Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Sistema istituzionale per il governo del territorio

02NSEPW

A.A. 2019/20

2019/20

Sistema istituzionale per il governo del territorio

L’insegnamento offre ai futuri professionisti del territorio e dell’ambiente una base sistematica di riferimento per orientarsi nel quadro giuridico ed istituzionale del governo del territorio. Il corso intende presentare e commentare i principali istituti giuridici di tutela e valorizzazione del territorio che rivestono interesse formativo ed operativo per gli studenti dei corsi di Architettura, alla luce della complessa dinamica istituzionale dei rapporti fra Stato, Regioni ed enti locali in materia nonché dei rapporti con le istituzioni europee.

Sistema istituzionale per il governo del territorio

The course aims at giving to the students a systematic approach to the legal and institutional framework in which they will develop their professional work, that is a knowledge of the institutional system for urban and territorial government in Italy and basic elements of European Institutions.

Sistema istituzionale per il governo del territorio

- Conoscenze di base di teoria generale del diritto e di diritto amministrativo - Conoscenze di base dei principi costituzionali afferenti ai rapporti tra Stato, Regioni ed enti locali in materia di governo del territorio - Conoscenze di base dei principali istituti giuridici afferenti al governo del territorio e al diritto urbanistico - Familiarità con un idoneo lessico giuridico

Sistema istituzionale per il governo del territorio

–Basic knowledge of the constitutional principles –Basic notions about the institutional levels of government and their competences in Italy –Basic knowledge of the European Institutions –Basic knowledge of planning laws –Familiarity with an appropriate legal vocabulary

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Conoscenze di base della storia e del sistema istituzionale dello Stato italiano (sostanzialmente quelle apprese nella scuola secondaria superiore).

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Basic knowledge of the history and the institutional system of Italian State since the unity of Italy (knowledge supplied by high school programmes).

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Il corso consiste in lezioni frontali svolte in lingua italiana e si articola nello svolgimento dei seguenti argomenti: A) Parte generale di diritto amministrativo: - Il diritto amministrativo italiano e le sue fonti normative - I principi del diritto internazionale e la loro rilevanza nel diritto amministrativo interno - Il diritto europeo e le sue fonti normative. Elementi di diritto amministrativo comunitario - Regolamenti e direttive - Le situazioni giuridiche soggettive rilevanti per il diritto amministrativo: diritto soggettivo, interesse legittimo, interesse diffuso, etc. - La funzione amministrativa: i principi costituzionali ed europei. Il funzionamento, l’organizzazione e le attività della pubblica Amministrazione - Il procedimento amministrativo - L’atto amministrativo e i suoi elementi. Il provvedimento amministrativo: caratteri, tipologie e classificazioni. Il silenzio amministrativo - Le patologie dell’atto amministrativo - Le autotutele della pubblica amministrazione - L’esercizio consensuale dei poteri amministrativi: i c.d. gli accordi amministrativi - L’attività negoziale della pubblica amministrazione - La responsabilità civile, penale e amministrativa di funzionari e dipendenti pubblici e delle istituzioni pubbliche d’appartenenza - Il sistema amministrativo delle autonomie locali: regioni, province e comuni. Il nuovo Titolo V della Costituzione italiana - I ricorsi amministrativi - La giurisdizione dei giudici ordinari e dei giudici amministrativi B) Parte di diritto urbanistico: - I beni in generale. Il regime giuridico dei beni pubblici - I fondamenti costituzionali dell’espropriazione. Espropriazione formale ed espropriazione sostanziale - L’urbanistica: profili evolutivi; i settori limitrofi; urbanistica e governo del territorio - Gli standard urbanistici, i parcheggi, i vincoli e le fasce di rispetto - I piani urbanistici: la gerarchia tra piani; le convenzioni urbanistiche e i contratti di cubatura - I piani urbanistici di area vasta: deficit di effettività; la pianificazione a livello regionale e a livello intermedio - Il piano regolatore generale: contenuti ed efficacia; i vincoli; le destinazioni produttive; le zone bianche; il procedimento di formazione; i procedimenti di variante; la questione della natura del piano; la motivazione e la tutela giurisdizionale - Il piano strutturale: la frantumazione del piano e la perequazione urbanistica; la v.a.s. - La tutela dei centri storici - La pianificazione attuativa - Il piano particolareggiato di esecuzione - I piani convenzionati: la lottizzazione - I programmi pluriennali di attuazione - Le misure di salvaguardia - Le materie limitrofe all’urbanistica: il sistema multiplo dei controlli; i beni culturali e paesaggistici - La tutela degli ecosistemi: la tutela dei sistemi ecologici dall’inquinamento; le aree naturali protette - Istituti a valenza ambientale: v.i.a.; v.a.s.; a.i.a.; il danno ambientale; le associazioni ambientalistiche.

Sistema istituzionale per il governo del territorio

A) General part of public law and administrative law – The Italian administrative law and its regulations. – The principles of international law and their relevance in the domestic administrative law. – European Law and its normative sources. European Administrative Law – basic notions. Regulations and Directives. – The subjective legal situations relevant to the administrative law: subjective right, legitimate interest, widespread interest, etc. – The administrative function: Constitutional and European principles. Functioning, Organisation and Activities of the Public Administration. – The administrative Procedure. – The administrative act and its elements. The administrative measure: characters, types and classifications. The administrative silence. – The diseases of administrative act. – The self-defenses of the public administration. – The exercise of consensual administrative powers: the so-called administrative agreement. – The negotiating activity of public institutions. – The civil, criminal and administrative liability of the officials and civil servants and of the public institutions. – The current system of local government: Regions, Provinces and Municipalities. New Title V of the Italian Constitution. – The administrative appeals. – The jurisdiction of the ordinary courts and administrative courts. B) Part of town planning law: – The property and private property: the concept of good; classification of goods; public goods; the circulation of goods in a legal sense. The concepts of private property, possession and detention. The real rights on the property of others. – Private property in urban planning and expropriation: the constitutional basis of the expropriation, the relationship between urban planning and expropriation. The formal expropriation and the substantial expropriation. – The municipal planning general: planning standards; the plan variants; the municipal areas planning (the urban plan of the traffic and the regulation of parking); the multi-annual plan implementation; the manufacturing plan. – The implementation of municipal planning: the detailed plan; the development plan and town planning consent; the plan area for affordable housing and popular; the recovery plan; the plan for production sites. – Supra-wide planning area: crisis and changes in land use planning tools; the need for connection and coordination with the socio-economic planning; the role of the province in planning processes; territorial provincial plan and its relationship with the city planning municipal. – The supra-sectoral planning: the planning of mountain communities; the landscape plan (changing from Galasso’s law to the Code of Landscape and Cultural Heritage); the planning of parks.

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Oltre agli appunti presi durante le lezioni, è indispensabile la conoscenza del quadro normativo di riferimento tratto dalla Costituzione italiana, dalla legge n. 241/1990 e dal codice civile. Per la preparazione dell’esame è altresì richiesta la conoscenza dei seguenti volumi, esclusivamente nelle parti qui di seguito indicate: - per la parte generale di diritto pubblico e di diritto amministrativo: A. CROSETTI, A. GIUFFRIDA, Elementi di diritto amministrativo, Torino, Giappichelli, 2012 (Parte Prima: tutto; Parte Seconda: tutto, tranne il cap. XVI; Parte Terza: solo i capp. XIX, esclusi i paragrafi 3, 4, 5, 9, e XX, esclusi i par. 8, 10, 12; Parte Quarta: tutto il cap. XXIII, tranne i par. 9, 10, 13) - per la parte di diritto urbanistico: F. SALVIA, Manuale di diritto urbanistico, Cedam, 2012 (solo pagg. 3-144 e 239-289).

Sistema istituzionale per il governo del territorio

In addition to notes taken during class, it is essential to the understanding of the regulatory framework drawn from the Italian Constitution, the law n. 241/1990 and by the Civil Code. For the exam is also expected to know the following volumes, only the parts indicated below: - General part of Public Law and Administrative Law: A. CROSETTI, A. GIUFFRIDA, Elementi di diritto amministrativo, Giappichelli, 2012 (Part One: everything; Part Two: everything except chap. XVI, Part Three: only ch. XIX, except paragraph 3, 4 , 5, 9, and XX, except par. 8, 10, 12; Section Four: all chap. XXIII, except par. 9, 10, 13) - Special part of Urban Law: F. SALVIA, Manuale di diritto urbanistico, Cedam, 2012 (only pages 3-144 and 239-289).

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Modalità di esame: prova orale obbligatoria;

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Il corso è suddiviso in due moduli: il primo riguarda la parte generale e introduttiva del diritto amministrativo e del governo del territorio; la seconda parte è più specificamente dedicata agli istituti giuridici direttamente attinenti al governo del territorio. Ai fini dell’esame, la valutazione dello studente il docente terrà conto dei seguenti parametri: - le valutazioni intermedie, espresse in trentesimi, conseguite in due esercitazioni scritte svolte durante il corso, necessarie per l’acquisizione delle nozioni di base di diritto amministrativo e di governo del territorio. La durata delle prove sarà di due-tre ore al massimo. Durante lo svolgimento delle prove scritte non è consentito l’uso di codici o di altro materiale legislativo; - la discussione orale in sede d’esame che verterà tanto sugli argomenti delle due esercitazioni scritte (soprattutto qualora le valutazioni conseguite non siano ritenute soddisfacenti per una preparazione di base dei profili istituzionali per il governo del territorio), quanto sull’accertamento della conoscenza dei principali istituti giuridici del governo del territorio. Gli studenti non frequentanti o che non abbiano svolto le attività di esercitazione sosterranno l’esame esclusivamente sulla bibliografia di riferimento, limitatamente alle pagine sopra indicate. Esso verrà dato in forma orale e la valutazione terrà conto della conoscenza degli argomenti, della capacità di collegarli tra loro e con altre conoscenze acquisite nel precedente corso di studi, della proprietà del linguaggio.

Sistema istituzionale per il governo del territorio

Exam: compulsory oral exam;

Sistema istituzionale per il governo del territorio

The course is articulated into two modules: the first part concerns a general introduction to administrative law and land use government; the second part is more specifically dedicated to the legal institutions that are directly related to land use government. As regards the examination, the assessment of the student will take into account the following parameters: - two intermediate assessments, expressed in thirtieths, obtained in two written exercises carried out during the course, that are necessary for the acquisition of the basic notions of administrative law and land use government. The test will last two to three hours. During the written tests, the use of codes or other legislative material is not allowed; - an oral discussion, which will focus both on the subjects of the two written exercises (especially if the assessments obtained are not considered appropriate for a basic knowledge of the institutional profiles for the land use government), as well as on the assessment of knowledge of the main legal institutions of the land use government. Students who have not carried out the exercises will be examined exclusively on the bibliographic references. The exam will be in oral form and the evaluation will take into account the knowledge of the topics, the ability to connect them with other knowledge already acquired in previous courses, the property of the language.



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il