Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Diritto amministrativo per il progetto architettonico

01VOWPQ

A.A. 2021/22

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Architettura Costruzione Citta' - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 20
Esercitazioni in aula 40
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Gandino Andrea       0 40 0 0 1
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
IUS/10 6 B - Caratterizzanti Discipline economiche, sociali, giuridiche per l'architettura e l'urbanistica
Valutazione CPD 2021/22
2021/22
L'insegnamento di diritto amministrativo per il progetto architettonico intende fornire i principi della procedura e dello specifico ambito contrattuale in cui si svolge un processo di progettazione. Nella prospettiva del lavoro di un architetto, la conoscenza dei fondamenti del diritto amministrativo è cruciale per conoscere quali sono i funzionamenti giuridici che mobilitano le molte figure e procedure coinvolte nella traiettoria di un progetto: dai contratti per un incarico, alla sequenza delle consegne e delle documentazioni richieste, fino all'appalto dei lavori.
The course of Administrative Law for Architecture provides the principles of the procedure and of the specific contractual scope of an architectural/urban design process. From the architects’ point of view, the knowledge of the fundamentals of administrative law is crucial, in order to understand how the legal mechanism mobilize the actors and the procedures involved in a project: from the initial contracts, through the documents and the procedures required during the process, until the finalization of tender procedures and works contract.
Il corso ha lo scopo di consentire ai futuri architetti di orientarsi nelle questioni del diritto che investono la loro professione, non tanto per gestire direttamente profili giuridici, quanto piuttosto per conoscere una dimensione fondamentale dei processi di progettazione, in cui gli architetti devono saper mobilitare e comporre le necessarie competenze. Gli studenti acquisiranno le basi di conoscenza fondamentali riguardo alle fonti e i principi del diritto amministrativo, ai procedimenti e alla teoria generale dell'atto amministrativo, ai contratti pubblici in ambito urbanistico e edilizio, alle responsabilità in ambito di pubblica amministrazione e alle basi giuridiche fondamentali che regolano il governo del territorio e della città.
Il corso ha lo scopo di consentire ai futuri architetti di orientarsi nelle questioni del diritto che investono la loro professione, non tanto per gestire direttamente profili giuridici, quanto piuttosto per conoscere una dimensione fondamentale dei processi di progettazione, in cui gli architetti devono saper mobilitare e comporre le necessarie competenze. Gli studenti acquisiranno le basi di conoscenza fondamentali riguardo alle fonti e i principi del diritto amministrativo, ai procedimenti e alla teoria generale dell'atto amministrativo, ai contratti pubblici in ambito urbanistico e edilizio, alle responsabilità in ambito di pubblica amministrazione e alle basi giuridiche fondamentali che regolano il governo del territorio e della città.
La conoscenza dei fondamenti della disciplina urbanistica e i corsi di teoria del progetto svolti al primo livello di laurea sono un presupposto importante per l’efficace frequenza del corso.
La conoscenza dei fondamenti della disciplina urbanistica e i corsi di teoria del progetto svolti al primo livello di laurea sono un presupposto importante per l’efficace frequenza del corso.
Il corso mira a fornire alcune nozioni di base di diritto amministrativo con un orientamento indirizzato all’attività di progettazione architettonica e urbanistica. A tale scopo il corso si divide in due parti. La prima parte del corso fornisce nozioni fondamentali di diritto amministrativo in relazione ai seguenti temi: - Natura e funzione del diritto amministrativo nel sistema giuridico - Fonti del diritto amministrativo - Principi del diritto delle amministrazioni pubbliche - Situazioni giuridiche soggettive - Tutela di interessi pubblici - Procedimento amministrativo e teoria generale dell'atto amministrativo - Principi in materia di contratti pubblici - Responsabilità della pubblica amministrazione e del funzionario pubblico La seconda parte del corso sarà invece maggiormente incentrata sui profili urbanistici e toccherà i seguenti temi: - Principi costituzionali in tema di urbanistica e governo del territorio - Proprietà privata e pianificazione urbanistica - Strumenti urbanistici generali - Contratto di appalto e disciplina degli appalti pubblici - Contratti dell’edilizia - Abusi edilizi e sanzioni
Il corso mira a fornire alcune nozioni di base di diritto amministrativo con un orientamento indirizzato all’attività di progettazione architettonica e urbanistica. A tale scopo il corso si divide in due parti. La prima parte del corso fornisce nozioni fondamentali di diritto amministrativo in relazione ai seguenti temi: - Natura e funzione del diritto amministrativo nel sistema giuridico - Fonti del diritto amministrativo - Principi del diritto delle amministrazioni pubbliche - Situazioni giuridiche soggettive - Tutela di interessi pubblici - Procedimento amministrativo e teoria generale dell'atto amministrativo - Principi in materia di contratti pubblici - Responsabilità della pubblica amministrazione e del funzionario pubblico La seconda parte del corso sarà invece maggiormente incentrata sui profili urbanistici e toccherà i seguenti temi: - Principi costituzionali in tema di urbanistica e governo del territorio - Proprietà privata e pianificazione urbanistica - Strumenti urbanistici generali - Contratto di appalto e disciplina degli appalti pubblici - Contratti dell’edilizia - Abusi edilizi e sanzioni
A CURA DEL DOCENTE INCARICATO
A CURA DEL DOCENTE INCARICATO
A CURA DEL DOCENTE INCARICATO
A CURA DEL DOCENTE INCARICATO
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria;
Exam: Compulsory oral exam;
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria; L’esame consiste in una prova orale nella quale saranno accertate le conoscenze acquisite dallo studente. La prova si strutturerà in almeno tre domande di cui una a scelta dello studente. Oggetto di valutazione sarà anche la partecipazione dello studente alle attività del corso. Criteri di valutazione. I criteri sono comunicati e discussi in aula almeno un mese prima della prova. La valutazione prevede un punteggio compreso tra il 18 e 30 Lode. Tutti gli aspetti discussi concorrono alla valutazione
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Compulsory oral exam;
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria;
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria; L’esame consiste in una prova orale nella quale saranno accertate le conoscenze acquisite dallo studente. La prova si strutturerà in almeno tre domande di cui una a scelta dello studente. Oggetto di valutazione sarà anche la partecipazione dello studente alle attività del corso. Criteri di valutazione. I criteri sono comunicati e discussi in aula almeno un mese prima della prova. La valutazione prevede un punteggio compreso tra il 18 e 30 Lode. Tutti gli aspetti discussi concorrono alla valutazione
Exam: Compulsory oral exam;
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria;
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria; L’esame consiste in una prova orale nella quale saranno accertate le conoscenze acquisite dallo studente. La prova si strutturerà in almeno tre domande di cui una a scelta dello studente. Oggetto di valutazione sarà anche la partecipazione dello studente alle attività del corso. Criteri di valutazione. I criteri sono comunicati e discussi in aula almeno un mese prima della prova. La valutazione prevede un punteggio compreso tra il 18 e 30 Lode. Tutti gli aspetti discussi concorrono alla valutazione
Exam: Compulsory oral exam;
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti