Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Impianti idroelettrici

04KBHND, 04KBHNC, 04KBHNF

A.A. 2022/23

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare - Torino
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica - Torino
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Per L'Ambiente E Il Territorio - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Lezioni 40
Esercitazioni in aula 20
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Vezza Paolo   Professore Associato ICAR/01 40 0 0 0 1
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/02 6 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
2022/23
L'idroelettrico è una delle maggiori fonti di energia rinnovabile, su cui si sta investendo molto, sia in Italia, sia all'estero. Basti pensare che, a livello mondiale, è in corso, o è programmata, la costruzione di un circa 3700 nuovi impianti idroelettrici, con potenza superiore a 1 MW. Questi impianti faranno aumentare la capacità di produzione idroelettrica globale del 73%, fino a circa 1700 GW. L'insegnamento propone quindi di comprendere le basi teoriche di idraulica e di metterle in pratica per poter affrontare comuni problematiche di dimensionamento e verifica di impianti idroelettrici provvisti di invaso o ad acqua fluente. Ogni argomento teorico sarà seguito e corredato da applicazioni pratiche su impianti idroelettrici esistenti, che verranno visitati dagli studenti iscritti durante una specifica visita tecnica organizzata verso la fine delle lezioni.
Hydroelectric power is one of the major renewable energy sources, and major new initiatives in hydropower development are now under way, both in Italy and abroad. Note that, worldwide, about 3,700 major hydropower plants, each with a capacity of more than 1 MW, are either planned or under construction. These dams are predicted to increase the present global hydroelectricity capacity by 73 %, to about 1700 GW. The course therefore proposes to acquire basic knowledge in hydraulics, putting it into practice to face common problems related to the design of hydroelectric power plants (with or without impoundment) . Each theoretical topic will be followed by some practical applications on existing hydroelectric power plants, which will be visited by the students at the end of the course.
Comprendere fondamenti di base dell’idraulica, così da potere approfondire il dimensionamento e la verifica di impianti idroelettrci in forma autonoma, affrontare problematiche semplici relative ad impianti provvisti di invaso o ad acqua fluente.
Comprendere fondamenti di base dell’idraulica, così da potere approfondire la materia in forma autonoma, affrontare problematiche semplici di verifica e progettazione di impianti idroelettrici.
Calcolo differenziale ed integrale, conoscenze base di fisica e meccanica acquisite nei corsi precedenti.
Calcolo differenziale ed integrale, conoscenze base di fisica e meccanica acquisite nei corsi precedenti.
L’insegnamento prevede 40 ore di lezione e 20 ore di esercitazione, suddivise secondo i 7 argomenti riportati di seguito. Ogni argomento sarà collegato ad applicazioni pratiche su impianti idroelettrici esistenti, che verranno visitati dagli studenti iscritti durante una specifica visita tecnica organizzata verso la fine delle lezioni. 1. FONDAMENTI DI MECCANICA DEI FLUIDI. Proprietà dei fluidi newtoniani e stato tensoriale. 2. STATICA DEI FLUIDI. Andamento delle pressioni in condizioni statiche. Spinte su superfici piane e curve. 4. DINAMICA DEI FLUIDI IDEALI E VISCOSI. Teorema di Bernoulli e sue applicazioni per impianti idroelettrici. Foronomia e luci a battente. Moto delle correnti in pressione e condotte forzate. Perdite di carico concentrate e distribuite. 5. MOTO DELLE CORRENTI A SUPERFICIE LIBERA. Moto uniforme. Moto critico e pendenza critica. Moto permanente di correnti a superficie libera. Risalto idraulico. Passaggio su una soglia; stramazzi. 6. MOTO VARIO DELLE CORRENTI IN PRESSIONE Colpo d’ariete e sovrappressioni in impianti idroelettrici. 7. MACCHINE IDRAULICHE Tubine e Pompe - Cenni generali, tipologie e rendimento Le esercitazioni seguiranno gli argomenti teorici in maniera sequenziale al fine di affrontare le comuni problematiche di progettazione e verifica di impianti idroelettrici con invaso o ad acqua fluente. Verrà scelto come caso studio l'impianto idroelettrico di Hone II, di proprietà della Compagnia Valdostana delle Acque, il quale verrà visitato dagli studenti durante una specifica visita tecnica organizzata verso la fine delle lezioni.
L’insegnamento prevede 40 ore di lezione e 20 ore di esercitazione, suddivise secondo i 6 argomenti principali riportati di seguito. 1. FONDAMENTI DI MECCANICA DEI FLUIDI Proprietà dei fluidi, stato tensoriale nel fluido. 2. STATICA DEI FLUIDI Legge di Stevin, andamento delle pressioni, spinte su superfici piane e su superfici curve. 4. DINAMICA DEI FLUIDI IDEALI E VISCOSI Teorema di Bernoulli e sue applicazioni. Moto delle correnti in pressione Perdite di carico concentrate e distribuite 5. MOTO DELLE CORRENTI A SUPERFICIE LIBERA Le esercitazioni seguiranno gli argomenti teorici al fine di affrontare comuni problematiche di progettazione e verifica di impianti idroelettrici con invaso o ad acqua fluenete.
L’insegnamento è costituito da lezioni ed esercitazioni, che saranno dirette al dimensionamento e la verifica di impianti idroelettrci provvisti di invaso o ad acqua fluente
L’insegnamento è costituito da lezioni ed esercitazioni, che saranno dirette all'analisi di problematiche relative ad impianti idroelettrici esistenti provvisti di invaso e ad acqua fluente.
Citrini D., Noseda G. Idraulica. Editore CEA, seconda edizione, 1987, 480pp. Tanzini M., Impianti Idroelettrici. Progettazione e Costruzione. Flaccovio Dario (Editore). 2019, 510pp.
Citrini D., Noseda G. Idraulica. Editore CEA, seconda edizione, 1987, 480pp.
Modalità di esame: Prova orale obbligatoria;
Exam: Compulsory oral exam;
L’esame è volto ad accertare la conoscenza degli argomenti elencati nel programma ufficiale dell’insegnamento e la capacità di applicare la teoria ed i relativi metodi di calcolo alle problematiche di base della verifica e progettazione di impianti idroelettrci. In particolare verranno valutate: - La conoscenza delle fondamentali teorie alla base dell'idraulica applicata agli impianti idroelettrici - La conoscenza e comprensione delle tecniche di dimensionamento e verifica di serbatoi, prese, macchine idrauliche, condotte. - Capacità di utilizzare, interpretare e presentare in modo appropriato i diversi concetti in funzione della tipologia di impianto. La verifica dell'apprendimento si svolgerà in forma di colloquio orale svolto in presenza. Allo studente verranno poste domande sia sul programma svolto in aula, sia sulle esercitazioni.
Gli studenti e le studentesse con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), oltre alla segnalazione tramite procedura informatizzata, sono invitati a comunicare anche direttamente al/la docente titolare dell'insegnamento, con un preavviso non inferiore ad una settimana dall'avvio della sessione d'esame, gli strumenti compensativi concordati con l'Unità Special Needs, al fine di permettere al/la docente la declinazione più idonea in riferimento alla specifica tipologia di esame.
Exam: Compulsory oral exam;
In addition to the message sent by the online system, students with disabilities or Specific Learning Disorders (SLD) are invited to directly inform the professor in charge of the course about the special arrangements for the exam that have been agreed with the Special Needs Unit. The professor has to be informed at least one week before the beginning of the examination session in order to provide students with the most suitable arrangements for each specific type of exam.
Esporta Word


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti