Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Design for the environment and land

01RKONF

A.A. 2022/23

Course Language

Italian

Course degree

Master of science-level of the Bologna process in Ingegneria Per L'Ambiente E Il Territorio - Torino

Course structure
Teaching Hours
Lezioni 40
Esercitazioni in aula 20
Tutoraggio 40
Teachers
Teacher Status SSD h.Les h.Ex h.Lab h.Tut Years teaching
Godio Alberto Professore Ordinario GEO/11 24 10 0 0 6
Teaching assistant
Espandi

Context
SSD CFU Activities Area context
GEO/11
ICAR/03
3
3
C - Affini o integrative
B - Caratterizzanti
A11
Ingegneria per l'ambiente e il territorio
Valutazione CPD 2021/22
2022/23
Il corso intende fornire gli elementi guida, tecnici e normativi, per la realizzazione di progetti in campo dell’ingegneria ambientale e del territorio, attraverso un approccio integrato tra diverse discipline e la realizzazione pratica di un progetto in tutte le sue fasi principali. I progetti d’ingegneria ambientale interessano tutti gli stadi della progettazione, dal progetto preliminare al progetto esecutivo, sia per la realizzazione di nuove opere e/o di interventi di recupero o adeguamento di opere già esistenti. La mitigazione o interventi riguardano le opere per ristabilire l'ambiente e il territorio mutato a seguito di interventi antropici o fenomeni naturali. I progetti d’ingegneria ambientale vengono sviluppati mediante l'ausilio di modelli idraulici, idrogeologici, modelli di qualità delle acque, diffusione di contaminanti nei terreni e nell’atmosfera, modelli ecologici, modelli di propagazione del rumore.
The course will provide the basic elements for the preparation of projects in the field of environmental engineering, with particular reference to the design methods in accordance with current technical standards. Environmental engineering projects involve all stages of design, from the preliminary design to the executive design, both for the construction of new works and / or for the recovery or adaptation of existing works. Mitigation or interventions concern the works to restore the environment and the territory changed as a result of anthropic interventions or natural phenomena. Environmental engineering projects are developed with the aid of hydraulic and hydrogeological models, water quality models, diffusion of contaminants in soils and in the atmosphere, ecological models, noise propagation models.
Lo studente potrà acquisire una serie di conoscenze relative alle modalità di progettazione di strutture e impianti di ingegneria ambientale, secondo le modalità previste dalle Norme Tecniche delle Costruzioni. In particolare lo studente avrà acquisto gli elementi principali per: 1. organizzare la documentazione tecnica geologico-idrogeologica, geofisica e geotecnica necessaria per un progetto; 2. dimensionare opere di ingegneria ambientale; 3. predisporre la documentazione tecnica e gli elaborati grafici per la progettazione preliminare e definitiva di un opera di ingegneria ambientale.
Environmental engineering projects involve all stages of design, from the preliminary design to the executive project, both for the realization of new works and / or for restoring or adapting existing works. Mitigation or interventions concern works for restoring the environment and the territory that has changed as a result of human intervention or natural phenomena. Projects are developed through the use of hydraulic, hydrogeological, water quality models, diffusion of contaminants in soils and in the atmosphere, ecological models and noise propagation models. The student will acquire a series of new knowledge about the design of facilities and environmental engineering facilities, in the manner provided by the Technical Standards. On the basis of the background and theoretical knowledge gained in previous courses, students will acquire competence and ability to organise a project and will be able to prepare the technical documentation needed to complete the project.
Lo sviluppo del progetto parte dalla conoscenza del territorio, dei vincoli a cui è soggetta l’area di intervento, e dai principi di base di materie fondamentali dell’ingegneria ambientale. Si richiedono conoscenze di base: 1. principi di ingegneria sanitaria e ambientale con riferimento al dimensionamento di impianti di trattamento delle acque, 2. idraulica, con riferimento al dimensionamento di portate, condotte, canali, sistemi di pompaggio, 3. geotecnica, con riferimento alle proprietà meccaniche dei terreni e delle rocce, 4. idrogeologia con riferimento alla interazione tra il reticolo superficiale delle acque e le acque sotterranee; 5. geofisica, con riferimento alla determinazione delle proprietà idrogeologiche e meccaniche dei terreni e delle rocce. Si richiedono inoltre nozioni di base di progettazione con CAD e calcolo in ambiente Matlab/Octave.
The development of the project starts with the knowledge of the territory, the constraints to which the intervention area is subject, and the basic principles of fundamental environmental engineering. Basic knowledge of the principles of health and environmental engineering, hydraulics, geotechnics, hydrogeology and geophysics is required; CAD design and calculation in the Matlab / Octave environment are also required.
Il Corso affronterà le seguenti tematiche principali: 1. Introduzione alle Normative tecniche per la progettazione (NTC2008 -"Norme tecniche per le costruzioni..) 2. Le diverse fasi della progettazione in ingegneria ambientale 3. Dalla caratterizzazione ambientale, geologica, idrogeologica, geotecnica e geofisica al progetto 4a. Sviluppo di progetto di ingegneria ambientale, ad esempio impianto di trattamento acque / interventi di bonifica e/o messa in sicurezza di terreni contaminati; 4b. Sviluppo di progetto di ingegneria ambientale relativo ad opere di protezione del territorio; 5. La redazione del progetto secondo i Regolamenti, Leggi e Normative: dalla Relazione descrittiva al Capitolato d'appalto Le lezioni (per circa 35 ore) illustrano il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle Direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE e come eseguire la progettazione secondo le Norme Tecniche di Costruzione 2008 a partire dalle relazioni geologico-tecniche, geotecniche e dalla caratterizzazione geofisica, dal piano della caratterizzazione ambientale fino al dimensionamento progettuale. Si descrivono gli elementi progettuali principali, la relazione descrittiva, le relazioni tecniche e di calcolo, le tavole di inquadramento del problema, gli allegati progettuali di dettaglio e si illustra come preparare elenco dei materiali e delle lavorazioni, come si prepara il computo metrico e l’organizzazione del quadro economico fino al piano di gestione e manutenzione delle opere. Le esercitazioni di laboratorio/calcolo prevedono lo sviluppo di un progetto di ingegneria ambientale, quale ad esempio un progetto di un impianto di trattamento acque, un progetto di protezione del territorio ed un progetto di intervento di bonifica dei terreni.
The course will address the following main themes: 1. Introduction to Design Regulations (NTC2008 - "Technical Standards for Construction ..") 2. The different stages of design in environmental engineering 3. From environmental, geological, hydrogeological, geotechnical and geophysical characterization to the project 4. Development of environmental engineering project, eg water treatment plant or a design of a soil remediation or clean up intervention 5. Drafting the project according to the Laws and Regulations: from the Descriptive Report to the final Documents
Il corso prevede una parte di approfondimenti relativi alle modalità di progettazione secondo le normative (lezioni) e una parte di esercitazioni in aula e in laboratorio di calcolo/progetto dove gli studenti dovranno realizzare il progetto.
The course provides a part of insights on how to design according to norms and rules (lessons) and part of classroom exercises and a computing / project laboratory where students will have to complete the project.
Norme in materia ambientale - Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 NTC2018 - Norme tecniche per le costruzioni Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro - Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 Codice dei contratti pubblici. Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, Normative ISO/UNI indicate dai docenti Slide delle lezioni a cura dei docenti
Norme in materia ambientale - Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 NTC2018 - Norme tecniche per le costruzioni Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro - Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 Codice dei contratti pubblici. Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, Normative ISO/UNI (delivered by teaching staff) Slides projected during the lessons
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria; Elaborato progettuale in gruppo;
Exam: Compulsory oral exam; Group project;
L’esame finale si basa sulla redazione degli elaborati progettuali previsti dal corso e da una prova orale tesa ad accertare le competenze e abilità acquisite. La valutazione finale si basa pertanto sulla qualità e grado di apprendimento degli elaborati progettuali presentati e sull’accertamento della capacità di illustrare le diverse fasi progettuali.
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Compulsory oral exam; Group project;
The exam is based on the drafting of the design and on a discussion aimed at assessing the acquired skills and abilities. The evaluation is therefore based on the quality and degree of learning of the submitted design drawings and the assessment of the ability to discuss the different steps of the design.
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti