Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Rappresentazione del progetto

03NBRLH

A.A. 2019/20

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 20
Esercitazioni in aula 40
Tutoraggio 30
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Spallone Roberta
Rappresentazione del progetto (Geometria descrittiva e rappresentazione digitale) - Corso 1
Professore Ordinario ICAR/17 20 10 0 0 1
Vitali Marco
Rappresentazione del progetto (Geometria descrittiva e rappresentazione digitale) - Corso 2
Professore Associato ICAR/17 20 10 0 0 9
Vitali Marco
Rappresentazione del progetto (Geometria descrittiva e rappresentazione digitale) - Corso 3
Professore Associato ICAR/17 20 40 0 0 9
Primiero Simone
Rappresentazione del progetto (Modelli digitali e geometria delle forme) - Corso 3  
Docente esterno e/o collaboratore   15 15 0 0 1
Sanna Andrea
Rappresentazione del progetto (Modelli digitali e geometria delle forme) - Corso 2
Professore Associato ING-INF/05 15 15 0 0 1
Sframeli Claudio
Rappresentazione del progetto (Modelli digitali e geometria delle forme) - Corso 1  
Docente esterno e/o collaboratore   15 15 0 0 1
Ceppa Clara
Rappresentazione del progetto (Strumenti di elaborazione grafica e digital media) - Corso 1
Docente esterno e/o collaboratore   15 15 0 0 8
Ceppa Clara
Rappresentazione del progetto (Strumenti di elaborazione grafica e digital media) - Corso 2
Docente esterno e/o collaboratore   15 15 0 0 8
Porru Luca
Rappresentazione del progetto (Strumenti di elaborazione grafica e digital media) - Corso 3  
Docente esterno e/o collaboratore   15 15 0 0 1
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
2019/20
Il Laboratorio, multidisciplinare, è finalizzato alla conoscenza delle tecniche e strumenti della rappresentazione per il progetto di design. Presenta e integra l'approccio scientifico alla rappresentazione - secondo i principi della geometria proiettiva e descrittiva - con le tecniche grafico-visive digitali necessarie all’attività del designer. Il Laboratorio propone molteplici approcci culturali alla rappresentazione del progetto, con i relativi linguaggi, metodi e strumenti, al fine di indirizzare lo studente, attraverso percorsi e obiettivi condivisi, verso un uso consapevole e appropriato della rappresentazione del progetto. È strutturato in lezioni frontali ed esercitazioni uniformemente suddivise tra i seguenti insegnamenti: Geometria descrittiva e rappresentazione digitale; Modelli digitali e geometria delle forme; Strumenti di elaborazione grafica e digital media. È semestrale e collocato al 1°anno, 1°periodo didattico.
The multidisciplinary laboratory is aimed at the knowledge of representation techniques and tools for the design project. It presents and integrates the scientific approach to representation - according to the principles of projective and descriptive geometry - with the digital techniques necessary for the designer's activity. The Laboratory proposes multiple cultural approaches to the representation of the design, with the related languages, methods, and tools, in order to direct the student, through shared paths and objectives, towards a conscious and appropriate use of the design representation. The Laboratory is structured in frontal lectures and uniformly divided exercises among the following teachings: Descriptive geometry and digital representation; Digital models and geometry of shapes; Graphics processing tools and digital media. It is semi-annual and placed in the 1st year, 1st teaching period.
Le competenze integrate che si intendono fornire agli studenti sono guidate da una metodologia di rappresentazione politecnica, scientifica e applicativa allo stesso tempo. L'abilità da acquisire riguarda la capacità di compiere scelte di rappresentazione adeguate all'obiettivo della comunicazione grafica, alla scala dimensionale e contestuale dell'oggetto rappresentato. Più in dettaglio, si individuano i seguenti obiettivi formativi: - conoscenze e abilità di base nella comunicazione attraverso la rappresentazione grafica a mano libera; - conoscenza e abilità specifiche nell’impiego delle diverse tecniche e dei diversi strumenti di rappresentazione (relative a ciascuna disciplina del Laboratorio) per il design; - capacità di lettura, gestione e controllo delle forme tridimensionali attraverso gli strumenti della geometria descrittiva e la modellazione digitale; - capacità di organizzazione e gestione comunicativa della rappresentazione bidimensionale (tavole di progetto) e tridimensionale (modello digitale); - capacità di lavorare in team sotto la guida di una docenza integrata e multidisciplinare - capacità di gestione del tempo e delle risorse - capacità di presentare il proprio lavoro
The integrated skills that are intended to provide students are guided by a polytechnic methodology of representation, scientific and applicative at the same time. Students have to acquire the ability to make choices of representation adequate to graphic communication goals, to the dimension and context of the object represented. More in detail, the following educational objectives are identified: - basic knowledge and skills in communication through freehand graphic representation; - specific knowledge and skills in the use of different techniques and representation tools for design (relating to each discipline of the Laboratory); - ability to read, manage and control three-dimensional shapes through the tools of descriptive geometry and digital modeling; - organization and communicative management skills of two-dimensional and three-dimensional representation; - ability to work in teams under the guidance of integrated and multidisciplinary teaching; - ability to manage time and resources; - ability to display a work
Attitudine al disegno manuale; conoscenza elementare della geometria euclidea e del relativo lessico e del disegno tecnico; conoscenze di base degli strumenti informatici.
Attitude to manual drawing; elementary knowledge of technical drawing, of Euclidean geometry and related lexicon; basic knowledge of IT tools.
Il Laboratorio ha carattere interdisciplinare e integra i contributi delle discipline: GEOMETRIA DESCRITTIVA E RAPPRESENTAZIONE DIGITALE (6 CFU, 60 ore) Il corso fornisce le basi scientifiche della geometria descrittiva, guidando lo studente nella risoluzione di problemi che spaziano dai presupposti di soggettività e oggettività della rappresentazione all’ interpretazione critica dell'esistente, condotta attraverso il riconoscimento delle forme e l’interpretazione geometrica. I temi classici della geometria descrittiva (3 CFU) sono proposti, nei loro assunti teorico-scientifici e nelle applicazioni, attraverso gli strumenti della rappresentazione digitale (3 CFU): l’obiettivo è quello di stimolare la comprensione dei problemi della geometria nello spazio attraverso un uso consapevole degli strumenti di modellazione tridimensionale. I principali temi trattati sono: Principi di geometria proiettiva e descrittiva; Proiezioni ortogonali; Proiezioni assonometriche; Proiezioni prospettiche; Teoria delle ombre. MODELLI DIGITALI E GEOMETRIA DELLE FORME (3CFU, 30 ore) L'obiettivo del corso riguarda l'acquisizione degli strumenti tecnico-metodologici propedeutici alla descrizione geometrica della forma, alla sua rappresentazione ed alle differenti metodologie di modellazione virtuale 3D e di creazione della scena tridimensionale. Lo studente organizzerà e realizzerà l'intero processo di modellazione di un oggetto, dall'analisi della forma, attraverso le scelte relative alla modalità di modellazione ottimale fino all'output, virtuale o reale a seconda delle esigenze specifiche. Il programma del corso è diviso in diverse parti e i 3 CFU del corso sono dedicati ai seguenti argomenti: - Modellazione di figure geometriche 2D (0,5 CFU) - Modellazione e modifica di curve parametriche (0,5 CFU) - Generazione di superfici parametriche (1 CFU) - Generazione di volumi 3D (1CFU) STRUMENTI DI ELABORAZIONE GRAFICA E DIGITAL MEDIA (3CFU, 30 ore) Fornisce gli strumenti culturali e tecnici per gestire efficacemente la rappresentazione e la comunicazione bidimensionale grafica e web. Si articola in una parte relativa alla grafica digitale per la comunicazione attraverso i pacchetti software di elaborazione immagini bitmap e vettoriali, e la rappresentazione tecnica attraverso il disegno CAD.
The Laboratory is interdisciplinary and integrates the contributions of the disciplines: DESCRIPTIVE GEOMETRY AND DIGITAL REPRESENTATION (6 CFU, 60 hours) The course provides the scientific bases of descriptive geometry, guiding the student in solving problems ranging from the assumptions of subjectivity and objectivity of representation to the critical interpretation of the existing, conducted through the recognition of forms and geometric interpretation. The classical themes of descriptive geometry (3 CFU) are proposed, in their theoretical-scientific assumptions and applications, through the tools of digital representation (3 CFU): the aim is to stimulate the understanding of the problems of geometry in space through the conscious use of three-dimensional modeling tools. The main topics are: Principles of projective and descriptive geometry; Orthographic projections; Axonometric projections; Perspective projections; Shade and shadow theory. DIGITAL MODELS AND GEOMETRY OF SHAPES (3 CFU, 30 hours) The aim of the course concerns the acquisition of the technical-methodological tools preparatory to the geometric description of shapes, to their representation and the different methodologies of 3D virtual modeling and creation of the three-dimensional scene. The student will organize and carry out the entire modeling process of an object, from the analysis of the shape, through the choices related to the optimal modeling mode up to the output, virtual or real according to specific needs. The course program is divided into different parts and the 3 CFU of the course are dedicated to the following topics: - Modeling of 2D geometric figures (0.5 CFU) - Modeling and modification of parametric curves (0.5 CFU) - Generation of parametric surfaces (1 CFU) - Generation of 3D volumes (1CFU) GRAPHIC PROCESSING TOOLS AND DIGITAL MEDIA (3 CFU, 30 hours) It provides cultural and technical tools to effectively manage two-dimensional graphic and web representation and communication. It is divided into a part related to digital graphics for communication through bitmap and vector image processing software and technical representation through CAD drawing.
Ciascuna delle discipline del Laboratorio è organizzata in lezioni, esercitazioni e attività di verifica dell'apprendimento, comprese revisioni e discussioni in aula (singole o collettive) degli elaborati prodotti.
Each of the laboratory's disciplines is organized in lectures, exercises and learning assessment activities, including reviews and classroom discussions (single or collective) of the outputs.
Sintesi degli argomenti trattati, copia delle slide e altro materiale illustrato/impiegato durante le lezioni (in formati cartacei ed informatici), nonché documenti utili all'organizzazione complessiva delle attività didattiche, saranno disponibili sul portale della didattica o messi a disposizione degli studenti direttamente in aula. Alcuni testi di riferimento: GEOMETRIA DESCRITTIVA E RAPPRESENTAZIONE DIGITALE: - Mario Docci, Marco Gaiani, Diego Maestri, Scienza del Disegno, Città Studi, Novara 2017 - Riccardo Migliari, Geometria descrittiva, Città Studi, Novara 2009 - Riccardo Migliari, Geometria dei modelli: rappresentazione grafica e informatica per l’architettura e il design, Edizione Kappa, Roma 2003 MODELLI DIGITALI E GEOMETRIA DELLE FORME - James D. Folley, Andries Van Dam, Steven K. Feiner, John F. Hughes, and Richard L. Phillips, Introduction to Computer Graphics, Addison-Wesley, Boston 1994 - Alan Watt, 3D Computer Graphics, Addison-Wesley, Boston 1994 - Roberto Fanchini, Rhinoceros. Guida all'uso, Edizioni FAG Srl, Milano 2006 STRUMENTI DI ELABORAZIONE GRAFICA E DIGITAL MEDIA - Andrew Faulkner, Conrad Chavez, Adobe Photoshop CC Classroom in a Book, Adobe, San Jose 2019 - Brian Wood, Adobe Illustrator CC Classroom in a Book, Adobe, San Jose 2019 - Kelly Kordes Anton, Adobe InDesign CC Classroom in a Book, Adobe, San Jose 2019 - https://helpx.adobe.com/acrobat/tutorials.html
Summary of the topics covered, copies of the slides and other illustrated/used material during the lessons (in paper and computer formats), as well as documents useful for the overall organization of the educational activities, will be available on the didactic website or made available to students directly in the classroom. Some reference texts: DESCRIPTIVE GEOMETRY AND DIGITAL REPRESENTATION - Mario Docci, Marco Gaiani, Diego Maestri, Scienza del Disegno, Città Studi, Novara 2017 - Riccardo Migliari, Geometria descrittiva, Città Studi, Novara 2009 - Riccardo Migliari, Geometria dei modelli: rappresentazione grafica e informatica per l’architettura e il design, Edizione Kappa, Roma 2003 DIGITAL MODELS AND GEOMETRY OF SHAPES - James D. Folley, Andries Van Dam, Steven K. Feiner, John F. Hughes, and Richard L. Phillips, Introduction to Computer Graphics, Addison-Wesley, Boston 1994 - Alan Watt, 3D Computer Graphics, Addison-Wesley, Boston 1994 - Roberto Fanchini, Rhinoceros. Guida all'uso, Edizioni FAG Srl, Milano 2006 GRAPHIC PROCESSING TOOLS AND DIGITAL MEDIA - Andrew Faulkner, Conrad Chavez, Adobe Photoshop CC Classroom in a Book, Adobe, San Jose 2019 - Brian Wood, Adobe Illustrator CC Classroom in a Book, Adobe, San Jose 2019 - Kelly Kordes Anton, Adobe InDesign CC Classroom in a Book, Adobe, San Jose 2019 - https://helpx.adobe.com/acrobat/tutorials.html
Modalità di esame: test informatizzato in laboratorio; prova orale obbligatoria; prova di laboratorio; elaborato grafico individuale; elaborato grafico prodotto in gruppo; Accertamento;
La valutazione finale tiene conto degli esiti maturati dallo studente in ciascuna delle discipline che compongono il laboratorio. Il giudizio sarà individuale (espresso con unico voto) e terrà conto delle valutazioni intermedie (scritte, orali, grafiche) e finali dei singoli insegnamenti. La valutazione finale sarà costituita da una media ponderata (in relazione ai CFU di ogni singola disciplina) delle valutazioni ottenute nelle singole discipline. GEOMETRIA DESCRITTIVA E RAPPRESENTAZIONE DIGITALE Per superare l’esame l’allievo deve aver dimostrato negli elaborati grafici in itinere una sufficiente conoscenza delle basi teoriche e delle applicazioni ai temi proposti. Durante l'esame finale, che accerta l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese, lo studente discuterà i propri elaborati grafici (ognuno dei quali sarà valutato in trentesimi), alcuni svolti in aula durante il corso, sotto forma di ex-tempore individuali, altri condotti sul lungo periodo sotto forma di esercitazioni guidate (individuali e/o di gruppo). MODELLI DIGITALI E GEOMETRIA DELLE FORME L'esame di Modelli digitali e geometrie delle forme ha l’obiettivo di accertare le competenze acquisite dallo studente nel campo della modellazione tridimensionale; in particolare, si vuole accertare la capacità dello studente di modellare oggetti 3D complessi mediante curve e superfici parametriche. La prova di esame di svolge in laboratorio e gli studenti devono modellare individualmente un oggetto 3D partendo da un insieme di immagini di riferimento, fornite dal docente, che rappresentano l’oggetto inquadrato da punti di vista differenti. La durata del test varierà in funzione della complessità dell’oggetto da modellare fino a una durata massima di 2 ore. La valutazione riguarderà forma e proporzioni del modello realizzato. Il voto è espresso in trentesimi e la sufficienza è costituita dal punteggio 18/30; la lode può essere assegnata nel caso in cui lo studente dimostri di padroneggiare le tecniche di modellazione in modo da ricreare un oggetto praticamente identico a quello usato per ottenere le tracce di riferimento dell’esame stesso. STRUMENTI DI ELABORAZIONE GRAFICA E DIGITAL MEDIA L’esame consiste nella verifica delle competenze acquisite nell’ambito specifico attraverso prove pratiche di disegno, elaborazione di immagine ed impaginazione attraverso cui vengono valutate le capacità di prefigurare il corretto layout dell’elaborato, tenendo conto degli obbiettivi di comunicazione, condivisione di progetto e pubblicazione attraverso i digital media. La valutazione è inoltre integrata da prove teoriche di verifica della conoscenza acquisita dalle lezioni e attraverso lo studio della bibliografia di riferimento.
Exam: computer lab-based test; compulsory oral exam; practical lab skills test; individual graphic design project; group graphic design project; Check;
The final evaluation takes into account the results achieved by the student in each of the disciplines that make up the laboratory. The mark will be individual (expressed with a single vote) and will take into account the intermediate evaluations (written, oral, graphics) and final assessments of the individual courses. The final mark will consist of a weighted average (concerning the CFU of each discipline) of the evaluations obtained in the individual disciplines (concerning the CFU of each discipline) of the evaluations obtained in the individual disciplines. DESCRIPTIVE GEOMETRY AND DIGITAL REPRESENTATION To pass the exam, the student must have demonstrated sufficient knowledge of the theoretical bases and applications to the proposed themes. During the final exam, which ascertains the acquisition of the knowledge and expected skills, the student will discuss his / her own drawings (each of which will be evaluated in thirtieths), some of which will be held in class during the course, in the form of individual extempore, others conducted over the long term in the form of guided exercises (individual and/or group). DIGITAL MODELS AND GEOMETRY OF SHAPES The aim of examining digital models and geometries of forms is to ascertain the skills acquired by the student in the field of three-dimensional modeling; in particular, we want to ascertain the student's ability to model complex 3D objects using curves and parametric surfaces. The exam takes place in the computer lab: the students must individually model a 3D object starting from a set of reference images, provided by the teacher, which represents the object framed from different points of view. The duration of the test will vary depending on the complexity of the object to be modeled up to a maximum of 2 hours. The evaluation will concern the form and proportions of the model created. The mark is expressed in thirtieths and the sufficiency is the score 18/30; the praise can be assigned in the case in which the student proves to master the modeling techniques in order to recreate an object practically identical to that used to obtain the reference traces of the examination itself. GRAPHIC PROCESSING TOOLS AND DIGITAL MEDIA The exam consists in verifying the skills acquired in the specific field through practical drawing tests, image processing and layout creation through which the abilities to prefigure the correct layout of the elaborate are evaluated, taking into account the communication objectives, design sharing and publication through digital media. The assessment is also supplemented by theoretical tests to verify the knowledge acquired from the lectures and through the study of the bibliography.


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il