Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01EKLHL, 01EKLHI
Sistemi elettronici
Corso di Laurea in Ingegneria Informatica - Verres/Ivrea
Corso di Laurea in Ingegneria Meccatronica - Verres/Ivrea
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Casu Mario Roberto ORARIO RICEVIMENTO A2 ING-INF/01 3.6 1.3 0.9 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-INF/01 5 B - Caratterizzanti Ingegneria elettronica
Obiettivi dell'insegnamento
Concetto di modularitÓ di un sistema elettronico, ripartizione in moduli funzionali, interfacciamento tra moduli, differenza tra segnali analogici e digitali. Caratteristiche principali degli amplificatori, uso della reazione negativa con amplificatori operazionali. Stili di progetto per sistemi elettronici, tecnologie disponibili, parametri di scelta (analogica, digitale, velocitÓ, consumo, costo). Caratteristiche elettroniche, struttura e principi di interfacciamento dei circuiti logici. Tipi e strutture di memoria.
Programma
Il modulo parte dall'analisi di un sistema elettronico complesso, analizzandone la riparti-zione in moduli funzionali. Vengono descritte funzione, realizzazione e caratteristiche di interfaccia dei sottomoduli.
- Identificazione dei blocchi di amplificazione, parametri caratteristici, modelli, speci-fiche di progetto, limiti del modello (distorsione, rumore, offset, etc.)
- Nozione di interfaccia, sensore, attuatore, comunicazioni con il mondo esterno in ge-nere
- Principio della reazione negativa, uso dell'amplificatore operazionale per realizzare amplificatori
- Identificazione delle strutture di elaborazione, differenze tra segnali analogici e digita-li, effetto del rumore e disturbi
- Diversi modi per realizzare in forma digitale una funzione, concetto di mapping tec-nologico, analisi dei blocchi funzionali in relazione alle specifiche di sistema (area, potenza, prestazioni)
- Specifiche di interfaccia tra moduli, caratteristiche e interfacciamento elettrico dei dispositivi logici, comparatori
- Famiglie logiche e tecnologie di sistema.
Laboratori e/o esercitazioni
Obiettivo dei laboratori Ŕ verificare quanto presentato a lezione, mettendo in evidenza i limiti dei modelli. L'organizzazione sarÓ tale da favorire il lavoro di gruppo e richiederÓ la stesua di relazioni. E' previsto l'uso di circuiti premontati.
Note


Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti