Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2011/12
01CRZBK
Tecnologie di assemblaggio
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Autoveicolo - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Zappulli Alessandro ORARIO RICEVIMENTO     30 14 0 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/16 4 B - Caratterizzanti Ingegneria meccanica
Obiettivi dell'insegnamento
Fornire la conoscenza dei principali processi di assemblaggio e delle tecnologie di giunzione di elementi applicate per la produzione autoveicolistica. A conclusione del corso gli allievi dispongono delle abilitā specifiche necessarie per affrontare lo studio dei metodi di assemblaggio, comprese le nozioni di base sull'uso di metodologie di simulazione.
Prerequisiti
Moduli formativi preliminarmente necessari: Meccanica Applicata, Impostazione Progettuale dell'Autoveicolo, Tecnologia Meccanica, Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata, Tecnologia dei Materiali Metallici.
Programma
Classificazione delle tecniche di assemblaggio e di giunzione di elementi; campi applicativi caratteristici; richiamo di nozioni fondamentali da moduli formativi precedenti.
Nozioni fondamentali sul processo di montaggio delle lamiere ad uso automobilistico.
Descrizione delle principali tecniche di giunzione mediante saldatura di elementi in lamiera di acciaio ed in alluminio; saldatura a resistenza elettrica e a pressione , saldatura ad arco con riporto di materiale, saldatura mediante laser. Caratteristiche specifiche e campi applicativi; tecniche di controllo e regolazione dei parametri di processo.
Cenni su altre tecniche di giunzione alternative: rivettatura, aggraffatura, incollaggio strutturale. Caratteristiche specifiche e campi applicativi.
La lastroferratura : analisi degli attuali sistemi di lastroferratura. Descrizione degli archetipi adottati in funzione della capacitā produttive, della flessibilitā al volume e mix del livello di automazione il tutto con costante riferimento agli aspetti economici, qualitativi, ergonomica e di produttivitā.
Approfondimenti sui criteri per la gestione della catena delle tolleranze.
La verniciatura: analisi dei metodi e degli impianti utilizzati per la verniciatura estetica delle scocche. Cenni ai metodi impiegati e delle principali difettositā riscontrate.
Analisi dei principali provvedimenti adottati in ambito di prodotto processo per la garanzia agli effetti della corrosione.
Il processo di avvitatura. Il processo di avvitatura e le strategie per l'esecuzione di una corretta avvitatura. Il controllo della avvitatura.
Il montaggio: analisi degli attuali sistemi di montaggio. Descrizione degli archetipi e dei sistemi di trasporto adottati in funzione della capacitā produttiva, della flessibilitā al volume e mix, del livello di automazione, il tutto con costante riferimento agli aspetti economici, qualitativi, ergonomica e di produttivitā.
Approfondimenti sui cablaggi dei cavi e sui metodi applicati per il rivestimento delle parti interne della carrozzeria.
Metodi e tecniche per il preassemblaggio di sottogruppi.
Metodi e tecniche di assemblaggio del motore e del cambio.
Descrizione ed esempi di impiego di robots nell'industria automobilistica.
Descrizione dei principali strumenti di controllo on process e post process.
Analisi di un rappresentativo esempio di impianto industriale di produzione autoveicolistico.
Cenni sulle principali tecniche di simulazione adottate per l'impostazione e lo sviluppo di sistemi di saldatura ed assemblaggio con approfondimenti ad una applicazione significativa.
Laboratori e/o esercitazioni
Studio del metodo e del layout relativo a casi semplici, ma rappresentativi; visite ad impianti e a sistemi di produzione rappresentativi, esame di documentazioni tecnologiche e filmati con relazioni e commenti elaborati dagli studenti.
Bibliografia
Verrā messo a disposizione degli allievi materiale didattico in formato eletttronico.
Testi di supporto consigliati:
· S. Kalpakijan, Manufacturing engineering and technology, Addison Wesley Publishing Company
· M. Santochi e F. Giusti, Tecnologia meccanica e studi di fabbricazione, Casa Editrice Ambrosiana
Controlli dell'apprendimento / Modalitā d'esame
L'esame consiste in una prova scritta, nella presentazione di un elaborato (Tech Game), e in un colloquio di commento allo scritto e all'elaborato presentato.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti