Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Engineering Empathy

01TZFOQ, 01TZFOV

A.A. 2022/23

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica (Electronic Engineering) - Torino
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering) - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 40
Esercitazioni in laboratorio 20
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Graziano Mariagrazia Professore Associato ING-INF/01 40 0 40 0 4
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/01 6 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Valutazione CPD 2021/22
2022/23
Una delle principali carenze imputate agli studenti laureati nelle discipline scientifiche dalla controparte aziendale e' legata alle capacita' relazionali indispensabili sia nel lavoro di team che nelle interazioni con team o figure esterni al proprio. L'insieme di soft skills necessari e' variegato e molto raramente nelle modalita' operative e di verifica degli insegnamenti proposti nel settore Ingegneria in questo Ateneo vengono stimolate le caratteristiche personali utili a sviluppare la capacita' di interagire, lavorare, relazionarsi e comunicare in team. Questo insegnamento si propone di -sensibilizzare lo studente alle dinamiche interpersonali che rendono meno efficace il proprio contributo tecnico, -prendere consapevolezza delle capacita'/difficolta' a relazionarsi con i singoli e con il gruppo ai diversi livelli ed enucleare gli stimoli e le leve utili a disinnescare tali difficolta' e/o potenziare tali capacita' -innescare comportamenti efficaci durante lo svolgimento di normali attivita' progettuali svolte in team attraverso il superamento dei propri limiti e la sperimentazione di metodi di comprensione e di comunicazione -promuovere le capacita' relazionali, collaborative e comunicative finalizzate al successo di gruppo come elemento trainante del successo personale L'insegnamento sara' prevalentemente laboratoriale e strutturato in modo da innestare e integrare i soft skills che sono obiettivo dell'insegnamento nell'ambito dello svolgimento di un progetto tecnico di gruppo di tipo multidisciplinare
Une of the lacking skills that companies point out in students holding a scientific degree is related to the relational capabilities that are so necessary both for team working and for relations with other teams or people. The overall set of skills that are necessary is various and very rarely they are taught in courses in Engineering in this University. It is not frequent to find stimulus for the students to develop personal characteristics that enable them to interact, work, relate and communicate in a team. This course has the proposal of: - giving the students the sensitivity to which are the interpersonal dynamics that could reduce the effectiveness of their own contribution - giving the students the awareness on the capabilities and difficulties to relate with single persons and with a team at various levels, and pointing out the stimulus useful to simplify such difficulties and/or enucleate such capabilities - stimulating in students effective behaviours in team working by overcoming their limits and by experimenting methods for understanding and communicating with effectiveness - promoting in students relational, collaborative and communication capabilities functional to the team success, which on its turn is also fundamental element for personal success The course will be mainly organized in laboratories with practical experiences and will include the soft objective skills within the standard development of a multidisciplinary project.
L'insegnamento si propone di stimolare la crescita personale funzionale al lavoro personale e al lavoro in gruppi semplici o anche strutturati, dove la capacita' di comprendere se stessi e gli altri componenti del gruppo, nonche' delle dinamiche tra gruppi strutturati e' alla base delle iniziative e dei comportamenti sia individuali che del singolo gruppo . I risultati attesi dell'apprendimento saranno: -Sviluppare la capacita' di relazionarsi e di lavorare in team in modo efficace e armonico -Superare i limiti personali e massimizzare la capacita' di risolvere i conflitti e le situazioni critiche per il bene del gruppo e dunque personale -Equilibrare la spinta al successo personale con l'investimento nel successo di gruppo -Essere in grado di riconoscere e utilizzare in modo positivo le proprie capacita' di leadership e, nel contempo, di accogliere e assecondare le proposte altrui in ruolo di follower -Rendere consapevole ed efficace la capacita' relazionale, comunicativa e di interazione all'interno del gruppo e fuori dal gruppo di lavoro -Essere consapevoli dell'impatto che l'espressione verbale e non verbale hanno nelle relazioni interpersonali e di gruppo -Sviluppare il processo creativo
The course aims at stimulating the personal growth of the student for their own work and for their work within teams that could be simple or structured teams. The expected results from the course are: - To develop the relational capabilities and to work in team in efficient and harmonic way - To overcome personal limits and to maximize the capability to solve conflicts and critical situations for the benefit of the group, and, as a consequence, the personal benefit - To balance the personal success with the group success - To be able to identify and exploit in a positive way the student leadership capabilities and to receive proposals from others as a follower - To have knowledge of the relational and communication capability in a group and outside the group - To be aware of the impact that verbal and non verbal communication has on personal and team relationship - To develop the creative process
Il corso non prevede prerequisiti. Preferibile aver gia' intrapreso un progetto di gruppo nell'insieme dei corsi precedentemente seguiti.
This course has not requirements. It is preferable to have already developed a project in team in one of the previous courses.
I concetti e le tecniche analizzate e sperimentate nell'insegnamento saranno in tutti i casi applicate alle attivita' svolte in gruppo durante lo svolgimento di un progetto di tipo tecnico. Il progetto sara' di tipo multidisciplinare e individuato sulla base delle competenze degli studenti coinvolti. I principali punti trattati saranno: - Comunicazione non violenta (tecniche NVC, non violent communication), risoluzione dei conflitti - Comprensione e applicazione dell'empatia e dell'intelligenza emotiva nel teamworking e nelle relazioni con gli altri - Followership, leadership, leadership distribuita - Auto-osservazione individuale e di gruppo durante il processo relazionale, creativo e comunicativo - Consapevolezza del proprio corpo, del proprio stato emotivo e mentale e dell'impatto sulla relazione e sulla comunicazione - Analisi transazionale nelle relazioni e nella comunicazione: empatia, i ruoli, il copione relazionale, il gioco relazionale - Comunicazione efficace in pubblico: voce, corpo, postura, importanza della parola, del tono, del timbro, delle pause; consapevolezza dei meccanismi di azione e reazione nella dinamica comunicativa - Sviluppo della capacita' creativa e del problem solving, fiducia nell'intuizione
The concepts and techniques studied and experimented in this course will be applied to the groups activities while developing a technical project. This project will be a multidisciplinary one and defined on the basis of the students technical skills. The mail points developed will be: - Non violent communication (NVC) - Applying empathy and emotional intelligence in teamworking and in the relations with others - Followership, leadership - Self-analysis for each single person and team during the relational, creative and communicative processes - Self-awareness of the body, of the emotinal and mental state and of the impact on the relation and of the communication - Transational analysis in relation and communication: empathy, roles, the relation play - Effective communication in front of people: voice, body, posture, the importance of word choice, tone, pauses; awareness of the mechanisms of action and reaction int e communication dynamics - Development of the creative capability and problem solving, trusting intuition
Il lavoro personale richiesto durante lo svolgimento del corso e funzionale alla preparazione delle restituzioni finali necessita di una presenza assidua e di continuita' ed e' da intendersi come lavoro su di se 'e atto ad attivare le proprie risorse. Il lavoro svolto in itinere e' condizionale alla possibilita' di prendere parte alla valutazione finale. Il modulo e' superabile se seguito con continuita' se settimanalmente vengono redatti diari ed esercizi, se i laboratori in itinere di gruppo e in collaborazione con il corpo docente vengono sovolti nei tempi e nei modi richiesti. Il lavoro in itinere e' fondamentale per consentire un graduale apprendimento degli argomenti che non sono solo nozionistici ma che prevedono un lavoro personale sulle proprie risorse ed opzioni. Per questo motivo e' consentito l'accesso alla restituzione finale solo a chi ha svolto secondo le tempitiche richieste il lavoro in itinere, che prevede consegne settimanali e/o consegne in momenti specifici durante lo svolgimento del corso.. Il lavoro di gruppo finale prevede una collaborazione continua con i componenti del gruppo dall'inizio al termine della restituzione. Il lavoro laboratoriale richiedera' l'uso di aule con tavoli di lavoro saparati ma riorganizzabili nello spazio al fine di massimizzare l'efficacia del lavoro intra e inter gruppo. In qualche caso' potra' essere necessario l'uso di spazi liberi e l'uso di una zona dell'aula funzionale a effettuare presentazioni o rappresentazioni.
The laboratory work will require the use of rooms with separate tables that can be reorganized in the space to maximize the inter and intra group experience. IN some cases the use of free spaces will be necessary as well as a part of the room useful for givin presentation and representations
I punti chiave verranno trattati direttamente in modo laboratoriale e richiederanno una importante assidua e continua parte di lavoro autonomo durante tutto il corso. Gli studenti saranno organizzati in gruppi di lavoro e i gruppi avranno una struttura tra di loro di tipo gerarchico che dipendera' dalla numerosita' degli studenti. Le gerarchie eventuali non saranno fisse ma variabili. L'intero percorso avra' come filo conduttore lo sviluppo di un progetto scelto in base al background degli studenti. Lo sviluppo del progetto non sara' fine a se stesso ma sara' la base sulla quale imparare e sperimentare le tecniche i metodi indicati nei topics. Il docente sara' un facilitatore e per ogni topic trattato dara' una serie di sfide che di volta in volta saranno affrontate dai team, sia all'interno del team che nell'interazione tra i team. Il lavoro sara' progessivo. Ovvero le tecniche esplorate verranno inizialmente trattate per punti salienti, e man mano approfondite in modo da facilitare un apprendimento progressivo, sperimentale e non nozionistico. Questo sara' reso possibile da una graduale sensibilizzazione, osservazione e razionalizzazione di aspetti e processi che sono normalmente in atto nelle relazioni interpersonali e nel lavoro in team, ma che lo studente non e' normalmente educato e stimolato ad osservare. Contemporaneamente lo studente verra' stimolato ad applicare e sperimentare le tecniche proposte. In tutti i casi i risultati del lavoro di gruppo e dello stare in gruppo favoriranno una miglior efficacia ed efficienza associata alla parte di lavoro di tipo tecnico. Durante il corso ogni studente dovra' redigere un diario di percorso strutturato in base alle indicazioni e da aggiornare almeno settimanalmente che sara' parte fondamentale della valutazione e condizionante la possibilita' di partecipare alla restituzione finale. Il diario di percorso comprende una parte di analisi e di scrittura personale e una parte di esercizi e riflessioni sulle tecniche proposte. Le due parti sono strettamente correlate ed e' fondamentale un lavoro svolto con continuita' e progressivo al fine di poter affrontare gradualmetne i temi proposti. E' importante comprendere che non si tratta solo di conoscere delle tecniche, si tratta di apprenderle e farle proprie e attivarle su di se': queto implica un lavoro personale che tende a mettere in gioco le prorie resistenze e i propri limiti. Per questo motivo il lavoro deve essere graduale e progressivo e non e' affrontabile in modo accelerato in concomitanza della restituzione finale. Il grado con il quale lo studente si mette in gioco durante il lavoro in itinere allo scopo di appropriarsi delle metodologie proposte e di elaborarne opzioni e' punto fondamentale affinche' il percorso affrontato si possa considerare efficace e, di conseguenza, punto fondamentale della valutazione. Anche i gruppi di lavoro prevedranno la redazione non solo di report ma anche di diari associati al percorso svolto e alla metaosservazione dei processi di riflessione e di maturazione legati agli aspetti relazionali. La struttura del corso richiede assiduita' e continuita' nell'affrontare i problemi proposti e dell'analisi dei processi di evoluzione. La partecipazione ai lavori laboratoriali in itinere e restituzioni personali e di gruppo in itinere sono requisito per l'ammissione alla restituzione finale. La presenza di studenti che non hanno la disponibilita' ad una partecipazione attiva e assidua rende le attivita' proposte meno efficaci ed e' pertanto scoraggiata.
The key points will be treated directly in a laboratory way. The students will be organized in working groups and the groups will have one hierarchical structure between them that will depend on the number of the students. Possible hierarchies will not be fixed but variable. The entire path will have as a common thread the development of a multidisciplinary technical project chosen on the basis of the background of the students. The development of the project will not be a goal itself but will be the basis on which students will learn and experiment the methods enumerated in the topics. The teacher will be a facilitator and for each topic she/he will give a series of challenges that from time to time will be faced by the teams, both inside the team and in the interaction between the teams. The work will be progressive. Id est the techniques explored will initially be approached by main key points, and gradually deepened in order to facilitate a progressive learning e non-notional. This will be made possible by a gradual approach awareness, observation and rationalization of aspects and processes which are normally in place in interpersonal relationships and work in team, but that the student is not normally educated and stimulated to to observe. At the same time the student will be stimulated to apply and experiment the proposed techniques.
Il materiale e le note utili durante il corso verranno fornite dal docente e saranno in parte basate sulle seguenti letture: "Le parole sono finestre oppure muri", M.B Rosemberg "Parole che funzionano nel mondo del lavoro", I.Lasater "Analisi transazionale e gestione dei conflitti", V.A. Benci "L'analisi transazionale: guida alla psicologia dei rapporti umani", I.Steward, V.Jaines "La struttura e le dinamiche delle organizzazioni e dei gruppi", E.Berne "A che gioco giochiamo?" E. Berne "Preferisci avere ragione o essere felice?" M. Rosemberg "Specchi nel cervello", Rizzolati, Sinigaglia "La mente relazionale" Siegel "Perche' gli ingegneri si siedono come scimpanze' e le prof parlano con le ginocchia?", A.Pease, B.Peace "Parlare in pubblico senza pausa", M.Cavallo
The working material and notes useful during the course will be given by the teacher and will be based on the following readings: "Words are winds or walls", M.B Rosemberg "Words that work in companies", I.Lasater "How to ask questions the smart way", E.Raymond "Ho to work and live in the space. And on the Earth", S.Cristoforetti "L'analisi transazionale: guida alla psicologia dei rapporti umani", I.Steward, V.Jaines "Why engineers seats like monkeys and professors talk with knees?", A.Pease, B.Peace "Speaking in public without fear", M.Cavallo
ModalitÓ di esame: Prova orale obbligatoria; Elaborato scritto prodotto in gruppo; Elaborato progettuale in gruppo;
Exam: Compulsory oral exam; Group essay; Group project;
ESAME La valutazione sara' organizzata su tre parti parti e basata sull'effettiva capacita' dello studente di applicare i metodi, le tecniche e le indicazioni ricevute. In particolare la valutazione sara' effettuata: - DIARIO) in itinere elaborazione di un diario personale di percorso comprensivo di esercizi applicativi (peso 20%) per il quale sono fondamentali la completezza, l'assiduita' nella compilazione e il livello di approfondimento; il diario e gli esercizi proposti richiedono consegna cadenzata settimanale, condizione per essere ammessi alla parte vinale della valutazione - LAB) in itinere nella fase laboratoriale del corso (peso di 5% del totale) per il quale sono fondamentali il livello di approfondimento e la acuratezza raggiunta nell'esaminare i casi proposti e l'approfondimento personale proposto; la fase laboratoriale richiede il rispetto di scedenze precise e la redazione di diari di gruppo e della relativa consegna entro le scadenze previste, condizione necessaria per l'ammissione alla parte finale della valutazione - FINALE) al termine del corso (peso del 70% del totale) descritto di seguito: la possibilita' di partecipare alla valuatazione finale e' condizionata al completamento del DIARIO e del LAB in itinere. La valutazione nel caso FINALE sara' effettuata su: - COLLOQUIO (peso 30% del totale): discussione orale e scritta affrontato individualmente nel quale si chiedera' di discutere e risolvere situazioni critiche utilizzando il metodo CNV, il metodo transazionale, le analisi sulla comunicazione non verbale e i punti salienti trattanti nel corso. Sono determinani l'accuratezza, la completezza, il livello di approfnodimento dei casi di studio proposti e del lavoro personale proposto. Il colloquio prevede un lavoro di studio preliminare predisposto dallo studente su un report specifico nel quale potra' metter in pratica in modo critico i temi, le tecniche trattate e in particolare modo potra' dimostrare quanto i temi trattati sono entrati a far parte del proprio modo di affrontare un problema relazionale. - PRESENTAZIONI E RAPPRESENTAZIONI PERSONALI (15% del totale): allo studente sara' chiesto di effettuare 1) una breve presentazione sul proprio contributo tecnico legato al progetto, 2) una breve presentazione su un tema legato all'empatia e di natura piu' legata alla propria esperienza personale 3) una breve rappresentazione nella quale verra' presentato un personaggio diverso da se' - PRESENTAZIONI E RAPPRESENTAZIONI DI GRUPPO (30% del totale): agli studenti organizzati in gruppi sara' chiesto di effettuare 1) una breve presentazione di gruppo tecnica sul progetto svolto, 2) una rappresentazione di gruppo di un copione messo a punto dla gruppo, che derivi dall'analisi e rielaborazione degli aspetti e modalita' e problemi affrontati dal gruppo collaborativamente durante lo svolgimento del progetto e che metta in luce i punti chiave evidenziati durante il corso in relazione alle diverse metodologie di analisi e soluzione; l'elaborazione e la messa a punto delle dinamiche rappresentate saranno oggetto di lavoro durante il corso e sara' richiest la stesura di un rapporto scritto. La valutazione finale sara' una indicazione della misua in cui le tecniche prese in considerazioni sono state assimilate dallo studente e da quanto le ha fatte proprie e ha messo in atto le opzioni possibili sulla base del propio punto di partenza. La valutazione finale non sara' un giudizio sugli aspetti personali che inevitabilmente verranno convolti dai temi e dalle attivita' del corso che implicano un coinvolgimento personale attivo.
Gli studenti e le studentesse con disabilitÓ o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'UnitÓ Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione pi¨ idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Compulsory oral exam; Group essay; Group project;
prova orale elaborato gruppo progetto di grupppo ESAME The evaluation will be based on two parts. A) - A main part (weight 90% of the total) linked to the evaluation of the teacher and based on the student's actual ability to apply methods, techniques and indications received. B) - A minor part (weight 10% of the total) linked to a system of self-assessment / mutual evaluation intergroup (B1), intra-group (B2) e personal (B3), also associated with the results of the work obtained by the group. In particular, part A the assessment will be carried out: - A-LAB) in progress during the workshop phase of the course (10% weight of the course total) - A-FINAL) at the end of the course (weight of 80% of the total) The evaluation in the A-FINAL case will be carried out on: - WRITTEN (weight 15% of the total): paper dealt with individually in which will be asked to discuss and resolve critical situations using the CNV method, the transactional method, the analyzes on non-verbal communication and treatment highlights in the course - PERSONAL PRESENTATIONS AND REPRESENTATIONS (30% of the total): student will be asked to do 1) a short presentation on her/his own technical contribution linked to the project, 2) a brief presentation on a theme linked to empathy and of a nature more tied to one's own personal experience 3) a brief representation in which he will come presented a different character from himself, 4) an interview with the teacher - GROUP PRESENTATIONS AND REPRESENTATIONS (35% of the total): to students organized in groups will be asked to make 1) a short one presentation of a technical group on the project carried out, 2) a group representation deriving from the analysis and reworking of the aspects and methods and problems faced by the group collaboratively during the course of the project and highlighting the key points highlighted during the course in relation to the different methodologies of analysis and solution; development and development of dynamics represented will be subject to work during the course and will be required writing a written report.
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti