Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Realtà virtuale

02KQEOV, 02KQEPD, 02KQEPO

A.A. 2019/20

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering) - Torino
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Del Cinema E Dei Mezzi Di Comunicazione - Torino
Corso di Laurea Magistrale in Design Sistemico - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 39
Esercitazioni in aula 21
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Bottino Andrea Giuseppe Professore Associato ING-INF/05 36 0 0 0 12
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/05 6 B - Caratterizzanti Ingegneria informatica
2018/19
The course is taught in Italian. L'obiettivo del corso è quello di fornire allo studente le nozioni specifiche necessarie per lo sviluppo di applicazioni di realtà virtuale. Partendo dalla definizione del concetto di realtà virtuale e delle sue derivazioni (realtà aumentata e virtualità aumentata), verranno illustrate le tecniche e le metodologie per la realizzazione di ambienti interattivi 3D in tempo reale, con particolare attenzione agli strumenti hardware e software e ai dispositivi e alle tecniche di interazione uomo-macchina.
The course is taught in Italian. This course aims to provide students with the knowledge necessary to design and develop virtual reality applications. Starting from the definition of the concept of Virtual reality and its derivations (Augmented reality and Augmented Virtuality), the techniques and methodologies for developing real-time interactive 3D applications will be presented. The software and hardware tools, together with the devices and techniques for Human Computer Interaction, will be presented as well. 3D scene modeling, techniques and methodologies used to design and develop characters and 3D scenes allowing the user a real-time human-machine interaction. Basic notions of mixed-augmented reality will be presented, too.
Obiettivo del corso è far acquisire allo studente la comprensione di un'applicazione di realtà virtuale sia dal punto di vista software sia hardware. Inoltre, lo studente imparerà a sviluppare applicazioni 3D interattive. In particolare, lo studente acquisirà la: - Conoscenza dei principi fondamentali della realtà virtuale - Conoscenza dei vari paradigmi di interazione uomo-macchina - Conoscenza delle tecniche di interazione multimediale e multimodale - Conoscenza del funzionamento dei dispositivi per la realtà virtuale - Conoscenza degli strumenti hardware e software che permettono la visualizzazione in tempo reale di ambienti 3D interattivi
The goal of the course is to provide students the comprehension of a virtual reality application both from a software and a hardware point of view. Moreover, the student will learn to design and implement 3D interactive applications. In particular, students will acquire the: - knowledge of fundamentals of virtual reality - knowledge of different human-machine interaction paradigms - knowledge of different multimedia and multimodal interaction techniques - knowledge of the devices for the virtual reality - knowledge of the software and hardware tools enabling the real-time visualization and management of interactive 3D environments
Gli studenti devono possedere nozioni di modellazione e rendering di scene statiche 3D e le basi della programmazione grafica per lo sviluppo di applicazioni interattive.
Students must have a background regarding modeling and rendering of static scenes, and the basics of programming 3D graphics for the development of interactive applications
Argomenti trattati nelle lezioni e relativo peso in crediti. - Fondamenti di realtà virtuale (1 cr) - Dispositivi di input (1 cr) - Dispositivi di output (1 cr) - Architetture per la realtà virtuale (1 cr) - Tecniche di interazione uomo-macchina (1 cr) - Applicazioni della realtà virtuale (1 cr)
Topics covered in lectures and their weights in credits. - Fundamentals of virtual reality (1 cr) - Input devices (1 cr) - Output devices (1 cr) - Software and hardware architectures for the Virtual Reality (1 cr) - Human Computer Interaction (1 cr) - Applications of Virtual Reality (1 cr)
Le esercitazioni sperimentali di laboratorio comprendono lo sviluppo di applicazioni interattive di grafica 3D in stereoscopia. Sono previste diverse esercitazioni di laboratorio che possono essere svolte anche in team di 2-3 studenti. Le esercitazioni di laboratorio saranno propedeutiche allo sviluppo di un progetto di gruppo che concorrerà a determinare il voto finale.
Laboratories will include the development of interactive applications of stereoscopic 3D graphics. There are several laboratory exercises that can be done in teams of 2-3 students. The laboratory exercises will be preparatory to the development of a group project, which will contribute to the final grade.
I testi, scelti tra quelli elencati, saranno comunicati a lezione dal docente titolare dell'insegnamento - Grigore Burdea and Philippe Coiffet, Virtual Reality Technology Second Edition with CD-ROM, Wiley, New Jersey, 2003 ISBN 0471360899 - William R. Shermanr, Alan Craig Understanding, Virtual Reality: Interface, Application, and Design, Morgan Kaufmann; ISBN-10: 1558603530 - Materiale e documentazione su Blender: http://www.blender.org - Dispense del corso sul sito della didattica: http://didattica.polito.it
- Material and documentation on Blender: http://www.blender.org - Lectures on teaching site: http://didattica.polito.it
Modalità di esame: prova scritta; elaborato grafico prodotto in gruppo; progetto di gruppo;
L'esame può essere svolto in due modalità, a scelta degli studenti: (i) attraverso uno scritto con domande aperte teoriche ed esercizi numerici su tutto il programma di esame (2h, voto massimo 28 punti) (ii) tramite lo sviluppo di un progetto volto a realizzare un'applicazione di realtà virtuale sfruttando le nozioni acquisite durante le lezioni e le esercitazioni di laboratorio, progetto valutato alla fine del corso (18 punti), una verifica scritta dell’acquisizione delle nozioni di teoria tramite domande a risposta chiusa (7 punti), una presentazione in aula su un argomento attinente al corso (7 punti) . In questa modalità i risultati delle esercitazioni di laboratorio potranno anche contribuire al voto finale (2 punti sui 18 del progetto)
Exam: written test; group graphic design project; group project;
The final exam can be done in two ways (which can be chosen by the students): (i) through a written exam that includes theoretical open questions and numerical exercises (2h, 28 pts), (ii) developing a project, aimed at creating an application of virtual reality using the knowledge gained during lectures and laboratory exercises, which is evaluated at the end of the course (18 pts), assessing the acquisition of the theoretical notions thorugh a questionnaire (1h, 7 pts), and making an oral presentation on a subject related to the course topics (7 pts). Laboratory assignments will also contribute to the final exam mark (2 out of the 18 points of the project)


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il