Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Communication design II

03NDBPN

A.A. 2018/19

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 20
Esercitazioni in aula 40
Tutoraggio 41
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Tamborrini Paolo Marco
Communication design II (Design per la comunicazione II)
Professore Associato ICAR/13 20 10 0 0 8
Cattaneo Luca
Communication design II (Immagine e suono)  
Docente esterno e/o collaboratore   30 30 0 0 2
Benso Alfredo
Communication design II (Ipermedia e sviluppo web)
Professore Associato ING-INF/05 40 20 0 0 6
Benso Alfredo
Disegno industriale per la comunicazione visiva III
Professore Associato ING-INF/05 40 20 0 0 6
Cattaneo Luca
Disegno industriale per la comunicazione visiva III  
Docente esterno e/o collaboratore   30 30 0 0 2
Tamborrini Paolo Marco
Disegno industriale per la comunicazione visiva III
Professore Associato ICAR/13 20 10 0 0 8
Benso Alfredo
Laboratorio di informatica III
Professore Associato ING-INF/05 40 20 0 0 6
Benso Alfredo
Laboratorio di materiali e modelli III
Professore Associato ING-INF/05 40 20 0 0 6
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
2018/19
Il laboratorio si propone come ultimo momento formativo dell’indirizzo comunicazione visiva del corso di Laurea. Pone l’attenzione alle nuove forme ed ai nuovi strumenti di comunicazione, all'elaborazione delle immagini digitali ed alle ricadute che l’innovazione tecnologica in questo settore produce sul cambiamento dei comportamenti umani, garantendo approcci e usi consapevoli degli strumenti informatici e ipermediali. È obiettivo del corso la definizione di nuove tipologie di prodotti o di sistemi di prodotti che tengano conto delle diverse esigenze di utenza, dei possibili scenari d’uso e delle diverse tecnologie disponibili. Il laboratorio è multidisciplinare: prevede apporti provenienti da campi disciplinari eterogenei, scientifici, che si integrano, con l’obiettivo di far comprendere la complessità che insiste su un progetto di Digital Design, dalla fase di progettazione, alla fase di realizzazione.
The laboratory aims to complete the visual communication course of the Degree. It brings attention to new forms and new tools of communication, the elaboration of digital images and the spin-offs that technological innovation in this sector has on human behaviour, providing knowledgeable approaches and uses of computer and hypermedia tools. The course aims to define the new technologies of products or product systems that take into account the user’s various demands, the possible scenarios of use and the variety of technology available to us. It is a multidisciplinary laboratory: it includes reports from integrated heterogeneous, scientific disciplinary camps that aim to transmit the complexity of a Digital Design project, from design to creation.
Conoscenze sulla comunicazione attraverso i contenuti Web e audiovisivi, in particolare sugli aspetti di percezione ed efficacia della trasmissione di informazioni e contenuti. Capacità di comprendere l'influenza di fattori visivi, testuali e uditivi sulla effettiva trasmissione di dati, immagini, concetti attraverso artefatti digitali coerenti. Progettazione di contenuti ipertestuali di nuova generazione in cui il videoclip e l'approccio alla generazione partecipativa di elaborati ed artefatti online si coniughino con linguaggi e forme espressive nuove. Capacità di comprendere la complessità dell'interazione uomo-macchina, che diventa oggetto di progetto laddove l'interfaccia con Internet è ormai delocalizzata ed il solo testo viene sostituito da contenuti misti creati e condivisi in tempo reale. Capacità di gestire la complessità dell'interazione uomo-uomo attraverso i più diversi media, dove le tecnologie siano davvero foriere di nuovi modi d'uso, efficaci ed efficienti. Capacità gestire la tecnologia in modo critico, non sovraccaricando la vita di oggetti e sistemi ridondanti e ripetitivi.
At the end of the course, the students will have: Knowledge of communication through Web contents and audiovisual aids; in particular on aspects of perception and effects of the transmission of information and contents. Ability to understand the influence of visual, textual and hearing aids, on the best treatment of data, images, concepts through coherent digital artefacts. Design of new generation, hypertextual contents in which videoclips and the new generation of online printouts and artefacts joins new expressive languages and shapes. Ability to understand the complexity of the man-machine interaction which becomes the subject of a project whereby Internet interfacing is now delocalised and the other existing text is replaced by created mixed contents and shared in real time. Ability to manage the complexity of man-man intervention through various media, where technology truly heralds new effective and efficient methods of use. Ability to manage technology in a critical way, without overcharging the life of objects and redundant and repetitive systems and objects.
Si richiede una conoscenza approfondita del metodo esigenziale/prestazionale del progetto di design e dell’ergonomia cognitiva. Si richiede una buona conoscenza degli strumenti informatici di comunicazione visiva.
A deep knowledge of the demand/service method of the design project and cognitive ergonomics is required. Good understanding of computer tools of visual communication is required.
Lo studente affronterà il processo di design della comunicazione a fronte di tematiche di progetto reali frutto di collaborazioni con enti od aziende del territorio. Sarà portato a riconoscere e concretizzare l’apporto critico, contenutistico, metodologico e tecnico che le discipline curriculari avranno trasmesso mediante comunicazioni, esercitazioni e relative correzioni. Il progetto finale sarà oggetto di valutazione congiunta del corpo docente del laboratorio; ciascun docente infatti, per la propria disciplina, giudicherà scelte, soluzioni e criticità della proposta progettuale e delle fasi di analisi ad essa propedeutiche. DESIGN PER LA COMUNICAZIONE II (6 CFU – 60 ore) A partire dalla cultura specifica della tematica proposta, il corso conduce lo studente a definire il quadro dei requisiti e delle prestazioni, individuare le problematiche e sviluppare soluzioni progettuali, attraverso le "tappe metodologiche" del design. Definizione dell’ambito di lavoro e costruzione dello scenario (elaborazione delle specifiche, individuazione dei fruitori e delle problematiche). Determinazione delle linee guida per il progetto. Sviluppo progettuale con particolare attenzione all’usabilità e fruibilità dell’utenza e alla concretizzazione del progetto. Le lezioni ex cathedra tratteranno argomenti teorici relativi alla metodologia progettuale e ai metodi di comunicazione del progetto. Le lezioni di tipo laboratoriale verteranno sulla discussione delle esercitazioni proposte agli studenti e sul procedere della e del progetto. IMMAGINE E SUONO (6 CFU – 60 ore) L'insegnamento fornisce le competenze per la gestione tecnica ed operativa del colore, della luce e del suono all'interno di un flusso video, dove la componente percettiva converge verso un artefatto coerente ed efficace nella misura in cui tutti gli elementi di stimolo sensoriale sono introdotti in modo consapevole e con padronanza delle tecniche. Sono trattati i temi dell'elaborazione dell'immagine per la gestione del colore e della sua distribuzione nel quadro del flusso video e l'elaborazione dei contenuti audio in forma di effetti sonori e musica, fino alla definizione delle specifiche e delle procedure tecniche software per la loro realizzazione. IPERMEDIA E SVILUPPO WEB (6 CFU – 60 ore) L'insegnamento, a partire dall’analisi dell'evoluzione tecnologica in ambito informatico, fornisce il quadro complessivo degli strumenti a disposizione del progettista di contenuti legati al design dell'interazione con il Web. L'obiettivo dell'insegnamento è quello di fornire all'allievo le seguenti competenze: - Analisi e progettazione di una pagina web - Utilizzo del linguaggio HTML e dei fogli di stile - Realizzazione di pagine web statiche - Integrazione di contenuti dinamici - Gestione dei principi di base dell'interazione con contenuti web - Introduzione al design responsive per dispositivi mobili - Valutazione dell'usabilità e accessibilità di un sito Le lezioni saranno integrate con esercitazioni pratiche in laboratorio nelle quali lo studente potrà applicare le nozioni ed i concetti relativi agli argomenti di teoria nell'ambito di casi di studio pratici.
The student will undertake the communication design process faced with real project themes which are the result of collaboration with organisations or companies in the territory. He will learn to recognise and specify the critical, contents, methodological and technical contribution that the curricular disciplines transmit through communications, exercises and relative corrections. The final project will be subject to a joint evaluation by the teaching body of the laboratory; in fact, each teacher will judge the choices, solutions and criticisms of the project proposal and the preparatory phases of analysis for their own discipline. COMMUNICATION DESIGN II Starting from the specific culture of the proposed theme, the course leads the student to define the outline of the prerequisites and services, identify the problems and develop project solutions through the “methodological stages” of the design. Definition of the work ambit and construction of the scenario (elaboration of the specifics, identification of the users and the problems). Determination of the project guidelines. Development of the project paying particular attention to the usability and right to use and the implementation of the project. The ex cathedra lessons will deal with theoretical topics regarding project methodology and the methods of communication of the project. In the laboratory lessons, we will discuss the exercises proposed to the students and how the research and project are progressing. IMAGE AND SOUND This course supplies the skills for the technical and operative management of colour, light and sound within a video flow, where the perceptive component converges towards a coherent and effective artefact in that all the sensorial stimulating elements are introduced with knowledge and technical skill. It will also elaborate the theme of colour management and its distribution in the video flow; it will also deal with the elaboration of audio contents as sound effects and music, and the definition of specific and software technical procedures for their creation. HYPERMEDIA AND WEB DEVELOPMENT This course, starting by analysing the technological evolution in the computer ambit, provides an overall view of the tools available to the designer in contents linked to web interaction design. The course aims to provide the student with the following skills: - Analysis and planning of a web page - Use of HTML and style sheets - Creation of static web pages - Integration of dynamic contents - Management of the basic principles of interacting with web contents - Introduction to responsive design for mobile devices - Evaluation of the usability and accessibility of a site The lessons will be integrated with practical exercises in the laboratory in which the student can apply the notions and concepts relative to the theory subjects in the ambit of practical study.
Le attività che compongono il Laboratorio e che verranno proposte dai docenti titolari dei diversi contributi, hanno modalità di svolgimento diverse e comprendono lezioni e attività concrete di analisi, di progettazione, di verifica, svolte in aula con la presenza dei docenti. Hanno tutte alcuni elementi organizzativi comuni: i prodotti di ciascuna attività, considerati tappe intermedie nello sviluppo del prodotto finale, vengono presentati a scadenze prefissate a tutti i componenti del Laboratorio (docenti e studenti): questi costituiscono momenti di discussione e confronto collettivi, e prime tappe di una valutazione che si concluderà con l’esame. La capacità di presentare con chiarezza ed efficacia e di discutere i prodotti sviluppati viene considerata elemento rilevante della formazione, essendo componente indispensabile nei processi reali di concertazione e negoziazione che accompagnano la definizione ed attuazione di programmi complessi.
The Laboratory’s activities, which will be proposed by the main teachers of the various contributions, will be undertaken in different ways and include concrete lessons and analysis, planning and inspection activities carried out in class with the teachers. They all have some common organisational elements: the results of each activity, considered intermediary stages in the development of the final product, are presented at prearranged times to the entire Laboratory body (teachers and students) leading to group discussion and comparison, and an initial evaluation that will conclude with the exam. The ability to present, in a clear and effective way, and to discuss the developed products is considered an important element of the training that the Laboratory aims to give the students, as it is an indispensable component in the real processes of consultation and negotiation that accompany the definition and carrying out of complex programmes.
- Principi di Web Design, Joel Sklar, Apogeo - Learning Web Design: A Beginner's Guide to HTML, CSS, JavaScript, and Web Graphics, Jennifer Niederst Robbins, O'Reilly Media - Guide to HTML, JavaScript and PHP: For Scientists and Engineers, David R. Brooks - Pagine Web Dinamiche con PHP e MySQL, David Tansley, Addison-Wesley - Adobe Dreamweaver CS5 Bible, Joseph W. Lowery, Wiley Dispense ed altro materiale pubblicato nella pagina del corso sul Portale della Didattica. Ulteriori riferimenti su argomenti specifici potranno essere forniti durante il corso.
- Principi di Web Design, Joel Sklar, Apogeo - Learning Web Design: A Beginner's Guide to HTML, CSS, JavaScript, and Web Graphics, Jennifer Niederst Robbins, O'Reilly Media - Guide to HTML, JavaScript and PHP: For Scientists and Engineers, David R. Brooks - Pagine Web Dinamiche con PHP e MySQL, David Tansley, Addison-Wesley - Adobe Dreamweaver CS5 Bible, Joseph W. Lowery, Wiley Lecture notes and other material uploaded on the course page on the Teaching Portal. Further information on specific subjects may be supplied during the course.
Modalità di esame: prova orale obbligatoria; progetto individuale; progetto di gruppo;
La frequenza al laboratorio è una condizione per poter sviluppare positivamente le attività previste, considerando che le attività svolte saranno monitorate attraverso momenti seminariali destinati all'esposizione e alla discussione collettiva degli elaborati intermedi. I giudizi su questi elaborati concorreranno al giudizio finale, basato sulla presentazione e discussione di un elaborato scritto e grafico (costituito da relazione di analisi, progetto, book, prototipi). Le attività sono svolte in gruppo, mentre il giudizio per ciascuno studente sarà individuale e terrà conto delle valutazioni conseguite in itinere nelle diverse discipline: - per Immagine e Suono test scritto con domande chiuse e aperte e colloquio in cui gli studenti, operando direttamente con i software, saranno tenuti a dimostrare le capacità di editing attraverso lo svolgimento di un esercizio - per Ipermedia e Sviluppo Web colloquio orale Lieve “aggiustamento” finale del punteggio maturato, con l’aggiunta (o la sottrazione) di alcuni punti (nell’ordine di 1-2), tenendo conto dell’attivismo, della partecipazione, della capacità propositiva, analitica e critica dimostrata da ciascuno studente nel corso dell’intero modulo, in particolar modo in occasione dei momenti di verifica intermedia e di confronto tra docenti e studenti. - per Design della Comunicazione II esame orale con domande sugli aspetti metodologici e sulle diverse fasi del progetto dall'analisi del brief, all'analisi di scenario, al concept e alla verifica della correttezza degli esecutivi progettuali. Il voto finale complessivo è la media dei voti delle tre discipline che costituisce l'85% del voto al quale si aggiunge o ti toglie il voto (fino ad un max del 15%) sul progetto di laboratorio - valutando il carattere innovativo, la producibilità, l'attinenza al brief di progetto - e sull'attivismo, la partecipazione, la capacità propositiva, analitica e critica dimostrata da ciascuno studente nel corso dell’intero modulo, in particolar modo in occasione dei momenti di verifica intermedia e di confronto tra docenti e studenti.
Exam: compulsory oral exam; individual project; group project;
Laboratory attendance is a prerequisite for the positive development of the activities planned, given that the activities carried out will be monitored through seminar moments for the exhibition and collective discussion of the intermediate works. The judgments on these elaborations will be based on the final examination, based on the presentation and discussion of a written and graphical work (consisting of analysis report, project, book, prototypes). The activities are carried out in team, while the judgement for each student will be individual and will take into account the evaluations obtained during the various disciplines: - for Image and Sound, test written with closed and open questions and oral exam where students, working directly with software, have to demonstrate editing skills through the conduct of an exercise; - for Hypermedia and Web Development oral exam. Slight "final" adjustment of the reached score by adding (or subtracting) a few points (in the order of 1-2), taking into account activism, participation, proposition, analytical and critical capacity demonstrated by each student throughout the whole module, especially during the mid-term moments of test and comparison between teachers and students.


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il