente in corso. In merito all'economia dei dati, dopo una breve introduzione sull'origine della protezione dei dati, l'analisi si concentrerà sulla regolamentazione della protezione dei dati e sulla circolazione di questi ultimi. In tale prospettiva, sarà discusso il ruolo svolto dal consenso del soggetto interessato e dagli accordi contrattuali per l'elaborazione dei dati e il trasferimento degli stessi.
After a preliminary introduction of the program and its objectives, the course will start with a general overview of the main principles of international contracts (e.g., choice of law, dispute resolution, enforcement), how those issues are addressed in the business practice and in the international (and domestic) regulations and how a cross-border transaction is negotiated and conducted in the real world. Students will also be analyzing examples of actual contracts (e.g., international sale, international agency). The course will then explore the main and basic legal aspects concerning the protection of innovation through the legislation on Intellectual Property (IP). Therefore, a part of the course will be focused on providing a general overview on the fields of Intellectual Property protection, with particular reference to the rights (IPRs) connected with the innovation (patents, trade secrets, industrial design, computer programs, etc.). A specific section aimed at examining international agreements connected to the transfer of technology (license and assignment included) will follow. In addition, will be examined contracts concerning the exploitation of distinctive signs and the promotion and commercialisation of products/services incorporating IPRs (e.g., franchising, merchandising, distribution). The purpose is to give students the opportunity to be exposed to commonly encountered transaction types and know the basic regulatory principles in which these transactions are conducted. Due to the fact that these transactions are increasingly made in the context of the digital economy, the last part of the course will focus on the e-commerce regulation and explore the legal issues of data economy. With regard to e-commerce, the course aims to provide the student with a general overview of the EU regulation, its application and ongoing reform, while regarding the data economy, after a brief introduction on the origin of data protection, the analysis will focus on data protection regulation and on the circulation of personal data. In the light of this, the role played by data subject’s consent and contractual agreements for data processing and data transfer will be discussed.
Materiali caricati sul PORTALE DELLA DIDATTICA
Materials uploaded on PORTALE DELLA DIDATTICA
Il corso comprende un esame finale scritto, diviso in quattro domande con risposte aperte, sui temi affrontati nelle varie sezioni di cui si compone il corso.
The course includes a final written exam (with a duration of 90 minutes), divided into four open questions, focused on the sections of the course.
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti