Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
01AZFEQ
Fondamenti di economia ed estimo
Corso di Laurea in Storia E Conservazione Dei Beni Architettonici E Ambientali - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Ferrando Diego Giuseppe ORARIO RICEVIMENTO     72 0 0 0 1
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/22 6 B - Caratterizzanti Edilizia e ambiente
Obiettivi dell'insegnamento
Obiettivo del corso è presentare agli studenti il quadro teorico degli strumenti mediante i quali è possibile cogliere e valutare, attraverso l'uso di opportune tecniche, gli aspetti economici del valore dei singoli beni e delle risorse architettoniche e ambientali. Essi sono esaminati nella loro qualità di beni privati, di beni pubblici puri e di beni economici misti (con componenti pubbliche e private o beni privati con rilevanti effetti esterni): la loro analisi rimanda, da una parte, alla teoria microeconomica e all'Estimo dei beni privati e, dall'altra, all'economia del Benessere e ai relativi metodi analitici e valutativi. Si intende fornire, in specifico, elementi sulle procedure per la stima del valore di mercato e del valore di costo dei beni immobiliari, a partire dai caratteri fondativi dell'Estimo.
Il corso inoltre intende presentare gli strumenti necessari per l'analisi descrittiva ed inferenziale dei dati economico-estimativi. Si descriveranno pertanto i metodi numerici e grafici utilizzati nello studio del mercato immobiliare, le procedure per la rilevazione dei campioni estimativi, le metodologie di stima basate sui campioni, le tecniche per la gestione dell'incertezza nelle stime.
Competenze attese
Al termine del corso lo studente avrà appreso gli elementi caratterizzanti la metodologia estimativa e i concetti fondamentali della microeconomia. Egli dovrà essere in grado di individuare gli aspetti economici del bene oggetto di stima e, conseguentemente, saper indicare le più appropriate procedure di stima. Lo studente dovrà infine essere in grado di progettare un'indagine campionaria e saperne leggere in modo critico i risultati.
Prerequisiti
Elementi di analisi matematica e algebra lineare: studio di funzioni e sistemi lineari.
Programma
The course of Fundamentals of Economics and Real Estate Appraisal is divided in three main shares: elements of economic theory, elements of real estate appraisal, analysis of economic data. In the first part of the course the following topics will be covered: fundamental concepts of microeconomics, environmental economics and welfare economics. During the second part will be introduced the types of values of a real property and the main appraisal techniques. The last part of the course is focused on the statistical methods for planning a survey and interpreting the results of data analysis process.
Programma: informazioni integrative
Il corso di Fondamenti di Economia ed Estimo si articola in tre parti:
1. Elementi di Economia
1.1. Concetti introduttivi: Economia; Economia aziendale; Economia ambientale; Microeconomia e Macroeconomia.
1.2. Microeconomia. Concetti fondamentali dell'Economia dei beni privati: beni privati; il mercato (curva di domanda, curva di offerta e equilibrio di mercato). La Teoria del comportamento dei consumatori e dei produttori per spiegare la formazione dei prezzi e dei costi. Concetto di utilità. Tipologie di mercato.
1.3. Economia del benessere e Economia ambientale. Concetti fondamentali dell'Economia dei beni pubblici: beni collettivi, beni pubblici puri, beni misti. Le esternalità. Domanda e offerta di beni pubblici. Ottimo paretiano, imperfezioni del mercato e intervento pubblico. Misure di benessere. Ambiente e teoria economica.
2. Elementi di Estimo
2.1. Rapporti fra Estimo ed Economia.
2.2. Distinzione fra Estimo privato ed Estimo pubblico.
2.3. Estimo privato: Fondamenti di metodologia estimativa. Definizione ed evoluzione della disciplina. Teoria del valore: evoluzione storica (cenni).
2.4. Teoria estimativa e metodi estimativi. Definizioni generali sui giudizi di stima dei beni privati. Principi estimativi e metodo. Criteri di stima (valore di mercato; valore di costo; valori derivati).
2.5. Procedimenti di stima dei beni privati: procedimento sintetico (stime monoparametriche e pluriparametriche) e procedimento analitico (valore di capitalizzazione; valore di trasformazione).
2.6. Stima del valore di costo: richiami alle procedure di stima dei costi parametrici e l'approccio analitico tramite il Computo Metrico Estimativo.
2.7. Giudizi di convenienza economica. Cenni alle procedure di valutazione dei progetti privati (cenni propedeutici di matematica finanziaria; elementi di analisi dei flussi di cassa attualizzati).
2.8. Problemi di valutazione dei beni pubblici; il valore d'uso sociale e successive evoluzioni; il valore economico totale dei beni culturali ed ambientali (VET); misura delle esternalità: surplus del consumatore, concetto di disponibilità a pagare/ricevere
2.9. Procedure di valutazione dei progetti pubblici (uso sociale delle risorse). Concetto di fattibilità economica. Tecniche monetarie (elementi di Analisi Costi-benefici) e non-monetarie (cenni alla Multi Criteria Decision Analysis).
3. Elementi di Analisi dei Dati Economici ed Estimativi.
3.1. L'analisi dei dati economici ed estimativi. Le fonti dei dati e la loro organizzazione. I caratteri e la loro misura.
3.2. Analisi descrittiva dei dati. Grafici (a barre, boxplot), indici di posizione (media, mediana, percentili) e dispersione (varianza, range, ').
3.3. Analisi dei caratteri multipli. I concetti di indipendenza, associazione, causalità, correlazione. L'approssimazione dei dati mediante la regressione.
3.4. Le indagini campionarie. Progettazione di un campionamento, rappresentatività del campione, piani ed errori di campionamento.
3.5. La probabilità nell'estimo. La misura della probabilità, le variabili casuali e i valori attesi.
3.6. L'inferenza statistica. Campione casuale e campione osservato. Le stime e gli stimatori. Gli intervalli di fiducia.
Laboratori e/o esercitazioni
Al termine della parte di Estimo e di quella inerente l'Analisi dei Dati vi saranno delle esercitazioni in aula volte a verificare l'effettiva comprensione degli argomenti trattati.
Bibliografia
Fischer S.; Dornbusch R.; Schmalensee R., Economia, Hoepli, Milano 1992. In particolare: Paragrafo 4 e Paragrafo 21 con riferimento ai soli punti specifici trattati nel corso; Parte I, Paragrafo 3; Parte II, Paragrafi 5-6-8-9-11 e 12 con riferimento ai soli punti specifici trattati nel corso.
Bravi M., Fregonara E., Promozione e sviluppo immobiliare. Analisi dei processi e tecniche di valutazione, Celid, Torino 2004, seconda e terza parte, con riferimento ai soli punti specifici trattati nel corso.
Grillenzoni M., Grittani G., Estimo. Teoria , procedure di valutazione e casi applicativi, Calderini, Bologna 1994. In particolare Parte Prima, Teoria e Procedure di Valutazione, Capitolo 1: 'Introduzione'; Capitolo 2: 'Contesti delle stime, valori e comparazione'; Capitolo 3: 'Le procedure di valutazione dei beni privati'; Capitolo 4: 'Le procedure di valutazione dei beni pubblici'; Capitolo 5: 'Le procedure di valutazione dei piani e dei progetti'.
Simonotti M., Fondamenti di metodologia estimativa, Liguori, Napoli 1989. In particolare Parte II: 'Applicazioni di statistica' e Parte III: 'Teoria estimativa'.
Coscia C., Fregonara E., Strumenti economico valutativi nella valorizzazione delle risorse architettoniche e culturali, Celid, Torino 2004, parte prima e seconda, con riferimento ai soli punti specifici trattati nel corso.
Prizzon F., Gli investimenti immobiliari, Celid, Torino 1995.
Bazzani G.; Grillenzoni M.; Malagoli C.; Ragazzoni A., Valutazione delle risorse ambientali, Edagricole, Bologna 1993, Parte seconda e Parte terza, con riferimento ai soli punti trattati nel corso.
Piccolo D., Statistica per le decisioni : la conoscenza umana sostenuta dall'evidenza empirica, Il Mulino, Bologna, 2004.
Pellerey F., Elementi di statistica per le applicazioni, CELID, 2007.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Modalità d'esame prevista: orale.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti