Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01BMCBK
L'autoveicolo e la sua evoluzione
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Filtri Luigi       42 32 0 6 3
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/14 5 F - Altre (art. 10, comma 1, lettera f) Ulteriori conoscenze linguistiche, abilitÓ informatiche e relazionali, tirocini, etc.
Obiettivi dell'insegnamento
Far conoscere agli allievi le caratteristiche l'evoluzione tecnica e storica dell'automobile, le caratteristiche e il funzionamento dei veicoli, i campi applicativi per le diverse categorie di autoveicoli utilizzati per il trasporto di persone e merci, le problematiche connesse all'uso, alla sicurezza e all'impatto ambientale.
Competenze attese
Conoscenza generale del "sistema autoveicolo", dello scenario applicativo e delle condizioni d'uso; saper valutare le esigenze di mobilitÓ, sicurezza ed ecologia, in modo da affrontare il proseguimento degli studi con il giusto equilibrio di attenzioni ai diversi fattori tecnici, industriali, commerciali, di sicurezza e di ecologia.
Prerequisiti
Si richiede la conoscenza delle nozioni di matematica, fisica e chimica, corrispondenti ai programmi delle scuole medie superiori.
Programma
Il modulo Ŕ svolto nel 2░, 3░ e 4░ emisemestre. Dopo una sintesi storica sulla nascita e sugli sviluppi dell'industria dell'autoveicolo, il modulo tratta gli aspetti legati alla diffusione dell'auto nel mondo, alle ricadute socioeconomiche, alle problematiche legate alla sicurezza e all'ambiente. Vengono quindi illustrati la costituzione e il funzionamento dell'automobile e del veicolo industriale e delle principali componenti (carrozzeria, autotelaio, motopropulsore). Segue l'impiego dei materiali in campo veicolistico, cenni alla dinamica del veicolo e alle tecnologie di produzione. Vengono quindi delineate le tendenze innovative, con particolare riferimento agli sviluppi delle trazioni alternative. Nella parte conclusiva, viene trattata l'evoluzione tecnica del veicolo nel tempo, dalle origini ai giorni nostri, condotta attraverso l'analisi tecnica delle vetture pi¨ significative prodotte negli anni a livello internazionale.

Laboratori e/o esercitazioni
Le esercitazioni sono svolte presso alcuni laboratori e centri di addestramento della Fiat e comprendono: l'analisi delle diverse tipologie di autoveicoli e dei principali componenti; i criteri di valutazione pratica delle condizioni di guida e del comportamento dinamico delle automobili; i criteri di assistenza tecnica post-vendita.
Sono inoltre previste visite esercitative a stabilimenti produttivi della Fiat.
Le esercitazioni sono generalmente svolte in gruppi di 10 / 30 allievi.


Programma del tutorato
Il personale docente Ŕ a disposizione degli allievi per fornire chiarimenti sugli argomenti svolti nel corso delle lezioni e delle esercitazioni e per verificare informalmente il livello di apprendimento.
Bibliografia
Vengono predisposte dispense delle lezioni svolte in aula su supporto informatico (CD); sono consigliati e resi disponibili per la consultazione testi ausiliari; vengono presentati video-tapes utili ai fini didattici specifici del corso.
Testi e materiale didattico (Prof. L. Filtri)
P. Scolari
L'AUTOVEICOLO E LA SUA EVOLUZIONE
8 edizione
Il libro di testo sarÓ distribuito agli studenti a partire dal 26 ottobre 2007 presso Segreteria Lingotto 2░ piano (registrazione obbligatoria)


Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
L'esame consiste in una prova scritta.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti