Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01AEJGQ
Architettura tecnica
Corso di Laurea in Ingegneria Civile - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Caldera Carlo ORARIO RICEVIMENTO PO ICAR/10 0 0 0 24 8
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/10 5 B - Caratterizzanti Ingegneria civile
Obiettivi dell'insegnamento

Scopi



L'insegnamento intende sviluppare elementi metodologici e culturali indirizzati all'edilizia civile, attraverso informazioni di carattere
architettonico-tecnico (definizioni, classificazioni, norme, processi tecnologici e costruttivi) e di carattere antologico (esame di edifici
esemplari e confronti nella manualistica).

L'insegnamento Ŕ finalizzato ad avviare la formazione delle conoscenze necessarie al conseguimento delle capacitÓ selettive e
sintetiche per la risoluzione di semplici temi progettuali, con particolare riferimento al progetto tecnologico come sistema complesso e
con la consapevolezza della eco-sostenibilitÓ.


Calendario dettagliato tutorato 2009 (formato .pdf 15 KB)


Prerequisiti

Sono previste le seguenti precedenze di acquisto:



Programma

L'attivitÓ didattica, diretta a focalizzare gli aspetti ed i problemi fondamentali attinenti all'architettura tecnica,
si articola attraverso argomenti di carattere metodologico generale e si sviluppa con un'analisi morfologica e costitutiva dell'edificio
civile, organizzata per unitÓ tecnologiche e classi di elementi tecnici.


In particolare sono esaminati i seguenti aspetti:



  • metodologia progettuale

  • normazione; classificazione e terminologia

  • evoluzione formale delle tecniche costruttive principali e dei processi di lavorazione dei materiali

  • applicazione di tecniche grafiche per la rappresentazione di particolari costruttivi

  • controllo della qualit' e informazione tecnica

  • valutazioni dei materiali e dei procedimenti costruttivi, secondo principi dell'architettura sostenibile

  • integrazione delle diverse parti nell'intero organismo edilizio


Sono di seguito riportati gli argomenti trattati



  • 0. ARGOMENTI DI CARATTERE GENERALE

    • Il processo e il sistema edilizio; il sistema tecnologico

    • Il progetto edilizio: prestazionale, morfologico

    • L'architettura sostenibile

    • Normazione; norme per il disegno tecnico

    • Processi costruttivi

    • Strutture in conglomerato cementizio armato

    • Principi del comportamento termo-igrometrico dell'involucro verticale

    • Integrazioni di componenti e impianti nell'organismo edilizio

    • Fasi operative e gestionali del Processo edilizio: il cantiere edile


  • 1a. INFISSI INTERNI (ELEMENTI DI PARTIZIONE INTERNA)

    • Classificazione, terminologia e simboleggiatura

    • Requisiti tecnologici

    • Integrazione nell'intero organismo edilizio

    • Componenti principali, componenti accessori, vetrazioni

    • Processi tecnologici e costruttivi


  • 1b. INFISSI ESTERNI (ELEMENTI DELL'INVOLUCRO SOPRA IL SUOLO)

    • Classificazione, terminologia e simboleggiatura

    • Requisiti tecnologici

    • Integrazione nell'intero organismo edilizio

    • Componenti principali del serramento, componenti accessori del serramento. schermi, protezioni antiintrusione, vetrazioni

    • Processi tecnologici e costruttivi


  • 2. PARTI INTERRATE DELL'EDIFICIO (ELEMENTI DI FONDAZIONE E DELL'INVOLUCRO VERSO IL SUOLO)

    • STRUTTURE DI FONDAZIONE e PARETI CONTRO TERRA

      • Azioni, sollecitazioni

      • Classificazione

      • Criteri per il dimensionamento (cenni), criteri per il tracciamento e lo scavo (cenni)

      • Integrazione nell'intero organismo edilizio

      • Evoluzione dei processi tecnologici e costruttivi principali


    • INVOLUCRO VERSO IL SUOLO

      • Agenti, requisiti tecnologici, criteri di difesa dall'acqua

      • Integrazioni nell'intero organismo edilizio

      • Processi tecnologici e costruttivi



  • 3. PIANO TIPO DELL'EDIFICIO (ELEMENTI DI STRUTTURA PORTANTE, DELL'INVOLUCRO SOPRA IL SUOLO E DI PARTIZIONE INTERNA ED ESTERNA)

    • STRUTTURA PORTANTE

      • Azioni, sollecitazioni

      • Classificazione

      • Integrazione nell'intero organismo edilizio

      • Evoluzione formale dei processi tecnologici e costruttivi

      • Strutture verticali o estese in un piano verticale

      • Strutture orizzontali, inclinate e secondo superficie curva

      • Rappresentazione delle strutture in conglomerato cementizio armato (cenni)


    • INVOLUCRO SOPRA IL SUOLO

      • Agenti, requisiti tecnologici, classificazione

      • Criteri di difesa dall'acqua

      • Integrazione nell'intero organismo edilizio

      • Processi tecnologici e costruttivi

      • Finiture superficiali


    • PARTIZIONI INTERNE

      • Pareti

      • Requisiti tecnologici, classificazione

      • Processi tecnologici e costruttivi

      • Finiture superficiali

      • Impalcati

      • Requisiti tecnologici

      • Processi tecnologici e costruttivi

      • Rivestimenti, controsoffitti


    • PARTIZIONI ESTERNE

      • Impalcati orizzontali, impermeabilizzazioni

      • Barriere esterne di protezione



  • 4. STRUTTURE DI COLLEGAMENTO INTERNE (ELEMENTI DI STRUTTURA PORTANTE E DI PARTIZIONE INTERNA)

    • STRUTTURA PORTANTE

      • Azioni, classificazione

      • Criteri per il dimensionamento

      • Integrazione nell'intero organismo edilizio

      • Evoluzione formale dei processi tecnologici e costruttivi

      • Scale, rampe


    • PARTIZIONE INTERNA

      • Caratteri distributivi

      • Costruzione geometrica

      • Processi tecnologici e costruttivi

      • Rivestimenti



  • 5. COPERTURE INCLINATE (ELEMENTI DI STRUTTURA PORTANTE E DELL'INVOLUCRO SOPRA IL SUOLO)

    • STRUTTURA PORTANTE

      • Azioni, classificazione

      • Integrazione nell'intero organismo edilizio

      • Evoluzione formale dei processi tecnologici e costruttivi, strutture reticolari, capriate


    • INVOLUCRO SOPRA IL SUOLO

      • Agenti, requisiti tecnologici, classificazione

      • Processi tecnologici e costruttivi

      • Elementi complementari e finiture



  • 6. COPERTURE ORIZZONTALI (ELEMENTI DELL'INVOLUCRO SOPRA IL SUOLO)

    • Agenti, requisiti tecnologici

    • Classificazione

    • Criteri di analisi e verifica del comportamento termo-igrometrico

    • Integrazione nell'intero organismo edilizio

    • Processi tecnologici e costruttivi, impermeabilizzazione, isolamento termico

    • Finiture





Programma: informazioni integrative

Al fine di organizzare meglio tali incontri, anche per il ridotto numero di studenti iscritti, si richiede di comunicare preventivamente entro il 23 febbraio p.v. la
propria partecipazione, indicando le date, inviando una mail al tutore del modulo (elisa.genna@polito.it).


Bibliografia

Testi consigliati dal docente responsabile del corso:



  • Tortorici Giovanni (a cura di), Architettura tecnica per gli allievi ingegneri junior, Alinea Editrice s.r.l., 2005, ISBN: 88-8125-932-X.




╚ disponibile il seguente materiale didattico di supporto in formato PDF:





╚ disponibile il seguente materiale didattico di supporto:




Fac-simile per monografia in formato DOC:




Videocorso utilizzato: Architettura Tecnica



  • Prof Antonio de Vecchi, UniversitÓ di Palermo

  • Prof Antonio Cottone, UniversitÓ di Palermo


Il videocorso Ŕ disponibile in formato DiVX.




  • DiVX 1 - [1.] Il processo edilizio (prima parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 1 - [2.] Il processo edilizio (seconda parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 1 - [3.] L'organismo edilizio
    A. De Vecchi

  • DiVX 1 - [4.] Il sistema tecnologico
    A. De Vecchi

  • DiVX 1 - [5.] L'industrializzazione dell'edilizia - Realizzazione del prodotto
    A. De Vecchi

  • DiVX 2 - [6.] L'industrializzazione dell'edilizia - Prefabbricazione
    A. De Vecchi

  • DiVX 2 - [7.] L'evoluzione tecnologica
    A. De Vecchi

  • DiVX 2 - [8.] Gli elementi tecnici - Pareti Perimetrali Verticali (prima parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 2 - [9.] Pareti Perimetrali Verticali (seconda parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 2 - [10.] Infissi esterni verticali (prima parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 3 - [11.] Infissi esterni verticali (seconda parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 3 - [12.] Solai (prima parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 3 - [13.] Solai (seconda parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 3 - [14.] Pareti interne verticali
    A. De Vecchi

  • DiVX 3 - [15.] Infissi interni verticali
    A. De Vecchi

  • DiVX 4 - [16.] Scale (prima parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 4 - [17.] Scale (seconda parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 4 - [18.] Coperture (prima parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 4 - [19.] Coperture (seconda parte)
    A. De Vecchi

  • DiVX 4 - [20.] Elementi tecnici tradizionali
    A. Cottone

  • DiVX 5 - [21.] Pareti perimetrali verticali
    A. Cottone

  • DiVX 5 - [22.] Partizioni interne e infissi
    A. Cottone

  • DiVX 5 - [23.] I solai e le scale
    A. Cottone

  • DiVX 5 - [24.] Le coperture
    A. Cottone

  • DiVX 5 - [25.] Archi, volte e cupole
    A. Cottone






Vedere Regolamento per la prova d'esame.


Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame


La modalitÓ d'esame prevede uno scritto con orale obbligatorio.

La prova d'esame si svolge in due fasi:



  • una prova grafica estemporanea con la quale si richiede la risoluzione di un semplice tema progettuale attraverso l'elaborazione di
    particolari costruttivi riferiti ad una porzione ricorrente di un edificio a destinazione residenziale, con caratteristiche assegnate;

  • una successiva prova orale consistente in un breve colloquio durante il quale viene affrontato almeno un argomento a carattere prevalentemente
    teorico.


Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami
MATERIALI PUBBLICI

Programma definitivo per l'A.A.2011/12
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti