Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Laboratorio sperimentale prove e misure per l'ingegneria civile

01UDPMX

A.A. 2022/23

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile - Torino

Mutua

01TZRMX

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 30
Esercitazioni in laboratorio 30,5
Tutoraggio 60
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Tsantilis Lucia   Professore Associato ICAR/04 6 0 16,5 0 4
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/01
ICAR/02
ICAR/04
ICAR/07
ICAR/08
ICAR/09
0,6
0,6
1,2
1,2
1,2
1,2
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
D - A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
A scelta dello studente
2022/23
Le attività di sperimentazione costituiscono un importante prerequisito per la progettazione, la realizzazione, la gestione, il rilevamento, il controllo e la manutenzione delle opere dell’ingegneria civile. Coerentemente con le finalità e gli obiettivi formativi del Corso di Laurea, con particolare riferimento alle attività di sperimentazione tipiche dell'ingegneria civile, l’insegnamento si propone di fornire agli studenti e alle studentesse competenze avanzate circa le prove e le misure in laboratorio e sul campo aventi ad oggetto i materiali da costruzione, gli elementi strutturali e i sistemi tipici dell’ingegneria civile.
Laboratory and field experimentations play a role of paramount importance in the design, construction and management of civil engineering works. In line with the objectives of the Civil Engineering career, this course aims at providing students with advanced skills in experimental methods and laboratory testing performed on construction materials, structural elements and civil engineering systems.
Al termine dell’insegnamento si chiederà agli studenti e alle studentesse di: • aver acquisito conoscenze di carattere sia teorico sia pratico su aspetti relativi all’esecuzione di prove e misure sperimentali di interesse nell’ambito dell’ingegneria civile, con particolare riferimento al settore dell'idraulica, della geotecnica, delle infrastrutture e delle strutture. • aver sviluppato la capacità di applicare le conoscenze acquisite secondo un approccio professionale finalizzato all’inserimento in attività lavorative che richiedano familiarità con l’applicazione di metodi e tecniche d’avanguardia. Più nello specifico, si chiederà agli studenti e alle studentesse di aver sviluppato la capacità di progettare un programma sperimentale di laboratorio, eseguire prove in prima persona, analizzare i dati delle prove sperimentali e interpretare i risultati.
Knowledge transferred to students will address both theoretical and practical aspects related to experimental tests and measurements performed in the field of civil engineering, with specific reference to hydraulics, geotechnics, infrastructures, and structures. At the end of the course students will be able to apply acquired knowledge following a professional approach specifically aimed at strengthening working skills related to the application of innovative laboratory methods and techniques. The expected learning outcomes will deal with the use of measuring equipment, data analysis and interpretation, technical report writing.
Sono propedeutiche all’insegnamento conoscenze di base riguardanti la geotecnica, l’idraulica, le infrastrutture, la scienza e la tecnica delle costruzioni.
Students attending the course should already possess knowledge and skills provided by the basic courses of Civil Engineering. • Module 1 – Geotechnics; • Module 2 – Hydraulics, Hydrology; • Module 3 – Road Infrastructures; • Module 4 – Structural Mechanics, Structural Engineering; • Module 5 – Structural Mechanics, Structural Engineering.
Generalità su misurazioni e interpretazione di risultati sperimentali; • Modulo 1 – Geotecnica: Determinazione delle caratteristiche fisiche e meccaniche dei terreni secondo procedure di laboratorio standardizzate; • Modulo 2 – Idraulica: Applicazione delle principali metodologie sperimentali per la misura di pressione, velocità, forza e portata di correnti liquide di vario genere. • Modulo 3 – Infrastrutture: Caratterizzazione di laboratorio di tipo strutturale e funzionale di materiali per costruzioni stradali; • Modulo 4 – Strutture A: Prove standard per la caratterizzazione delle proprietà meccaniche di resistenza e deformabilità dei materiali di strutture esistenti; • Modulo 5 – Strutture B: Prove strutturali per l'analisi di deformabilità e capacità portante di elementi strutturali.
Introductory concepts of measurements and results interpretation; • Module 1 – Geotechnics: Physical and mechanical characterization of soils according to standard laboratory tests; • Module 2 – Hydraulics: Application of the main experimental methods for the measurement of pressure, velocity, force and flow in liquid streams of various types; • Module 3 – Infrastructures: Structural and functional laboratory characterization of pavement construction materials; • Module 4 – Structures A: Standard tests for the characterization of the mechanical properties of strength and deformability of materials of existing structures; • Module 5 – Structures B: Structural tests for the analysis of the deformability and the load capacity of structural members.
L’insegnamento è articolato in cinque moduli, elencati nel seguito: Modulo 1 – Geotecnica (obbligatorio per l’orientamento in Ingegneria Geotecnica); Modulo 2 – Idraulica (obbligatorio per l’orientamento in Ingegneria Idraulica); Modulo 3 – Infrastrutture (obbligatorio per l’orientamento in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi di Trasporto); Modulo 4 – Strutture A (obbligatorio per l’orientamento in Ingegneria Strutturale); Modulo 5 – Strutture B. Gli studenti e le studentesse sono tenuti a frequentare tre moduli (per un totale di 6 CFU). L’assegnazione dei moduli verrà fatta sulla base dell’orientamento scelto nel corso di studi della laurea magistrale e tenendo conto degli interessi scientifici manifestati. Nell’ambito di ogni modulo brevi lezioni teoriche fungeranno da supporto per l’estesa attività di laboratorio, che costituirà il fulcro dell’insegnamento. Dato il carattere applicativo dell’insegnamento, la didattica verrà erogata in presenza. Agli studenti e alle studentesse che frequenteranno da remoto verrà fornito adeguato materiale di supporto, quali le videoregistrazioni degli anni precedenti.
The course is composed of the following five modules: Module 1 - Geotechnics (mandatory for career in Geotechnical Engineering); Module 2 – Hydraulics (mandatory for career in Hydraulic Engineering); Module 3 – Infrastructures (mandatory for career in Infrastructure and Transport Systems Engineering); Module 4 – Structures A (mandatory for career in Structural Engineering); Module 5 – Structures B. Each student will attend three of the five modules proposed in the course. The three modules will be assigned to each student on the basis of the career selected for the master degree (applicable only for careers held in Italian) and considering student’s scientific interests.
Materiale didattico: • Appunti dell'insegnamento; • Normative tecniche; • Documenti resi disponibili sul portale della didattica. Testi per approfondimenti: • Lancellotta R. Geotecnica, 2012, Zanichelli; • Santagata F.A. et al., Strade. Teoria e Tecnica delle Costruzioni Stradali, vol. I e II, 2016, Pearson; • Flaccovio D., Controlli e prove sui materiali per l'edilizia, 2014.
Resources: • Course notes; • Standard; • Documents available on the course webpage. Supplementary references: • Lancellotta R., Geotechnical Engineering, 2nd edition, 2009. Taylor & Francis, Abingdon (UK) and New York (USA); • Santagata F.A., et al., Strade. Teoria e Tecnica delle Costruzioni Stradali, vol. I e II, 2016, Pearson; • Flaccovio D., Controlli e prove sui materiali per l'edilizia, 2014.
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria; Elaborato scritto prodotto in gruppo;
Exam: Compulsory oral exam; Group essay;
Per ognuno dei tre moduli, la prova d’esame consiste in una discussione orale atta a verificare la conoscenza e la comprensione degli argomenti oggetti dell’insegnamento. In particolare, coerentemente con gli obiettivi formativi dell’insegnamento, durante la prova orale verrà accertata la capacità di: - progettare un programma sperimentale di laboratorio; - eseguire prove in prima persona; - analizzare i dati delle prove sperimentali; - interpretare i risultati. Ciascun modulo verrà valutato in trentesimi e il voto finale risulterà dalla media aritmetica della votazione di ciascun modulo. Per accedere alla prova orale è necessario redigere una relazione di gruppo che non sarà oggetto di valutazione.
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Compulsory oral exam; Group essay;
The final exam consists in the preparation of a technical report on the experimentation of the three laboratory modules attended by the student and an oral interview on the course topics aimed at assessing acquired competences in terms of knowledge, understanding and ability.
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti