Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Tirocinio

47CWHPG

A.A. 2019/20

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale - Torino

Mutua

01CWHPG 05MSYPH 09MSYPH 10CWHPG 10MSYPH 11EBGPH 11MSYPH 12MSYPH 13MSYPH 14MSYPH 15EBGPH 25EBGPH 34CWHPG 56CWHPG 61CWHPG 64CWHPG

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Norese Maria Franca
Professional Training
Professore Associato MAT/09 0 0 0 0 7
Norese Maria Franca
Stage
Professore Associato MAT/09 0 0 0 0 7
Norese Maria Franca Professore Associato MAT/09 0 0 0 0 7
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
*** N/A *** 20 F - Altre (art. 10, comma 1, lettera f) Tirocini formativi e di orientamento
2019/20
Il tirocinio curriculare è un’attività formativa prevista dalla legge che consente di acquisire una visione più concreta dei processi che si sviluppano nelle organizzazioni reali, stabilire un primo contatto con le logiche e le dinamiche aziendali e, contemporaneamente, svolgere un periodo di addestramento pratico.
The curricular internship is a not compulsory formative activity, required by the law, that allows the student to acquire a more concrete vision of the processes that develop in the real organizations, to establish a first contact with the logics and the business dynamics and, contemporarily, to develop a period of practical training.
• Il tirocinio può essere attivato solo dopo l’acquisizione di almeno 48 CFU ed è effettuabile in qualunque periodo dell’anno, in Italia o all’estero. All’estero può essere svolto con le stesse modalità del tirocinio in Italia, oppure partecipando al bando Erasmus + Placement. In entrambi i casi, l’azienda va individuata e contattata dallo studente. • Il tirocinio può essere inserito direttamente dallo studente nel periodo di definizione del carico. Fuori da questo periodo, è possibile inserirlo senza maggiorazioni sulle tasse. In questo caso bisogna rivolgersi alla Segreteria, di persona o tramite il servizio di assistenza “Ticketing” dalla pagina personale dello studente. • Al tirocinio curriculare della laurea magistrale sono associati almeno 14 crediti formativi (CFU), di cui 8 in sostituzione di un insegnamento indicato dalla commissione didattica tra quelli del secondo anno II semestre, e gli altri utilizzando i CFU aggiuntivi che è possibile caricare oltre i 120 previsti dal percorso formativo. Ai 14 crediti corrispondono 350 ore di impegno presso il soggetto ospitante. A ogni credito aggiuntivo sono associate 25 ore di tirocinio. E’ possibile estendere il numero di crediti e quindi di ore, in caso di interesse da parte dell’azienda e del futuro tirocinante. Il numero complessivo dei crediti va indicato attivando la procedura e non modificato poi. Inoltre non può superare il numero massimo di crediti disponibili, definito dalla Segreteria. • L’ente ospitante può essere una azienda, ma anche un ente pubblico o privato, una cooperativa o una associazione. Non può essere una Università. • Non è prevista la possibilità del riconoscimento di una attività lavorativa già prestata. Nel caso di studenti lavoratori è necessario contattare il referente per i tirocini del Collegio del Corso di Studio (fabio.salassa@polito.it), per verificare se è possibile attivare il tirocinio nella propria azienda. • Al termine del tirocinio, lo studente deve redigere una relazione sull'attività svolta, che dovrà essere controfirmata dal tutore aziendale. Contenuti e struttura della relazione sono indicati dal tutore accademico che, una volta constatata l’adeguatezza della relazione, procede alla registrazione del tirocinio.
• The internship can be activated only after the acquisition of at least 48 CFU and can be carried out at any time of the year, in Italy or abroad. Abroad, it can be done in the same way as the internship in Italy, or by participating in the Erasmus + Placement Traineeship call. In both cases, the company must be identified and contacted by the student. • The internship can be added directly by the student during the definition of the study plan. Outside this period, it is possible to enter it without tax increases. In this case you should contact the Segreteria, in person or through the "Ticketing" assistance service from the student's personal page. • The curricular internship of the master degree is associated with at least 14 credits (CFU), of which 8 to replace a course indicated by the Educational commission of the Collegio among those of the second year second semester, and the others using the additional credits that can be loaded over the required 120 CFU. The 14 credits correspond to 350 hours of work in the host institution. Each additional credit is associated with 25 hours of training. It is possible to extend the number of credits and therefore of hours, in the case of interest from the company and the future trainee. The total number of credits must be indicated by activating the procedure and not modified later. Furthermore, it cannot exceed the maximum number of credits available, defined by the Segreteria before the activation of the internship. • The host institution can be a company, but also a public or private entity, a cooperative or an association. The host institution cannot be a University. • There is no provision for the recognition of a work activity already performed. The working student, who wants to carry out the internship in his own company, must contact the person in charge of the internship procedures of the Collegio (fabio.salassa@polito.it)to check whether it is possible to activate the internship. • At the end of the internship, the student must prepare a report on the carried out activity, which must be countersigned by the company tutor. Content and structure of the report are indicated by the academic tutor who, once having ascertained the adequacy of the relationship, proceeds to register the internship.
Le informazioni relative alla procedura informatica che consente la presentazione del progetto formativo e ne traccia lo svolgimento fino alla sua conclusione, sono reperibili al seguente link: https://didattica.polito.it/pdf/Procedura_Lato_Studente.pdf Altre informazioni relative al tirocinio sono consultabili nella scheda istituzionale del Collegio di Ingegneria Gestionale. Eventi di incontro con aziende, per conoscere le imprese e valutare offerte di tirocini, sono previsti nelle edizioni di TIME FOR JOB L’informativa inerente le possibilità di partecipare è reperibile al link di Career service (https://careerservice.polito.it). Estensione di tirocinio - valido solo per i corsi di laurea magistrale LM: il tirocinio per il corso di studio prevede le ore e crediti indicati nel carico didattico. Si ha la possibilità (solo in fase di avvio del progetto formativo e non durante lo svolgimento dello stesso) di aumentare il numero di ore di durata del tirocinio selezionando una delle opzioni visibili nella sezione “ORE PREVISTE” compilando il progetto formativo. In ogni caso non è possibile superare le 900 ore (numero ore massimo variabile a seconda del cds). Tale richiesta deve essere concordata preventivamente con l’azienda/studio professionale/ente e DOVRA’ essere confermata dal docente di riferimento (referente di tirocinio o tutore accademico), che potrà rifiutare un progetto formativo proposto. In quel caso sarà necessario concordare una nuova proposta di tirocinio e compilare un nuovo progetto formativo. Se si vedrà il progetto formativo approvato si avrà la conferma che anche l’eventuale pacchetto di ore aggiuntive sarà stato acquisito. Alla conclusione di un tirocinio con estensione approvata verrà registrato quanto segue: TIROCINIO corrispondente ai crediti/ore previsti dal cds (es. 6 crediti /150 ore) più l’indicazione “ESTENSIONE TIROCINIO CURRICOLARE” con i crediti/ore aggiuntivi. Questi crediti saranno supplementari rispetto ai 120 previsti dal percorso di LM. Referente Professore Fabio Salassa
Information relating to the IT procedure that allows the presentation of the training project and tracks its progress until its conclusion, can be found at the following link: https://didattica.polito.it/pdf/Procedura_Lato_Studente.pdf (in Italian) Other information related to the internship can be consulted in the institutional form of the Collegio di Ingegneria Gestionale (in Italian). Events to meet with companies, to get to know the companies and evaluate offers for internships, are included in the editions of TIME FOR JOB. The information regarding the possibilities to participate is available at the link of Career service (https://careerservice.polito.it). Extending the duration of your internship (valid for Master’s degree programmes only) Internships have a given duration (hours) and provide a certain number of credits as specified in the Annual Personal Study Plan. You can extend the duration of your internship (number of hours) by selecting one of the options available in the field “Expected no. of hours”. You can only do this operation before the beginning of your internship and not while you are doing it. In any case, you cannot do more than 900 hours (maximum amount of hours may vary for each study course). Any request to extend the duration of an internship must be decided together with the Host Company. It MUST also be approved by a Polito faculty member (your Academic Tutor or the Internship Coordinator for your degree programme) who may reject your proposal. In this case, you need to make a new proposal and fill out a new Progetto Formativo. If your Progetto Formativo is approved, it means that the extension of your internship and the extra hours have been accepted too. At the end of an internship with extended duration, you will see that the internship is recorded in your transcript as follows: INTERNSHIP with standard hours/credits in accordance with the rules of your degree programme (i.e., 6 credits/ 150 hours) plus the annotation “curricular internship extension” with your extra hours/credits. These credits will be recorded in your transcript as credit overload (they do not count towards the 120-credit threshold required for Master’s graduation) Referent Professor Fabio Salassa
Modalità di esame:
Exam: