Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Visual Effects

01TUXPD

A.A. 2021/22

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Del Cinema E Dei Mezzi Di Comunicazione - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 38
Esercitazioni in aula 24
Esercitazioni in laboratorio 18
Tutoraggio 20
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Antonino Riccardo Antonio Silvio       28 8 36 10 3
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/05 8 B - Caratterizzanti Ingegneria informatica
2021/22
Il corso fornisce agli studenti tutti gli strumenti necessari alla comprensione del mercato, del workflow, dell’estetica e delle tecnologie alla base di prodotti con Effetti Speciali (SFX) e soprattutto con Effetti Visivi (VFX). Il corso intende rendere gli studenti capaci di valutare e seguire l’intero iter produttivo di un prodotto audiovisivo con effetti speciali, a seconda del settore di riferimento (cinema, tv, pubblicità, web o performance live), dalla preproduzione alla post-produzione.
The course’s purpose is to give the students all the necessary tools needed to fully understand the market, the workflow, the esthetics and the technology on which special effects (SFX) and especially visual effects (VFX) products are based and developed. The course aims to give the students the competences to evaluate and follow-up a production iter of a VFX product, for each sector of the market (e.g. cinema, commercials, TV or live performances), from pre-production to post-production.
- Conoscenza della storia degli effetti speciali e visivi - Conoscenza del workflow ed organizzazione del lavoro: concept, storyboarding, previsualizzazione, produzione, lavoro in studio, post-produzione, color correction - Conoscenza delle tecniche di effetti speciali ed effetti visivi - Capacità di scelta della tecnica migliore di VFX o SFX in base a vincoli di tipo estetico e/o economico - Conoscenza dei mercati dei VFX e budgeting - Capacità di lavorare in team nella realizzazione di prodotti audiovisivi con VFX - Conoscenza dell’importanza della componente narrativa nei prodotti con VFX
- Conoscenza della storia degli effetti speciali e visivi - Conoscenza del workflow ed organizzazione del lavoro: concept, storyboarding, previsualizzazione, produzione, lavoro in studio, post-produzione, color correction - Conoscenza delle tecniche di effetti speciali ed effetti visivi - Capacità di scelta della tecnica migliore di VFX o SFX in base a vincoli di tipo estetico e/o economico - Conoscenza dei mercati dei VFX e budgeting - Capacità di lavorare in team nella realizzazione di prodotti audiovisivi con VFX - Conoscenza dell’importanza della componente narrativa nei prodotti con VFX
- Conoscenza dei linguaggi cinematografici - basi di storytelling - basi di video editing e tecniche di ripresa - basi di computer graphics. Qualora le conoscenze pregresse non siano soddisfatte, agli studenti sarà fornito del materiale didattico integrativo.
- conoscenza dei linguaggi cinematografici - basi di storytelling - basi di video editing e tecniche di ripresa - basi di computer graphics Qualora le conoscenze pregresse non siano soddisfatte, agli studenti sarà fornito del materiale didattico integrativo.
- Concept, preproduzione, previsualizzazione, tecniche di ripresa, production design, estetiche e linguaggi (1cfu) - Storia e mercato degli effetti speciali ed effetti visivi (1cfu) - Studio e applicazione delle nozioni base relative alle tecniche principali: - Effetti speciali: principi di make-up, effetti in-camera, stop motion, effetti sonori (1 cfu). - Effetti visivi: chroma key, matte painting, motion capture, motion graphics e animazione, color correction, integrazione 2D-3D, principi di VFX per performance, compositing multipasso (1.5 cfu). - Programmazione e espressioni per plug-in e add-on (1 cfu) - Motion graphics 2D e 3D (1.5 cfu) - Tecnologie hardware, formati, acquisizione dati e compressione immagini, computer graphics per VFX e diversi workflow per il compositing digitale (1cfu).
- Concept, preproduzione, previsualizzazione, tecniche di ripresa, production design, estetiche e linguaggi (1cfu) - Storia e mercato degli effetti speciali ed effetti visivi (1cfu) - Studio e applicazione delle nozioni base relative alle tecniche principali: - Effetti speciali: principi di make-up, effetti in-camera, stop motion, effetti sonori (1 cfu). - Effetti visivi: chroma key, matte painting, motion capture, motion graphics e animazione, color correction, integrazione 2D-3D, principi di VFX per performance, projection mapping (2 cfu). - Tecnologie hardware, formati, acquisizione dati e compressione immagini, computer graphics per VFX e diversi workflow per il compositing digitale (1cfu )
Il corso prevede - una parte di lezioni frontali in aula in cui i principali argomenti del programma vengono approfonditi - l’analisi di case-history specifici per ogni argomento del corso - il dibattito e l’analisi di case-history proposti dagli studenti - lezioni ed esercitazioni di laboratorio con lo scopo di comprendere appieno il workflow sui software specifici. Le esercitazioni seguiranno parallelamente il programma delle lezioni frontali e saranno funzionali alla realizzazione di diversi prodotti audiovisivi.
Il corso prevede - una parte di lezioni frontali in aula in cui i principali argomenti del programma vengono approfonditi - l’analisi di case-history specifici per ogni argomento del corso - il dibattito e l’analisi di case-history proposti dagli studenti - lezioni ed esercitazioni di laboratorio con lo scopo di comprendere appieno il workflow sui software specifici. Le esercitazioni seguiranno parallelamente il programma delle lezioni frontali e saranno funzionali alla realizzazione di diversi prodotti audiovisivi
-The VES Handbook of Visual Effects Filming the Fantastic: A Guide to Visual Effects Cinematography - By Mark Sawicki ' Focal Press 2007 The Narrative Power of Visual Effects in Film Shilo T. McClean - The MIT Press A supporto delle lezioni sarà fornito materiale integrativo in formato Pdf, la registrazione video di tutte le lezioni di laboratorio ed un elenco di risorse didattiche video di approfondimento agli argomenti trattati Inoltre gli studenti potranno concordare con il docente testi alternativi rispetto a quelli indicati nella bibliografia di base.
-The VES Handbook of Visual Effects Filming the Fantastic: A Guide to Visual Effects Cinematography - By Mark Sawicki ' Focal Press 2007 The Narrative Power of Visual Effects in Film Shilo T. McClean - The MIT Press A supporto delle lezioni sarà fornito materiale integrativo in formato Pdf, la registrazione video di tutte le lezioni di laboratorio ed un elenco di risorse didattiche video di approfondimento agli argomenti trattati Inoltre gli studenti potranno concordare con il docente testi alternativi rispetto a quelli indicati nella bibliografia di base.
Modalità di esame: Prova scritta (in aula); Prova orale obbligatoria;
Exam: Written test; Compulsory oral exam;
L’esame finale è costituito dalla presentazione dei prodotti audiovisivi realizzati dagli studenti (max 20’) e da una prova scritta tesa a verificare le conoscenze acquisite durante il corso e attraverso i testi consigliati. Il voto finale sarà calcolato in base alla qualità di prodotti presentati (60%), in base all’esito della prova scritta (30%) e sarà valutata anche la partecipazione attiva e l’elaborazione personale dei contenuti (10%).
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Written test; Compulsory oral exam;
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria; Prova scritta tramite PC con l'utilizzo della piattaforma di ateneo;
L’esame finale è costituito dalla presentazione dei prodotti audiovisivi realizzati dagli studenti (max 20’) e da una prova scritta tesa a verificare le conoscenze acquisite durante il corso e attraverso i testi consigliati. Il voto finale sarà calcolato in base alla qualità di prodotti presentati (60%), in base all’esito della prova scritta (30%) e sarà valutata anche la partecipazione attiva e l’elaborazione personale dei contenuti (10%).
Exam: Compulsory oral exam; Computer-based written test using the PoliTo platform;
Modalità di esame: Prova scritta (in aula); Prova orale obbligatoria; Prova scritta tramite PC con l'utilizzo della piattaforma di ateneo;
L’esame finale è costituito dalla presentazione dei prodotti audiovisivi realizzati dagli studenti (max 20’) e da una prova scritta tesa a verificare le conoscenze acquisite durante il corso e attraverso i testi consigliati. Il voto finale sarà calcolato in base alla qualità di prodotti presentati (60%), in base all’esito della prova scritta (30%) e sarà valutata anche la partecipazione attiva e l’elaborazione personale dei contenuti (10%).
Exam: Written test; Compulsory oral exam; Computer-based written test using the PoliTo platform;
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti