Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
01FNUAY
Caratteri costruttivi e distributivi degli edifici II
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Civile - Vercelli
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Astrua Fabrizio ORARIO RICEVIMENTO     28 22 0 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/10 5 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso intende fornire metodi e nozioni per l'analisi delle caratteristiche di edifici per il terziario, per la ristorazione e ricettività alberghiera e per il commercio.
Si analizzano caratteri costruttivi e distributivi di queste tipologie edilizie in rapporto alla complessità funzionale degli impianti (di riscaldamento, di raffrescamento, di condizionamento, elettrici, sanitari, di sollevamento persone e cose, di elaborazione dati, fitodepurazione, ecc).
Competenze attese
Si intende formare un tecnico capace di dialogare con il sistema complesso della progettazione previsto dal progetto integrale, sia come figura di riferimento principale (progettista architettonico) sia come figura di progettista di settore (impianti, strutture, depurazione acque, ecc)
Particolare attenzione sarà posta alla progettazione sostenibile, sia in riferimento alle tecnologie impiegate per il contenimento naturale dei consumi energetici, sia all'uso di materiali biodegradabili e riciclabili nell'ambiente, sia all'uso intelligente delle acque reflue ed alla loro immissione in ambiente.
Prerequisiti
Conoscenze di Architettura Tecnica, Disegno, Fisica Tecnica.
Sensibilità ai temi della progettazione sostenibile e della progettazione multisensoriale.
Sensibilità al tema dell'inserimento ambientale armonioso e rispettoso delle preesistenze.
Programma
In primis il corso affronta un panorama di tipologie di palazzi per uffici, ristoranti, alberghi ed edifici per il commercio in relazione alla complessità della impiantistica moderna prendendo esempi da edifici tradizionali in muratura portante per arrivare agli agli edifici innovativi 'a doppia pelle'.
Sono esaminati vincoli tipologici e distributivi e vincoli strutturali. Si affronterà la progettazione della cellula base abitativa nell'albergo e la progettazione complessa dei servizi di ristorazione (cucine, depositi, celle frigo, ecc) e degli spazi di relazione (sale riunione, caffè bar, ecc).
Grande attenzione sarà posta al rispetto del contesto urbano e paesaggistico.
Laboratori e/o esercitazioni
Progetto 'extempore lungo' di un piccolo edificio per la ricettività alberghiera da realizzare in ambiente montano. Si forniranno planimetrie e documentazione fotografica.
Si dovrà sviluppare un progetto di nuovo impianto, completo di piante, sezioni, prospetti e particolari costruttivi alle scale più appropriate, con le indicazioni di progetto impiantistico e le opportune verifiche di sicurezza antincendio.
Sono graditi rendering o viste prospettiche a mano libera.
Bibliografia
Sono a disposizione in biblioteca numerosi testi sulle tipologie edilizie oggetto di studio. Saranno a disposizioni anche testi sulla progettazione sostenibile e sulla progettazione accessibile e multisensoriale.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Valutazione del progetto e colloquio orale.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti