Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2009/10
01FPLDS
Progetto dei motori dell'autoveicolo
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Meccanica - Vercelli
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Dongiovanni Claudio ORARIO RICEVIMENTO AC ING-IND/08 50 0 0 0 1
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/08 5 B - Caratterizzanti Ingegneria meccanica
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso si propone di illustrare le problematiche ed il progetto dei sistemi di distribuzione, aspirazione, scarico, alimentazione combustibile, lubrificazione e raffreddamento dei motori automobilistici. Il corso prevede quindi una parte descrittiva dei vari dispositivi e successivamente una loro analisi tecnica in modo da permettere allo studente di familiarizzare con le diverse problematiche che questi componenti presentano.
Competenze attese
Al termine del corso lo studente avrÓ acquisito maggior padronanza dei problemi legati al funzionamento del motore automobilistico, compreso i problemi relativi alla sua regolazione.
Prerequisiti
Conoscenza di base di termodinamica, meccanica applicata alle macchine, e di macchine a fluido.
Indispensabile una buona preparazione di base sui motori a combustione interna.
Programma
Equilibramento dei motori alternativi 4T: forze e momenti generati dai manovellismi. Criteri per la scelta dello sfasamento delle manovelle e per la loro disposizione longitudinale. Ordine di accensione. Equilibramento di forze e momenti residui mediante alberi supplementari. Motori a V e a cilindri contrapposti (boxer).
Sistema di lubrificazione e oli lubrificanti. Lubrificazione del perno di manovella e dei perni di banco. Giochi e spessore minimo del meato fluido. Materiali antifrizione.
Sistemi di raffreddamento e problemi legati a loro dimensionamento.
Apparato di alimentazione di motori alternativi a quattro tempi (4T) e dispositivi a geometria variabile. Apparato di distribuzione, leggi di alzata delle valvole e sistemi a fasatura variabile e per il recupero automatico dei giochi. Comando variabile delle valvole (VVA) e tecniche innovative per la regolazione del motore.
Accoppiamento motore-compressore per la sovralimentazione con compressore trascinato meccani-camente od azionato da turbina a gas di scarico.
Strategie di regolazione e controllo delle emissione nei motori ad accensione comandata. Controllo della turbolenza interna nelle camere di combustione, stratificazione della carica e iniezione di combustibile nei collettori di aspirazione o direttamente in camera di combustione (GDI).
Studio di sistemi di iniezione elettronica per motori Diesel (common-rail) ed in particolare dell'elettro-iniettore Bosch. Tecniche di regolazione e controllo delle emissione mediante pre-iniezioni, iniezioni multiple e post-iniezioni.
Laboratori e/o esercitazioni
Smontaggio di motori automobilistici a benzina e a gasolio
Bibliografia
Qualunque testo di Motori termici.
Controlli dell'apprendimento / ModalitÓ d'esame
Esame orale finale (durata indicativa 1-2 ore).
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti