Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Fluidodinamica computazionale dei sistemi propulsivi

02IITMT

A.A. 2021/22

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Aerospaziale - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 35
Esercitazioni in aula 25
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Larocca Francesco     35 25 0 0 18
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/07 6 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
2021/22
Il corso ha per obbiettivo lo studio dei principali problemi fluidodinamici connessi al progetto e all' analisi di sistemi propulsivi aeronautici e spaziali. Formalmente strutturato in lezioni ed esercitazioni, esso e` organizzato in maniera da far acquisire agli allievi le tecniche di calcolo di campi fluidodinamici per mezzo di immediate applicazioni numeriche delle nozioni teoriche impartite. Nel laboratorio informatico del DIASP vengono messi a disposizione degli allievi in sede di lezione come strumenti didattici, sia per vedere le modalita` dello svolgersi di programmi di calcolo forniti dal docente, sia per produrre programmi sviluppati dagli allievi stessi.
Object of the course is the description of the main aspects related to the design and the analysis of aerospace propulsion components . It is primarily intended to the study of internal flows, to the description of the main analytical, empirical and computational tools needed for the aerodynamic analysis/design of such components.
Capacità di eseguire valutazioni e analisi del campo di moto interno a sistemi propulsivi.
Capability for analysis and preliminary design of turbomachinery blade rows. Capability for critical interpretation of numerical simulations of internal flow field in propulsion systems.
Termodinamica e Fluidodinamica di base. Fondamenti della propulsione. Fondamenti di calcolo numerico e programmazione.
Thermodynamics, fluid mechanics. Elements of propulsion. Elements of numerical computation and programming.
Richiami di fluidodinamica del flusso comprimibile,viscoso. - Formulazioni conservative e quasi lineari delle equazioni del moto. - Approssimazione numerica di campi di moto supersonici stazionari. - Approssimazione numerica con tecnica "dipendente dal tempo" di campi stazionari misti subsonici-supersonici. - Discretizzazione dei campi a geometria complicata. - Generazione analitica e numerica di griglie di calcolo. - Flussi interni bidimensionali in prese d' aria , ugelli e schiere di profili
- Elements of compressible inviscid/viscous flow. - Conservative and quasi-linear formulations of the governing equations. - Numerical approximation of steady supersonic flow fields. - Numerical approximation with t ime-dependent technique for steady subsonic and transonic flow fields. - Analytical and numerical grid generation. - Internal flows in air intakes, nozzles and blade rows.
-Sviluppo di un programma di calcolo per lo studio numerico di ugelli o schiere bidimensionali.
Development of a computational program for the numerical simulation of the flow in nozzles and / or two-dimensional cascade.
-M.J. Zucrow,J.D. Hoffman: Gas Dynamics, John Wiley & Sons -W.H. Heiser, D.T. Pratt: Hypersonic Airbreathing Propulsion, AIAA Education Series -C. Hirsch: Numerical Copmutation of internal and external flows, John Wiley & Sons
- Notes and teaching materials will be provided during the lectures. - C. Hirsch: Numerical Copmutation of internal and external flows, John Wiley & Sons - M.J. Zucrow,J.D. Hoffman: Gas Dynamics, John Wiley & Sons
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria;
Exam: Compulsory oral exam;
L’esame in tutti gli appelli è orale e dura circa mezza ora . Esso consiste in alcune domande poste ad ogni candidato e che vertono su argomenti affrontati durante le lezioni e l’ esercitazione.
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Compulsory oral exam;
The exams is oral. The candidates will be asked to discuss the topics covered during class and tutorials.
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria;
L'esame finale consisterà in una discussione su argomenti affrontati a lezione e nella presentazione del progetto sviluppato durante le esercitazioni in laboratorio.
Exam: Compulsory oral exam;
The final exam will consist of a discussion on topics covered in class and the presentation of the project developed during the LAIB.
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria;
L’esame in tutti gli appelli è orale e dura circa mezza ora . Esso consiste in alcune domande poste ad ogni candidato e che vertono su argomenti affrontati durante le lezioni e l’ esercitazione.
Exam: Compulsory oral exam;
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti