Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01AHLGD
Cave e recupero ambientale
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Per L'Ambiente E Il Territorio - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Patrucco Mario ORARIO RICEVIMENTO     36 24 0 0 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/28 7.5 B - Caratterizzanti Ingegneria per l'ambiente e il territorio
Obiettivi dell'insegnamento
L'insegnamento tratta i molteplici problemi connessi con la coltivazione e gestione delle unita' estrattive di minerali di seconda categoria. I materiali oggetto di tali attività sono notevolmente diversificati ' dagli aggregati alle pietre ornamentali ' così come i contesti territoriali in cui si esercitano, ponendo quindi problematiche tecniche, tecnologiche, sociali ed ambientali di rilevante complessità ed interesse.
L'argomento si presenta di indubbia rilevanza dato che, a livello nazionale, il settore dell'estrazione e della lavorazione di tali materiali coinvolge investimenti industriali e livelli occupazionali decisamente notevoli e, d'altra parte, anche dal punto di vista delle Pubbliche Amministrazioni, la pianificazione, la gestione ed il controllo delle attività di cava richiedono un numero sempre maggiore di personale tecnico preparato specificamente sulla materia. Va inoltre considerata la stretta connessione esistente tra l'attivita' estrattiva ed altri comparti industriali, primo fra tutti il campo delle costruzioni.
L'obiettivo del corso è quindi di fornire le conoscenze di base per la corretta progettazione delle cave e per un esercizio ambientalmente sostenibile di tali attività.
Data la molteplicità degli aspetti coinvolti dalla coltivazione e gestione delle cave, l'insegnamento avrà un carattere multidisciplinare, senza trascurare, ad esempio, l'inquadramento normativo dell'attività e gli aspetti di sicurezza del lavoro, dato che anche sotto quest'ultimo punto di vista si riscontrano peculiarita' e criticita' tutt'altro che trascurabili.
Competenze attese
Al termine dell'insegnamento l'allievo ingegnere sarà in possesso delle conoscenze di base per la corretta progettazione e gestione di un cantiere di cava, in riferimento anche al razionale inserimento territoriale dell'attività.
Prerequisiti
Nozioni di base di chimica e fisica, e derivanti dai corsi propedeutici in tecniche e tecnologie. Rudimenti di informatica. Nozioni elementari di lingua inglese (lettura e comprensione di testi e siti internet).
Elementi propedeutici di ingegneria degli scavi, di trattamento dei minerali litoidi e di ingegneria naturalistica, necessari per affrontare specifici problemi gestionali di cantiere, saranno comunque forniti nell'ambito del corso stesso
Programma
1 ' Definizioni ed aspetti normativi in materia di coltivazione e gestione delle cave: inquadramento sulla dimensione economico-produttiva del settore; esame della legislazione comunitaria, nazionale e regionale (piemontese) e delle principali fonti normative, vincolistiche e pianificatorie di settore; analisi dei principali documenti amministrativi e tecnici per l'iter di autorizzazione di una cava.
2 ' Tecniche di impostazione delle coltivazioni: richiamo delle definizioni ed illustrazione delle caratteristiche geo-morfologiche dei giacimenti dei principali materiali di cava; il concetto di tenore per i 'materiali industriali' e di resa per le pietre ornamentali; illustrazione delle diverse tipologie di cava e delle possibilità di impostazione dei cantieri; i metodi di coltivazione.
3 ' Tecnologie di coltivazione: le energie a disposizione ed elementi di confronto; illustrazione delle principali tecnologie di abbattimento e taglio dei materiali di cava; analisi critica delle prestazioni produttive, i trasporti di cava; costi di produzione ed aspetti economici.
4 ' Aspetti ambientali e di sicurezza del lavoro: la necessità del recupero ambientale delle cave e le possibilità operative a seconda della tipologia di cava e del contesto geo-morfologico dell'area; la gestione degli scarti di cava; criteri di impostazione e gestione della sicurezza nei cantieri estrattivi.
Laboratori e/o esercitazioni
Sono previste diverse esercitazioni fuori sede, presso unita' estrattive di cava: per ogni visita tecnica dovrà essere redatta (a gruppi) una relazione su quanto osservato.
In aula verranno impostate alcune esercitazioni finalizzate al dimensionamento o alla verifica di particolari aspetti relativi alla gestione dei cantieri di cava: ad esempio, sistemi di trasporto, produttività di macchine e impianti, ecc', una delle quali, opportunamente approfondita dagli allievi (per gruppi) costituira' oggetto di discussione estesa in sede di esame.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2005/06
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti