Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Supply Chain Management

01QKLPG

A.A. 2020/21

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 50
Esercitazioni in aula 30
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Rafele Carlo Professore Ordinario ING-IND/17 30 0 0 0 6
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/17 8 F - Altre (art. 10, comma 1, lettera f) Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro
2020/21
Il Corso, che fa parte del Percorso Logistica, si propone di fornire agli allievi le metodologie di analisi ed i criteri base per la progettazione e la gestione integrata della supply chain. Lo scopo è l'acquisizione di conoscenze sul disegno della supply chain, ed in particolare la sua struttura distributiva, a partire dalle esigenze dei clienti, con l'obiettivo di minimizzare i costi complessivi del sistema nel rispetto dei vincoli e delle regole in tema di responsabilità sociale (tutela dell'ambiente, condizioni di lavoro, etc.). In quest'ottica, i contenuti del corso, oltre ad alcuni approfondimenti volti ad integrare la preparazione di base acquisita nei corsi precedenti della laurea di primo livello o comunque su nozioni di base della logistica, affrontano tematiche di più ampio respiro, quali l'assetto dei sistemi distributivi, l'outsourcing delle attività logistiche, l'impatto delle nuove tecnologie (e-logistics), la sostenibilità ambientale, il comportamento in situazione di disruption, e le soluzioni attuate in differenti settori industriali e commerciali, le soluzioni impiantistiche più diffuse e le valutazioni economiche dei processi sviluppati.
The course, which is part of the Logistics Path, aims to provide students with the methodologies of analysis and the basic criteria for the design and integrated management of the supply chain. The aim is to acquire knowledge on the supply chain design, and in particular its distribution structure, starting from the needs of customers, with the aim of minimizing the overall costs of the system in compliance with the constraints and rules regarding social responsibility (environmental protection, working conditions, etc.). With this in mind, the course contents, in addition to some in-depth studies aimed at integrating the basic preparation acquired in previous courses of the first level degree or in any case on the basics of logistics, deal with broader topics, such as the structure of distribution systems, the outsourcing of logistics activities, the impact of new technologies (e-logistics), environmental sustainability, behavior in disruption situations, and the solutions implemented in different industrial and commercial sectors, the most widespread plant solutions and the economic evaluations of the developed processes.
Al termine del corso, l'allievo avrà assunto le competenze metodologiche per affrontare le principali problematiche di una supply chain, con conoscenza degli strumenti di analisi e risolutivi. Lo studente avrà la visione del sistema delle imprese connesse nel network logistico, le tipologie di relazioni operative e contrattuali, i modalità per misurare le loro performance. I contenuti trattati intendono fornire conoscenze e capacità di comprensione, in modo specifico o integrato con i contenuti degli altri insegnamenti della medesima area di apprendimento, e far acquisire allo studente un’appropriata consapevolezza verso i problemi trattati, con riferimento ai seguenti punti: - Comprensione delle logiche di gestione dei materiali in ottica Push/Pull - Definizione dei principali indicatori per il monitoraggio dei processi - Elementi per comprendere le migliori tecnologie di magazzino applicabili a specifichi casi - Scelta tra reti logistiche differenti in funzione dei parametri prestazionali - Calcolo del costo delle operazioni logistiche - Valutazione degli effetti delle tecnologie digitali sulla SC - Valutazione dei rischi sia in condizioni normali, sia in condizioni esterme di disruption - Conoscenza degli elementi più impattanti sulla sostenibilità e valutarne il Carbon Foot Print - Individuazione dei rapporti contrattuali più efficienti dal punto di vista logistico - Elementi di base per l’applicazione del Lean Management ai processi logistici
At the end of the course, the student will have assumed the methodological skills to face the main problems of a supply chain, with knowledge of the analysis and solution tools. The student will have a vision of the system of companies connected to the logistics network, the types of operational and contractual relationships, the methods for measuring their performance. The treated contents are intended to provide knowledge and understanding skills, specifically or integrated with the contents of the other teachings of the same learning area, and to allow the student to acquire an appropriate awareness of the problems treated, with reference to the following points: - Understanding of material management logics from a Push / Pull perspective - Definition of the main indicators for monitoring processes - Elements to understand the best warehouse technologies applicable to specific cases - Choice between different logistic networks according to the performance parameters - Calculation of the cost of logistics operations - Evaluation of the effects of digital technologies on the SC - Risk assessment both in normal conditions and in extreme conditions of disruption - Knowledge of the elements most impacting on sustainability and assessing their Carbon Foot Print - Identification of the most efficient contractual relationships from a logistical point of view - Basic elements for the application of Lean Management to logistics processes
E' auspicabile la conoscenza delle tematiche inerenti la logistica, i processi di produzione, le metodologie statistiche di base.
The knowledge of basic concepts on logistics, industrial operations, and statistics.
Introduzione e principi di supply chain management (SCM), Modelli organizzativi e processi principali 4 h Il servizio al cliente, modelli di misurazione e valutazione delle performance 6 h La rintracciabilità dei prodotti lungo la SC : tecnologie tradizionali e innovative 4 h Metodi di gestione delle scorte : logiche pull & push 4 h Applicazioni pratiche di gestione della SC: gestione flussi materiali, JIT, kanban 4 h Sviluppo e applicazione del MRP e del DDMRP 4 h Contratti logistici e risk sharing 4 h Magazzini industriali: loro funzione, tipologie, applicazioni, case history, indici caratteristici e criteri di progettazione 4h Sistemi di picking per magazzini industriali e legami con la gestione degli ordini 4h Costi logistici. Analisi delle valutazioni economiche in una catena logistica. Activity Based Costing applicato alla logistica 4h Lean logistics 3h, impatti della SC sulla sustainability 4 h, valutazioni dei rischi e delle disruption 4 h. Seminari di approfondimento e presentazione 6 h Discussione di casi studio. 3-4 h
Introduction and principles of supply chain management (SCM), Organizational models and main processes 4 h Customer service, models for measuring and evaluating performance 6 h Traceability of products along the SC: traditional and innovative technologies 4 h Management methods of stocks: pull & push logics 4 h Practical SC management applications: material flow management, JIT, kanban 4 h Development and application of MRP and DDMRP 4 h Logistic contracts and risk sharing 4 h Industrial warehouses: their function, types, applications , case history, characteristic indices and design criteria 4h Picking systems for industrial warehouses and links with order management 4h Logistic costs. Analysis of economic evaluations in a logistic chain. Activity Based Costing applied to logistics 4h Lean logistics 3h, SC impacts on sustainability 4h, risk and disruption assessments 4h. In-depth seminars and presentation 6 h Discussion of case studies. 3-4 h
Lezioni frontali e lavoro di gruppo per l'intera durata del corso finalizzato alla analisi di una catena logistica reale scelta dagli studenti, mediante una traccia definita dal docente. L'attività è sviluppata in continuità con lo sviluppo delle lezioni e prevede l'identificazione del contesto, la descrizione dei flussi principali, l'analisi critica, l'identificazione dei KPI e indicazioni di miglioramento organizzativo o tecnologico, l’impatto ambientale. Settimanalmente si esegue l’analisi e la discussione dell’avanzamento del lavoro di ogni gruppo. Saranno discussi anche dei casi aziendali significativi per valutare l’impatto delle scelte manageriali. Sono previste visite aziendali a realtà significative del contesto logistico e seminari con esperti aziendali sulle tematiche più attuali della SC.
Class lectures and group works for the entire duration of the course aimed at analyzing a real logistic chain chosen by the students, through a track defined by the teacher. The activity is developed in continuity with the development of the lessons and involves the identification of the context, the description of the main flows, the critical analysis, the identification of the KPIs and indications of organizational or technological improvement, environmental impact. The analysis and discussion of the progress of each group's work is performed weekly. Significant business cases will also be discussed to assess the impact of managerial choices. Company visits to significant realities of the logistics context and seminars with company experts on the most current issues of the SC are planned.
Sono messi a disposizione sul sito del corso i materiali delle lezioni, i casi di studio, video istruttivi e ulteriori letture di approfondimento. Libri di test consigliati : CAVALIERI SERGIO - PINTO ROBERTO,ORIENTARE AL SUCCESSO LA SUPPLY CHAIN, ISEDI S. Levy et al., Designing and Managing the SC, 3th edition, 2008, McGraw Hill
Lesson materials, case studies, instructional videos and further in-depth readings are made available on the course website. Recommended test books: CAVALIERI SERGIO - PINTO ROBERTO, ORIENTING SUPPLY CHAIN TO SUCCESS, ISEDI S. Levy et al., Designing and Managing the SC, 3th edition, 2008, McGraw Hill
Modalità di esame: Prova orale facoltativa; Prova scritta a risposta aperta o chiusa tramite PC con l'utilizzo della piattaforma di ateneo Exam integrata con strumenti di proctoring (Respondus);
Alla valutazione finale concorrono sia i risultati del lavoro di gruppo (per circa un terzo del punteggio finale basato su 30 trentesimi), sia la prova scritta finale e una eventuale integrazione orale per miglioramento del voto. L'esercitazione sarà valutata per ciascun gruppo anche in relazione ai risultati conseguiti dagli altri gruppi, sulla base di criteri qualitativi individuati. Il giudizio individuale potrà differire da quelle conseguite dal gruppo di lavoro in ragione della partecipazione di ciascun studente. La prova scritta, durata 1,5 ore, senza materiale didattico di supporto, è composta da una serie di esercizi / problemi / domande aperte. Gli studenti che hanno raggiunto la sufficienza con la prova scritta e la valutazione del lavoro di gruppo, possono accedere volontariamente a una prova orale che prevede un punteggio di +/- 2 punti.
Exam: Optional oral exam; Computer-based written test with open-ended questions or multiple-choice questions using the Exam platform and proctoring tools (Respondus);
The grade contribute to the final evaluation is composed with the results of the group work (for about a third of the score), the final written test and a possible oral integration to improve the final score. The group work will be evaluated for each group also in relation to the results achieved by the other groups, on the basis of identified qualitative criteria. The individual assessment may differ from those achieved by the work group due to the participation of each student. The written test, duration 1,5 hours, closed book, is composed of a set of exercises/problems/open questions.
Modalità di esame: Prova scritta (in aula); Prova scritta a risposta aperta o chiusa tramite PC con l'utilizzo della piattaforma di ateneo Exam integrata con strumenti di proctoring (Respondus);
Alla valutazione finale concorrono sia i risultati del lavoro di gruppo (per circa un terzo del punteggio finale basato su 30 trentesimi), sia la prova scritta finale e una eventuale integrazione orale per miglioramento del voto. L'esercitazione sarà valutata per ciascun gruppo anche in relazione ai risultati conseguiti dagli altri gruppi, sulla base di criteri qualitativi individuati. Il giudizio individuale potrà differire da quelle conseguite dal gruppo di lavoro in ragione della partecipazione di ciascun studente. La prova scritta, durata 1,5 ore, senza materiale didattico di supporto, è composta da una serie di esercizi / problemi / domande aperte. Gli studenti che hanno raggiunto la sufficienza con la prova scritta e la valutazione del lavoro di gruppo, possono accedere volontariamente a una prova orale che prevede un punteggio di +/- 2 punti.
Exam: Written test; Computer-based written test with open-ended questions or multiple-choice questions using the Exam platform and proctoring tools (Respondus);
The grade contribute to the final evaluation is composed with the results of the group work (for about a third of the score), the final written test and a possible oral integration to improve the final score. The group work will be evaluated for each group also in relation to the results achieved by the other groups, on the basis of identified qualitative criteria. The individual assessment may differ from those achieved by the work group due to the participation of each student. The written test, duration 1,5 hours, closed book, is composed of a set of exercises/problems/open questions.


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il