Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
01FOZAC
Laboratorio di tecnologia ambientale con scienza e tecnologia dei materiali
Corso di Laurea in Architettura Per Il Progetto - Mondovi'
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Arnaudo Giovanni ORARIO RICEVIMENTO     72 46 0 0 9
Tulliani Jean Marc Christian ORARIO RICEVIMENTO AC ING-IND/22 36 0 0 0 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/12
ICAR/12
ING-IND/22
ING-IND/22
6

3
 
B - Caratterizzanti
 
C - Affini o integrative
 
Architettura e urbanistica
 
Discipline dell'architettura e dell'ingegneria
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso intende approfondire gli strumenti per una panoramica complessiva dei sistemi costruttivi contemporanei maggiormente utilizzati nella realizzazione degli edifici e degli involucri edilizi, al fine di fornire allo studente una conoscenza grammaticale delle diverse possibilità linguistiche d'espressione architettonica del progetto. L'approccio conoscitivo avverrà attraverso un'analisi di edifici noti e realizzati, assunti come significativo modello di riferimento, illustrandone i vari componenti. Particolare importanza sarà rivolto, nel corso della definizione progettuale, al concetto di 'involucro compatibile e sostenibile' da inserirsi nell'ambito paesaggistico e territoriale a cui è destinato.
Poiché la materia si inquadra all'interno di un intero corso universitario finalizzato alla progettazione paesistica, una parte delle lezioni sarà destinata all'approfondimento delle tipologie dei sistemi costruttivi in un contesto territoriale di riferimento, al fine di fornire proposte operative organiche alla tutela dell'ambiente e ad un suo corretto sviluppo.
Competenze attese
Conoscenza grammaticale delle diverse possibilità linguistiche d'espressione architettonica nella realizzazione degli edifici e degli involucri edilizi al fine di fornire proposte operative organiche alla tutela dell'ambiente e ad un suo corretto sviluppo.
Prerequisiti
I sistemi costruttivi tradizionali.
Programma
The course intends to make a careful study of the instruments for a complete outline of the contemporary constructive systems that are mostly utilised in the construction of buildings and building shells, with the purpose of providing the students a grammatical knowledge of different linguistic possibilities in the architectural expression of the project.
The cognitive approach will take place through the analysis of well-known and carried out buildings, took on as significant models, to describe their different components.
Special importance will be given, during the definition of the project, to the concept of 'compatible and sustainable shell' to fit in the precincts of the landscape and territory it's intended to.
Programma: informazioni integrative
LA PELLE DEGLI EDIFICI
- Murature e murature a secco
Le vetrate continue.
Le vetrate strutturali
Vetrate fotovoltaiche.
- Involucro in cristallo e metallo.
- Pareti ventilate ' varie tipologie di pareti ventilate-
Le pareti ventilate in cotto.
- Rivestimenti speciali ' Tecu - Alucobond - zinco-titanio
Architettura Bioclimatica
STRUTTURE
- Strutture tradizionali
Strutture in C.A. prefabbricato
- Le strutture in acciaio. Sistemi costruttivi in acciaio. Telai a nodi rigidi. Telai a nodi articolati. Le fondazioni. Appoggio delle piastre di base. I pilastri. Le travi. Travi chiodate. Travi saldate. Travi a parete piena con alleggerimenti. Travi a cassone. Travi reticolari. Giunzione fra le membrature. Collegamento fra travi e travi pilastro.
La prefabbricazione. I sistemi strutturali di maggior uso. Strutture a pannelli portanti. Strutture a celle.
COPERTURE
- Strutture di copertura in cemento prefabbricato.
Strutture di copertura in acciaio, legno lamellare e tradizionali.
Coperture speciali con zinco-titanio.
Coperture speciali in Alucobond
Coperture piane calde e fredde.
Coperture con giardini pensili.
COIBENTAZIONI
- Coibentazioni a cappotto
La protezione termica degli edifici
La protezione acustica degli edifici ' Materiali e soluzioni
COSTRUZIONI STRATIFICATE A SECCO
- Tipi di sistemi costruttivi a secco.
IL LEGNO E LA BIOARCHITETTURA
- Laminati - legno
- Il legno. Caratteristiche generali. Specie legnose. Caratteristiche strutturali del tessuto legnoso. Legni dolci. Legni duri. Lavorazione del legno. Tipi di deformazione. Pregi, difetti, caratteristiche generali. I materiali derivati - compensati - sfogliati - tranciati - pannelli di fibre - pannelli di particelle - pannelli composti - tamburati.
Il legno lamellare. Generalità. Lavorazione. Tipologie del legno lamellare. Giunzioni e collegamenti.
- Sistemi costruttivi in legno. Sistemi a tronchi sovrapposti.
Laboratori e/o esercitazioni
Oltre al lavoro di laboratorio con l'elaborazione grafica di temi svolti, sono previste visite guidate sui cantieri per una presa di conoscenza diretta dei problemi costruttivi, partecipazioni a congressi e seminari atti ad accrescere l'aggiornamento professionale degli studenti.
Bibliografia
I riferimenti bibliografici saranno definiti nel corso delle lezioni in corrispondenza agli argomenti trattati.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Sarà cura del docente titolare definire i controlli dell'apprendimento e le modalità d'esame che, trattandosi di laboratorio riguarderà il lavoro svolto durante l'anno e la conoscenza dei requisiti essenziali dei sistemi costruttivi trattati.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti