Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Fattibilità economica di piani e progetti

02JNLPW

A.A. 2019/20

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea in Pianificazione Territoriale, Urbanistica E Paesaggistico-Ambientale - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 64
Esercitazioni in aula 16
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Bravi Marina Professore Associato ICAR/22 48 12 0 0 2
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/22 8 B - Caratterizzanti Architettura e ingegneria
2019/20
L’insegnamento si pone l’obiettivo di: - sensibilizzare gli studenti sulle tematiche della individuazione e misurazione di effetti e impatti socio-economici generati da politiche e strumenti di pianificazione del territorio; - sviluppare capacità valutative nel campo della fattibilità economica e finanziaria di piani e progetti; - fornire conoscenze nel campo della legislazione delle opere pubbliche.
The object of the course is: - to make the students sensible about the problems of socio-economic effects and impacts generated by planning policies and instruments; - to develop the students’ evaluation capacity in the field of economic and financial feasibility of plans and projects; - to provide knowledge of the laws concerning public works.
1. Capacità di analizzare i progetti urbanistici in rapporto all’economia e alla finanza, con riferimento ai mercati locali/globali e alla loro progressiva finanziarizzazione; 2. Capacità di sviluppare un’attenzione particolare alle implicazioni economiche degli interventi di trasformazione dell’ambiente costruito; 3. Comprensione dei legami fra mercati immobiliari e i fondamentali economici e fra mercati immobiliari e mercati finanziari; 4. Capacità di svolgere attività estimative e valutative nell’ambito della rappresentazione dei fenomeni territoriali, con riferimento ai processi di promozione e sviluppo immobiliare (con riferimenti alla normativa sui lavori pubblici); 5. Capacità di istruire analisi propedeutiche alla valutazione economica dei progetti, con centralità sulle analisi di pre-fattibilità e di fattibilità.
- Ability to analyze urban projects in relation to economics and finance, with reference to local/global markets and to their progressive process towards finance; - Ability to develop particular attention to the economic implications of the build environment development projects; - Understanding the linkages between: the real estate markets and economic fundamentals; the real estate and financial markets; - Ability to develop appraisal and evaluation skills in the field of territorial phenomena, taking into account the promotion and development processes in the real estate sector (with reference to the rules on public works); - Ability to develop preliminary analysis for the projects economic evaluation, focusing on pre-feasibility and feasibility analysis.
Non occorrono requisiti particolari; tuttavia possono essere agevolati gli studenti già in possesso di nozioni di economia, statistica e GIS.
No special prerequisite required; however, the course could be easier for students with basic knowledge of economics and statistics.
1. La valutazione del piano • Impatti economici ed extra-economici; • Tecniche di aiuto alla decisione in ambito pubblico; • Valutazioni ex-ante, in itinere e ex-post. 2. Elementi di teoria e strumenti per le stime immobiliari • Natura e scopo delle stime • Gli aspetti del valore • Le procedure di stima. 3. Economia urbana e mercato immobiliare • Teorie della rendita urbana e mercati fondiari • Organizzazione e segmentazione dei mercati immobiliari urbani • Beni pubblici locali, esternalità e valore degli immobili • Mercati residenziali e non residenziali • Ciclicità, crescita urbana e interventi di rigenerazione • Tecniche per l’analisi dei mercati immobiliari urbani e loro rappresentazione spaziale. 4. Il ciclo del progetto e il project management • Studio di fattibilità • Project financing • Valutazione del rischio. 5. La valutazione degli investimenti immobiliari: i punti di vista pubblico e privato • Analisi Costi Ricavi (ACR) • Analisi Costi Benefici (ACB). 6. Cenni sulla legislazione nel settore delle opere pubbliche.
1. Planning evaluation • Economic and extra-economic impacts; • Decision-making techniques in the public sphere; • Ex-ante evaluations, in itinere and ex-post. 2. Elements of theory and tools for real estate appraisals • Nature and purpose of estimates • Value aspects • Estimation procedures. 3. Urban economics and real estate market • Theories of urban rent and land markets • Organization and segmentation of urban real estate markets • Local public goods, externalities and property value • Residential and non-residential markets • Cycle, urban growth and regeneration interventions • Techniques for the analysis of urban real estate markets and their spatial representation. 4. The project cycle and the project management • Feasibility study • Project financing • Risk assessment. 5. Real estate investments valuation: public and private decision-making process • Discounted Cash Flow Analysis (DCA) • Cost-Benefit Analysis (ACB). 6. Notes on legislation in the public works field.
Oltre alle lezioni teoriche, sviluppate sulla base del programma e secondo l'ordine sopra descritto, saranno condotte esercitazioni a piccoli gruppi destinate all’applicazione delle tecniche di valutazione illustrate di volta in volta. Particolare importanza sarà data alla rappresentazione dei fenomeni economici alla scala urbana sulla base di dati empirici (forniti dal docente e raccolti dagli studenti).
In addition to the theoretical lectures, exercises in small groups will be conducted; they will be devoted to the application of the evaluation techniques previously illustrated. Particular importance will be given to the spatial representation of economic phenomena at the urban scale based on empirical data (provided by the teachers and collected by the students).
Roscelli R. (a cura di) (2014), Manuale di Estimo, Valutazioni economiche ed esercizio della professione, UTET, Torino. Tecnoborsa, Codice delle valutazioni immobiliari. Italian Property Valuation Standard, Quinta ed. 2018 (Capp.1-14). Bravi M. (a cura di) Valutare opzioni di sviluppo immobiliare (Capp. 1-3), Aracne, Roma, 2015. Altre indicazioni più specifiche saranno fornite durante il Corso.
Roscelli R. (a cura di) (2014), Manuale di Estimo, Valutazioni economiche ed esercizio della professione, UTET, Torino Tecnoborsa, Codice delle valutazioni immobiliari. Italian Property Valuation Standard, Fifth ed. 2018 (Capp.1-14). Bravi M. (eds.) Valutare opzioni di sviluppo immobiliare (Capp. 1-3), Aracne, Roma, 2015. Further information will be provided during the Course.
Modalità di esame: prova scritta; prova orale obbligatoria;
Esame scritto e orale. Il primo verterà su una prova strutturata con 15 domande costituite da quesiti a risposta chiusa o a completamento del testo che si baseranno sugli argomenti teorici del Corso. Le domande valgono ciascuna 2 punti con una penalizzazione di -0.25 in caso di risposta sbagliata La durata della prova scritta è di 1 ora. Durante lo svolgimento dell'esame non è consentito tenere e consultare quaderni, libri, fogli con esercizi, formulari. I risultati dell’esame vengono comunicati sul portale della didattica, con la data in cui gli studenti possono visionare il compito e chiedere chiarimenti. L'esame orale verterà sulla presentazione delle esercitazioni applicative svolte durante il Corso a scopo. Il voto finale sarà pari alla media dei due voti ottenuti nella parte teorica e pratica e la lode sarà conferita anche in base alla partecipazione. Le valutazioni sono espresse in trentesimi e l’esame è superato se la votazione riportata è di almeno 18/30.
Exam: written test; compulsory oral exam;
Written and oral exam. The first will focus on a structured test with 15 questions consisting of questions with a closed answer or completion of the text that will be based on the theoretical topics of the course. The questions are worth each 2 points with a penalty of -0.25 in case of the wrong answer. The duration of the written test is 1 hour. During the course of the examination, it is not allowed to keep and consult notebooks, books, sheets with exercises, etc. The results of the exam are communicated on the teaching portal, with the date on which the students can view the task and request clarification. The oral examination will focus on the presentation of the practical exercises carried out during the course for the purpose. The final grade will be equal to the average of the two grades obtained in the theoretical and practical part and the honors will also be awarded on the basis of the participation. The evaluations are expressed in thirtieths and the exam is passed if the score is at least 18/30.


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il