Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA

Tirocinio

11CWHPI

A.A. 2021/22

Lingua dell'insegnamento

Italiano

Corsi di studio

Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale - Torino

Organizzazione dell'insegnamento
Didattica Ore
Docenti
Docente Qualifica Settore h.Lez h.Es h.Lab h.Tut Anni incarico
Collaboratori
Espandi

Didattica
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
*** N/A *** 12 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
2019/20
Il tirocinio è un’attività formativa prevista dalla legge che consente al giovane di entrare in un ambiente di lavoro, al fine di acquisire una visione più concreta dei processi che si sviluppano nelle organizzazioni reali, stabilire un primo contatto con le logiche e le dinamiche aziendali e, contemporaneamente, svolgere un periodo di addestramento pratico. Un ulteriore vantaggio offerto dal tirocinio è quello di poter collaborare a un progetto, ricavando materiale utile per l’elaborazione della “prova finale” per il conseguimento della laurea. A ogni tirocinio è infatti associato un progetto formativo individuale, definito nel quadro della convenzione che l'azienda sottoscrive con il Politecnico. Durante il progetto il tirocinante è seguito da un Tutore Aziendale e da un Tutore Accademico.
• Al tirocinio curriculare sono associati 12 crediti didattici, in relazione a 300 ore di presenza in azienda. II tirocinio può essere attivato quando si sono conseguiti almeno 130 crediti e si effettua nel secondo semestre del III anno o nei mesi successivi. Il tirocinio può essere svolto in Italia o all’estero. • Anche avendo già superato i due esami liberi è possibile inserire il tirocinio nel piano di studi andando in Segreteria e chiedendo di inserire i crediti extra carico. • L’ente ospitante può essere una azienda, ma anche un ente pubblico o privato, una cooperativa o una associazione. L’ente ospitante non può essere una Università. • Non è prevista la possibilità del riconoscimento di una attività lavorativa già prestata. • Lo studente lavoratore, che intenda effettuare il tirocinio nella propria azienda, deve contattare il referente per i tirocini del Collegio di Corso di Studio, per definire il progetto formativo del tirocinio, che deve essere coerente con il corso di studi, e per attivarlo.
• Al tirocinio curriculare sono associati 12 crediti didattici, in relazione a 300 ore di presenza in azienda. II tirocinio può essere attivato quando si sono conseguiti almeno 130 crediti e si effettua nel secondo semestre del III anno o nei mesi successivi. Il tirocinio può essere svolto in Italia o all’estero. • Anche avendo già superato i due esami liberi è possibile inserire il tirocinio nel piano di studi andando in Segreteria e chiedendo di inserire i crediti extra carico. • L’ente ospitante può essere una azienda, ma anche un ente pubblico o privato, una cooperativa o una associazione. L’ente ospitante non può essere una Università. • Non è prevista la possibilità del riconoscimento di una attività lavorativa già prestata. • Lo studente lavoratore, che intenda effettuare il tirocinio nella propria azienda, deve contattare il referente (fabio.salassa@polito.it) per i tirocini del Collegio di Corso di Studio, per definire il progetto formativo del tirocinio, che deve essere coerente con il corso di studi, e per attivarlo.
• The curricular internship is associated with 12 credits, in relation to 300 hours of presence in the company. The internship can be activated when at least 130 credits have been obtained and is carried out in the second semester of the third year or in the following months. The internship can be done in Italy or abroad. • Even having already passed the free choice credits, it is possible to insert the internship in the study plan by going to the Segreteria and asking to enter the extra credits. • The host institution can be a company, but also a public or private entity, a cooperative or an association. The host institution cannot be a University. • There is no provision for the recognition of a work activity already performed. • The working student, who wants to carry out the internship in his own company, must contact the person in charge of the internship procedures of the Collegio (fabio.salassa@polito.it) , to define the internship training project, which must be consistent with the course of study, and to activate it.
Le informazioni relative alla procedura informatica che consente la presentazione del progetto formativo e ne traccia lo svolgimento fino alla sua conclusione, sono reperibili al seguente link: https://didattica.polito.it/pdf/Procedura_Lato_Studente.pdf Altre informazioni relative al tirocinio sono consultabili nella scheda istituzionale del Collegio di Ingegneria Gestionale Eventi di incontro con aziende, per conoscere le imprese e valutare offerte di tirocini, sono previsti nelle edizioni di TIME FOR JOB L’informativa inerente le possibilità di partecipare è reperibile al link di Career service (https://careerservice.polito.it). Referente Professore Fabio Salassa
tracks its progress until its conclusion, can be found at the following link: https://didattica.polito.it/pdf/Procedura_Lato_Studente.pdf (in Italian) Other information related to the internship can be consulted in the institutional form of the Collegio di Ingegneria Gestionale, at the link https://didattica.polito.it/collegi/cl008/it/tirocini (in Italian) Events to meet with companies, to get to know the companies and evaluate offers for internships, are included in the editions of TIME FOR JOB. The information regarding the possibilities to participate is available at the link of Career service (https://careerservice.polito.it). Referente Professore Fabio Salassa
Modalità di esame:
Exam:


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il