Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Enhancement of the cultural heritage

01UCFPV

A.A. 2020/21

Course Language

Italian

Course degree

Master of science-level of the Bologna process in Architecture Heritage Preservation And Enhancement - Torino

Course structure
Teaching Hours
Teachers
Teacher Status SSD h.Les h.Ex h.Lab h.Tut Years teaching
Teaching assistant
Espandi

Context
SSD CFU Activities Area context
ICAR/13
ICAR/19
SPS/08
2
2
2
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
2019/20
Il Codice dei BB.CC. identifica la valorizzazione del patrimonio culturale con ogni attività che – a differenza della tutela – determina, in senso lato, effetti ampliativi per i destinatari dell’intervento, in quanto diretta a promuovere la conoscenza del patrimonio culturale stesso e a incrementarne la fruizione da parte della collettività. Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale hanno il compito di contribuire sia alla preservazione della memoria. Il corso multidisciplinare “Valorizzare il patrimonio culturale”, mediante il concorso di discipline quali il Restauro, il Design, la Sociologia dei processi culturali e comunicativi si propone di affrontare le tematiche della conoscenza, della valorizzazione culturale e della fruizione dei beni culturali attraverso attività condotte su specifici e reali casi studio, di prodotto o servizio, alla scala oggettuale o di comunicazione, architettonica e territoriale.
The Cultural Heritage Code (according to the italian law) identifies the enhancement of the cultural heritage with every activity that - unlike the protection - determines, broadly speaking, the effects on the recipients of the intervention, as it is aimed at promoting the knowledge of the cultural heritage itself and increasing its use by the community . Protection and enhancement of cultural heritage have the task of contributing to the preservation of memory. The multidisciplinary course “Valuing cultural heritage”, through the competition of disciplines such as Restoration, Design, Sociology of cultural and communication processes, aims to address the issues of knowledge, cultural enhancement and use of cultural assets through activities conducted on specific and real case studies, of product or service, on the object or communication scale, architectural and territorial.
Il corso ha l’obiettivo di formare una maggiore consapevolezza nei confronti dei beni culturali, della loro valenza e importanza, e fornire gli strumenti per progettare nuove strategie di intervento per la conservazione, comunicazione e valorizzazione di tale patrimonio. La salvaguardia del patrimonio culturale richiede oggi un nuovo approccio: occorre infatti essere promotori del coinvolgimento dei singoli individui allo scopo di mettere in atto una strategia pro attiva di tutela, i cui esiti sono destinati a essere di maggiore durata e impatto, tanto a livello sociale quanto a livello economico. Comprendere il patrimonio, raccontarne la sua storia, anche attraverso strategie e media sociali, facilitarne la fruizione infatti contribuiscono sicuramente alla costituzione di una “comunità di eredità” che, interessata al proprio passato, così come al proprio futuro, sia propensa a sentirsi coinvolta nell’attività di tutela e di comunicazione tramandando alle future generazioni tale capitale culturale
The aim of the course is to train greater awareness of cultural heritage, of their value and importance, and provide the tools to design new intervention strategies for the conservation, communication and enhancement of this heritage. Preserving cultural heritage today requires a new approach: it is necessary to be promoters of the involvement of individual individuals in order to implement a pro-active protection strategy, whose results are destined to be of greater duration and impact, both at a social level as for the economic level. Understanding the heritage, telling its story, also through social media and strategies, facilitating its use in fact certainly contribute to the establishment of a "community of inheritance" that, interested in its past, as well as in its future, is inclined to feel involved 'protection and communication activities handing down this cultural capital to future generations.
Il corso si inserisce nel percorso di studi a partire dalle competenze acquisite nel corso dei primi anni di studio universitario. In particolare, sono considerate come già acquisite le conoscenze di base delle discipline coinvolte. Requisiti non propedeutici alla frequentazione del corso ma utili ad una esperienza più esauriente variano dalla conoscenza della storia dell'architettura, del design e della comunicazione visiva e per le sperimentazioni di didattica alternativa, all'interesse nei confronti del patrimonio costruito (e non) e delle valenze di cui è portatore; dalla curiosità nei confronti del progetto e del design, al coinvolgimento verso il dibattito critico sui temi dell'architettura. È richiesta infatti un’attitudine all'aggiornamento costante, attraverso libri e riviste di settore, riguardo alle tematiche culturali di dibattito contemporaneo.
The program is part of the course of study starting from the skills acquired during the first years of university study. In particular, the basic knowledge of the disciplines involved are considered as already acquired. Requirements not preparatory to attending the course but useful for a more exhaustive experience vary from the knowledge of the history of architecture, design and visual communication and for alternative teaching experiments, to the interest in built heritage (and not) and of the values ​​of which it is the bearer; from curiosity about the project and design, to involvement in the critical debate on architectural issues. An aptitude for constant updating through books and magazines is in fact required regarding the cultural issues of contemporary debate.
Il corso, strutturato come Atelier interdisciplinare, coinvolge 3 discipline, le quali ogni anno individueranno un tema comune di esercitazione breve e per ciascuna disciplina il docente più idoneo a fornire quello specifico contributo. Il contributo del Restauro sarà rivolto all’identificazione e all’analisi dei beni culturali per i quali si intende farsi promotori di interventi di tutela e valorizzazione. Il contributo del Disegno Industriale riguarderà la definizione di linee guida per la progettazione di prodotti e servizi per incrementare l’esperienza di visita e di fruizione dei BB.CC., con focus particolare sullo UX Design (User Experience Design) e UI Design (User Interface Design). Il contributo della Sociologia dei Processi culturali riguarderà la migliore comprensione delle dinamiche percettive nei confronti dei beni culturali oggetto dello studio.
The course, structured as an interdisciplinary Atelier, involves 3 disciplines, which each year will identify a common theme of short exercise and for each discipline the lecturer best suited to provide that specific contribution. The contribution of the Restoration will be aimed at the identification and analysis of the cultural assets for which it intends to become promoters of protection and enhancement interventions. The contribution of Industrial Design will concern the definition of guidelines for the design of products and services to increase the experience of visiting and using BB.CC., with particular focus on UX Design (User Experience Design) and UI Design (User Interface Design). The contribution of the Sociology of Cultural Processes will concern the better understanding of the perceptive dynamics towards the cultural heritage object of the study.
Si prevedono alcuni momenti comuni in modo da affrontare in compresenza temi che costituiscano esempi di fasi nelle quali la ricerca delle discipline si unifica. Una esercitazione comune consentirà agli studenti di approfondire i temi trattati e di misurarsi con le problematiche interpretative delle disciplina.
The course will provide common moments are expected in order to cope with issues that constitute examples of phases in which the research of the disciplines is unified. A common exercise will allow students to deepen the topics covered and to measure themselves with the interpretative problems of the discipline.
I docenti forniranno le opportune indicazioni bibliografiche durante le lezioni frontali, allo scopo di indirizzare in maniera specifica le ricerche dei singoli gruppi di lavoro in merito al tema assegnato.
The professors will provide the appropriate bibliographical information during the lectures, in order to specifically address the research of the individual work groups on the topic assigned.
Modalità di esame: elaborato grafico individuale; elaborato grafico prodotto in gruppo;
Elaborati grafici prodotti in gruppo e prova orale. Il Laboratorio richiede una assidua frequenza anche in considerazione del giudizio finale che sarà espresso con un unico voto d'esame. Le modalità di verifica dell’apprendimento prevedono: 1) Esercitazione da svilupparsi in comune tra le tre discipline, con esposizione pubblica a fine corso (obbligatoria) 2) Colloquio orale il cui obiettivo è misurare la capacità di ragionamento e di stabilire relazioni tra le informazioni acquisite. L'esercitazione di gruppo trasversale alle varie discipline coinvolte (sviluppato durante il corso e oggetto di esposizione durante l'esame) peserà per circa il 60 % della valutazione finale, mentre la valutazione del colloquio orale inciderà per il restante 40%.
Exam: individual graphic design project; group graphic design project;
Graphic drawings produced in groups and oral test. The Laboratory requires an assiduous frequency also in consideration of the final judgment that will be expressed with a single exam grade. The learning assessment methods include: 1) Exercise to be developed in common between the three disciplines, with public exposure at the end of the course (compulsory) 2) Oral interview whose objective is to measure the ability to reason and to establish relationships between information acquired. The group exercise (developed during the course and exhibited during the exam) involves about 60% of the final evaluation, while the evaluation of the oral interview will affect the remaining 40%.


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il