Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Processi di separazione

03EBZMB

A.A. 2018/19

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea in Ingegneria Chimica E Alimentare - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 48
Esercitazioni in aula 12
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Manna Luigi Professore Associato ING-IND/24 48 12 0 0 9
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/24 6 B - Caratterizzanti Ingegneria chimica
2018/19
L'insegnamento ha il compito di fornire conoscenze fondamentali riguardanti i principali metodi di separazione chimico fisici. Queste conoscenze sono indispensabili per comprendere e analizzare un processo chimico-fisico e progettare un'apparecchiatura di separazione.
The purpose is to provide fundamental knowledge about the main methods of chemical and physical separation. This knowledge is necessary to understand and analyze a physical-chemical process, and to design a separation unit.
L'allievo acquisirà conoscenze fondamentali sui seguenti argomenti: - principali processi di separazione chimico-fisica usati nell'industria di processo; - concetto di stadio di equilibrio e di efficienza di stadio; - principali apparecchiature a stadi; - metodi grafici e numerici per il calcolo del numero degli stadi o dell’altezza del riempimento di una unità di separazione; - ipotesi e limiti applicativi dei modelli matematici usati nelle unità di separazione. Al termine del corso l'allievo dovrà essere in grado di: - eseguire bilanci di materia e energia di singoli stadi e di intere apparecchiature a stadio; - eseguire l'analisi dei gradi di libertà di un'apparecchiatura di separazione a stadi, valutare se un problema è sotto specificato e nel caso essere in grado di saturare i gradi di libertà con specifiche adeguate; - eseguire il calcolo del numero degli stadi di equilibro e di quelli reali delle principali apparecchiature di separazione a stadi usate nell'industria di processo.
The student will acquire basic knowledge on the following topics: - Main separation processes used in the process industry. - The concept of equilibrium stage and stage efficiency. - Main multi-stage units. - Graphic and numeric methods for calculating the number of stages or of the packed bed height of separation units. - Assumptions and applicative limits of the mathematical models used in the separation units. Expected skills: - Be able to do balances of material and energy of a single stage unit and a multi-stage unit. - Be able to perform the freedom degree analysis of a separation multi-stage units, to evaluate whether the problem is underspecified and in this case to saturate the degrees of freedom with suitable specifications. - Be able to calculate the number of stages of equilibrium and the number of stages of the main real separation units used in the process industry. - Be able to calculate the height of a packed column necessary to obtain a specify separation.
Fondamenti di calcolo differenziale e integrale.
Basic integral and differential calculus.
Introduzione ai processi di separazione chimico fisici: colonne a piatti e colonne a riempimento; concetto di stadio di equilibrio; schemi a stadi multipli a correnti incrociate, in controcorrente, in controcorrente con riflusso; analisi e calcolo dei gradi di libertà di apparecchiatura a stadi. Flash di una miscela multicomponenti: gradi di libertà e specifiche di progetto; equazione di Rachford-Rice; metodi di risoluzione numerica. Estrazione liquido-liquido: apparecchiature di estrazione; specifiche di progetto e gradi di libertà; calcolo con diagrammi triangolari (contro-corrente, sistemi diluiti); calcolo con metodi semplificati grafici e analitici. Assorbimento/deassorbimento di gas. Colonne a piatti: specifiche di progetto e gradi di libertà; calcolo del numero di stadi in sistemi diluiti e in sistemi concentrati (metodi grafici e metodi analitici). Colonne a riempimento: equazioni di progetto e calcolo con sistemi diluiti e concentrati. Distillazione continua in colonne a piatti: specifiche di progetto e gradi di libertà; metodo di Ponchon-Savarit; metodo di McCabe e Thiele; metodo di Riccati; metodo di Underwood. Metodi semplificati per la distillazione multicomponenti. Distillazione discontinua.
Introduction to physical chemical separation processes: tray columns and packed columns; concept of equilibrium stage; multiple-stage cross-flow, multi-stage counter-current; analysis and determination of the number of degrees of freedom of the separation units. Multi-component flash: freedom degrees and design specifications ; Rachford-Rice’s equation; numerical solution methods. Liquid-liquid extraction: units of separation, design specifications and freedom degrees, graphical calculus of the number of equilibrium stage using a ternary diagram; graphical and analytical calculus using simplified methods. Absorption and desorption of gas. Tray towers: design specifications and freedom degrees, graphical and analytical calculus for diluted and concentrated systems. Packed columns: design equations and numerical calculus for diluted systems and concentrated systems. Continuous distillation in tray columns: design specifications and degrees of freedom; method of Ponchon-Savarit; McCabe-Thiele method; Riccati method; Underwood method. Simplified methods for multi-component distillation. Batch distillation.
Le esercitazioni in aula consisteranno nella risoluzione di problemi di separazione con metodi numerici e/o grafici.
The exercises will consist in solving separation problems with numerical and / or graphical methods.
Testi di riferimento - Unit Operations of Chemical Engineering / W.L. McCabe, J.C. Smith, P. Harriott - New York: McGraw-Hill, 1993. Testi consigliati per approfondimenti - Mass- transfer operations / R.E. Treybal - Auckland: McGraw-Hill, 1981. - Equilibrium-Stage Separation Operations in Chemical Engineering / E.J. Henley, J.D. Seader - New York: Wiley, 1981.
- Unit Operations of Chemical Engineering / W.L. McCabe, J.C. Smith, P. Harriott - New York: McGraw- Hill, 1993. - Mass- transfer operations / R.E. Treybal - Auckland: McGraw-Hill, 1981. - Equilibrium-Stage Separation Operations in Chemical Engineering / E.J. Henley, J.D. Seader - New York: Wiley, 1981.
Modalità di esame: prova scritta; prova orale facoltativa;
L’esame consiste di una prova scritta della durata di due ore e quaranta minuti e di un’eventuale prova orale facoltativa. Lo scopo delle prove è quello di esaminare la comprensione teorica della materia e la capacità di applicare la teoria e i metodi di calcolo per risolvere esercizi. In particolare, lo studente dovrà aver compreso i principi chimico-fisici, i metodi matematici e le procedure di calcolo per progettare le unità di separazione spiegate nelle lezioni e applicare tali conoscenze per risolvere specifici problemi di progetto. La prova scritta consisterà in esercizi di calcolo; solo gli allievi con voto dello scritto pari ad almeno 21 potranno accedere, se lo desiderano, alla prova orale la quale riguarderà la parte teorica. Durante lo scritto gli allievi potranno consultare esclusivamente il materiale fornito dal docente: non potranno quindi usufruire di altre fonti di informazione quali libri, manuali o appunti.
Exam: written test; optional oral exam;
The exam consists of a written test (two hours and forty minutes) and a optional oral examination. The purpose of the tests is to examine the theoretical understanding of the subject and the ability to apply the theory and methods of calculation to solve exercises. In particular, the student must have understood the physico-chemical principles, the mathematical methods and the calculation procedures to design the separation units explained in the lessons and apply this knowledge to solve specific design problems. The written test consists in calculation exercises. The students with a written vote of at least 21 can access to the oral test if they wish. The oral test concerns the theoretical part. During the written test, students can consult only the material provided by the teacher, they cannot use any other information source such as books, manuals or notes.


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il