Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Materiali per l'Architettura, Sostenibilità Ambientale e Innovazione A

01VOJPX

A.A. 2023/24

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Architettura Per La Sostenibilita' - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/22 6 C - Affini o integrative A11
2022/23
L’insegnamento si propone di fornire i fondamenti tecnico-scientifici per una scelta consapevole e responsabile dei materiali nel progetto architettonico sostenibile, integrando le conoscenze acquisite con l’insegnamento di Scienza e Tecnologia dei Materiali del Corso di Laurea Triennale in Architettura. Lo studio dell’eco-compatibilità dei materiali da costruzione consentirà di motivare in modo chiaro e privo di ambiguità il loro utilizzo nel progetto architettonico sostenibile, sulla base dell’analisi dei processi produttivi e delle loro proprietà. L’insegnamento intende illustrare, oltre alle prestazioni dei materiali da costruzione di comune impiego nel mondo dell’architettura, in termini di proprietà fisiche, durabilità in esercizio, sostenibilità ambientale, alcune soluzioni innovative che contribuiscano all’eco-compatibilità delle soluzioni progettuali. Tali conoscenze permetteranno agli studenti di sviluppare idee originali da applicare nei progetti multidisciplinari degli Atelier di progettazione sostenibile.
The teaching aims to provide the technical-scientific foundations necessary for a conscious and responsible choice of materials in sustainable architecture design, integrating the knowledge acquired during the teaching of Science and Technology of Materials of the BSc in Architecture. The study of the eco-compatibility of building materials will allow in a clear and unequivocal way to motivate their use in sustainable architectural design, based on the analysis of their production processes and their properties The teaching aims to illustrate, in addition to the performance of building materials commonly used in the world of architecture, in terms of physical properties, durability in service life, and environmental sustainability, some innovative solutions that contribute to the eco-compatibility of design solutions. These knowledges will allow students to develop original ideas to be applied in the projects of the multidisciplinary Ateliers related to Sustainable Design.
L’insegnamento fornisce agli studenti una conoscenza specifica avanzata sui materiali da costruzione analizzati nell’ambito dell'insegnamento di Scienza e Tecnologia dei Materiali della Laurea triennale in Architettura e si propone di approfondire lo studio delle loro eco-compatibilità. Saranno analizzati alcuni strumenti di valutazione dell'eco-compatibilità dei materiali da costruzione e sviluppate le competenze necessarie per scegliere e utilizzare in modo corretto i materiali nel progetto di architettura sostenibile. In particolare, gli studenti potranno acquisire: - conoscenze specifiche sui materiali eco-compatibili, la loro microstruttura, le loro proprietà, le interazioni con l'ambiente circostante ed i processi di degrado - le competenze necessarie per valutare l'impatto ambientale dei materiali da costruzione più comuni in termini di consumo di materie prime, di energia necessaria per la loro produzione, di riscaldamento globale, inquinamento ambientale, tossicità e produzione di rifiuti. - conoscenze per valutare, con consapevolezza e competenza, l'eco-sostenibilità dei processi e dei componenti e selezionare materiali da costruzione riutilizzabili e/o riciclabili, durevoli e a basso impatto ambientale.
The course provides the students an advanced specific knowledge on the construction materials studied during the course of Science and Technology of Materials of the BSc in Architecture, and the teaching is specifically aimed to improve the knowledge on the ecological properties of construction materials. Adequate tools will be introduced to evaluate the eco-compatibility of building materials and the necessary skills will be developed to properly choose and use the construction materials in the sustainable architecture design. Students will acquire: - knowledges on Green Building Materials, their microstructure, their properties, their degradation processes and their interactions with the surrounding environment, - the necessary skills to be able to evaluate the environmental impact of the most common construction materials in terms of raw materials consumption, energy required to produce them, global warming, environmental pollution, toxicity and waste generation - knowledges to assess, with awareness and competence, the eco-sustainability of processes and components and to select re-usable and/or recyclable construction materials, having a low environmental impact, and an extended service life.
Per una fruizione attiva dei contenuti gli studenti devono essere in possesso delle conoscenze derivanti dagli apporti disciplinari degli insegnamenti del Corso di Laurea Triennale in Architettura, nello specifico: “Tecnologia dell’Architettura”, “Fisica Tecnica Ambientale”, “Fondamenti di analisi delle strutture” e “Scienza e Tecnologia dei Materiali”. Inoltre, gli studenti devono sapere articolare fonti, strumenti e metodi relativi alle sopraddette discipline.
Students should have the knowledge arising from disciplinary contributions of the teachings of the BSc in Architecture, specifically: “Fundamentals of architectural technology”, “Building Physic”, “Fundamentals of structural analysis” and “Science and technology of materials”. The students should be able to manage the reference sources, tools and methods of the previous disciplines.
L’insegnamento di " Materiali per l'Architettura, Sostenibilità Ambientale e Innovazione" affronta il tema del rapporto fra l’uso consapevole dei materiali e la sostenibilità ambientale nel progetto architettonico. L’insegnamento, corrispondente a 6 CFU, è strutturato secondo il seguente programma: - Parte 1 (1,2 CFU): cenni sullo sviluppo del concetto di sostenibilità ed ecocompatibilità. Sinossi dei prevalenti impatti ambientali correlati ai cicli produttivi, degli indicatori di impatto in riferimento al ciclo di vita, compreso l’eventuale riutilizzo, riciclo o dismissione, dei prodotti da costruzione e del quadro normativo nazionale e internazionale in materia di sostenibilità ambientale. - Parte 2 (3 CFU): la sostenibilità dei materiali per l’architettura. Questa sezione è dedicata ai materiali, strutturali e funzionali, sintetici e naturali, adattivi e responsivi (biomimetici) per componenti strutturali, tamponamenti, coperture, finiture e isolamento termico. Per ciascuna classe di materiali (principalmente: metalli, cemento e calcestruzzo, ceramici e laterizi, legno, bambù, paglia, terra cruda, vetro, isolanti termici) la trattazione riguarderà il ciclo produttivo, le proprietà, la durabilità, la sostenibilità ambientale, nonché le possibili soluzioni tecnologiche ad oggi più avanzate ed innovative finalizzate all’ottenimento di materiali e componenti dotati dei necessari requisiti meccanici, di durabilità, efficienza energetica ed eco-compatibilità. - Parte 3 (0,4 CFU): seminari tematici e incontri con esperti di settore su tematiche inerenti gli impatti ambientali e la valutazione dell'eco-sostenibilità di materiali e prodotti. - Parte 4 (0,4 CFU): approfondimento autonomo dei discenti, divulgazione e condivisione in aula di contenuti e materiali, discussione. - Parte 4 (1 CFU): "concept design" di prodotti verdi innovativi.
The teaching of "Sustainability of Processes and Products in Materials for Architecture" deals with the relationship between the use of materials and the environmental sustainability in architectural design.The program of the teaching (6 CFU) is structured in two main sections and it is here detailed: ─ Part I (2.5CFU): deals with the aspects of sustainable management of natural resources, the prevailing environmental impacts related to the production cycles of materials and to the European regulation. Some of the indicators used in the evaluation of eco-compatibility of a construction product are also illustrated in relation to the entire life cycle of the building component, including its possible re-use, recycling or disposal. ─ Part II (3.5 CFU): the sustainability of materials used in Architecture. This section is devoted to the study of structural materials, materials for vertical enclosures, roofing, finishes and thermal insulation. Different types of building and construction materials are analyzed such as metals, concrete, ceramics and bricks, wood, bamboo, straw, clay, glass, thermal insulation and waterproofing products, paints and varnishes, glues and adhesives. Finally, the innovative materials, the adaptive and responsive materials (biomimetic), and the future research developments in the field of eco-friendly materials will be also presented. For each class of materials, the analysis concerns the production process, the properties, the durability, the environmental sustainability and the possible technological solutions aiming at obtaining materials and components with proper mechanical performances, durability and energy efficiency.
Le modalità didattiche prevedono lezioni frontali mono e pluri-disciplinari orientate nei contenuti al progetto sostenibile, così come eventuali seminari tematici e attività pratiche di approfondimento finalizzate a una migliore fruizione dei contenuti delle lezioni teoriche frontali. Il carico didattico comprende 6 CFU (60 ore) di insegnamento e l'impegno per il reperimento di fonti specifiche e lo studio del materiale bibliografico e delle dispense. Per qualsiasi chiarimento sulle lezioni, il docente sarà disponibile su appuntamento.
Delivery modes include single and multi-disciplinary lectures oriented to the experience of sustainable design, as well as some possible thematic seminars. The teaching load includes 6 CFU (60 hours) of teaching and the commitment for the retrieval of specific reference sources and for the study of reference material and handouts. For any clarification on the lessons, the tutor will be available by appointment.
Le diapositive delle lezioni, alcune dispense tematiche e/o documenti di supporto allo studio sono messi a disposizione dal docente nel Portale della didattica. Indicazioni bibliografiche e normative saranno specificate di volta in volta nel corso delle lezioni. Letture consigliate: - M.F. Ashby. Materials and sustainable development. Butterworth-Heinemann (2016). - M.F. Ashby. Materials and the environment. 2nd edition, Butterworth-Heinemann (2013). - U. Wienke. Manuale di bioedilizia. 4a edizione, DEI (2008). - Sebastian El khouli, Viola John, Martin Zeumer, Sustainable Construction Techniques, Edition Detail Green Books, 2015. - F. Cioffi, L. De Santoli, A. Lalli, F. Manes, L. Persia, S. Serranti. Scienze della sostenibilità. Energia, Risorse, Città, Acqua, Ecosistemi, Diritto. A cura di S. Serranti, Editore: Zanichelli, 2022.
Lecture’ slides, handouts and documents related to the most relevant topics useful for the study will be available on the Portale della didattica. References and standards will be specified during the lectures. Recommended readings: - M.F. Ashby. Materials and sustainable development. Butterworth-Heinemann (2016). - M.F. Ashby. Materials and the environment. 2nd edition, Butterworth-Heinemann (2013). - B. Berge. The ecology of building materials. Elsevier Architectural Press, Oxford (2009). - A. Fassi, L. Maina. L’isolamento ecoefficiente. Guida all'uso dei materiali naturali. Edizioni Ambiente (2009). - U. Wienke. Manuale di bioedilizia. 4a edizione, DEI (2008).
Modalità di esame: Prova scritta in aula tramite PC con l'utilizzo della piattaforma di ateneo;
Exam: Computer-based written test in class using POLITO platform;
L’apprendimento dei fondamenti teorici e degli aspetti applicativi dell’insegnamento e la capacità di affrontare criticamente i vari ambiti della disciplina saranno verificati mediante una prova scritta, in presenza e/o on-line, della durata di 75 minuti, tramite PC personale e la piattaforma di Ateneo Exam, composta da dieci-quindici domande, a risposta aperta e chiusa, che verteranno sugli aspetti culturali, scientifici e tecnologici rilevanti per lo studente di Laurea Magistrale in Architettura per la sostenibilità. L'esame intende anche accertare se lo studente abbia acquisito gli strumenti di dialogo necessari per interloquire con gli altri professionisti del settore e la capacità di selezionare i materiali per un corretto uso nell'architettura ecosostenibile. Particolare attenzione verrà posta nella capacità della dello studente di integrare e valorizzare le conoscenze acquisite e di selezionare criticamente le soluzioni progettuali a minor impatto ambientale. Nel corso dell'attività didattica in aula saranno forniti, commentati e discussi numerosi esempi di domande oggetto della prova d’esame. Durante la prova scritta non è consentito utilizzare materiale di supporto (libri, appunti, calcolatrici, dispositivi elettronici, ecc.). A ciascun risposta chiusa viene assegnato un punteggio massimo di 2/30 e, in caso di risposta errata, può essere assegnato un punteggio negativo. Per le risposte aperte non è previsto un punteggio negativo e viene assegnato un massimo di 5/30. Il voto finale della prova scritta sarà dato dalla somma dei punteggi parziali ottenuti per ciascuna risposta. Gli studenti che che si saranno impegnati facoltativamente nelle attività di approfondimento autonomo e di concept design durante lo svolgimento delle lezioni, potranno usufruire di un massimo di 3 punti di bonus che andranno a sommarsi al voto della prova scritta e che potranno contribuire all’assegnazione della lode, qualora la somma del voto della prova scritta e del bonus sia maggiore o uguale a 30/30.
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Computer-based written test in class using POLITO platform;
The learning and grading will be assessed through a written examination, which lasts 2 hours, consisting of ten to fifteen questions related to the cultural, scientific and technological aspects which are more relevant for the student of the Architectural sustainable design. The exam aims to assess if the student possesses the proper tools to interact with professionals of the sector and the ability to properly select materials and correctly use them in the eco-sustainable architecture. A particular attention will be paid to test the ability of the student to integrate the acquired knowledges and to critically evaluate and choose sustainable solutions. For each question, an exact, articulated, comprehensive and concise response is required, to which a maximum score of 5/30 can be assigned. The final score will be provided by the sum of the partial scores obtained for each answer. A facsimile of the exam paper will be available in “Portale della didattica” and commented by the professor during the lessons. During the test the use of educational material (books, notes, calculators and electronic devices) is not allowed.
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti