Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01FQEEN, 01FQEAI, 01FQEAJ
Teoria e storia della comunicazione visiva II
Corso di Laurea in Progetto Grafico E Virtuale - Torino
Corso di L. Specialistica in Design Del Prodotto Ecocompatibile - Torino
Corso di Laurea in Disegno Industriale - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Falabrino Gian Luigi       60 20 0 0 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/13 4 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Obiettivi dell'insegnamento
L'insegnamento di 'Teorie e storia della comunicazione visiva' II è indirizzato particolarmente agli studenti iscritti al corso di 'Progetto grafico e virtuale'. Tratterà dell'evoluzione della pubblicità, della grafica e del design, che si presentano come intreccio di fattori economici e sociali, soluzioni tecniche e funzionali, aspetti psicologici ed estetici. Il periodo preso in esame va dal 1950 ad oggi.
Programma
Il corso verterà principalmente sui seguenti argomenti:

1.Gli strumenti della comunicazione d'impresa, brevi accenni:
Pubblicità, relazioni pubbliche, sponsorizzazioni, promozioni, direct marketing, internet, l'indotto pubblicitario. Necessità e modi del loro coordinamento.

2.1950-65: la coesistenza delle vecchie forme pubblicitarie e della nuova pubblicità in funzione del marketing:
Gli ultimi cartellonisti: Dudovich, Boccasile, Savignac, Testa
La comunicazione integrata (che non si chiamava ancora così): i maestri, Dino Villani ed Erberto Carboni.
La pubblicità parascientifica: fine del concetto di pubblicità come arte applicata e i moduli della pubblicità in funzione del marketing.

3.L'ultimo periodo della grafica pubblicitaria:
Nizzoli, Carboni, Huberr, Munari, Noorda, Grignani ecc.
I centri della grafica: Olivetti, RAI, Pirelli
La grafica di oggi: immagine coordinata, marchio, packaging.

4.I linguaggi della pubblicità televisiva:
L'anomalia italiana di Carosello (1957-76): lived action e favole in cartoni animati
Gli spot da 30' (dal 1977)
Monopolio, speranze di pluralismo, duopolio.

5.Il lavoro della comunicazione:
L'organizzazione della creatività
L'equilibrio fra creatività e razionalità nelle agenzie
Chi fa il coordinamento fra le diverse tecniche

6.Comunicazione sociale e pubblica:
Pubblicità Progresso e le altre forme di comunicazione sociale
La pubblicità dei poteri pubblici

7.La propaganda politica:
La grafica applicata alla politica: Steiner, De Santis, Spera e Viale
Partiti e agenzie pubblicitarie
Vendere partiti come saponette?

8.Interazioni di arte e pubblicità:
L'arte si appropria dei linguaggi pubblicitari: cubismo e Pop Art;
Armando Testa e Nespolo
Si riapre il problema: la pubblicità e il design possono essere arte? Pro e contro.

9.Nascita del design:
Dal Bauhaus alla scuola di Ulm
Caccia Dominioni, Castiglioni, Magistretti, Sottsass
Domus Academy (dal 1983): la via italiana alla creatività nell'industrial design e nel
Fashion design: l'influenza culturale negli altri Paesi
Design degli oggetti, design delle funzioni, design ambientale (per un mondo sostenibile)
Bibliografia
I testi di riferimento sono i seguenti:

1)La comunicazione d'impresa, Gian Luigi Falabrino, Carocci editore, 2005.

E' un manuale sui diversi strumenti della comunicazione d'impresa (pubblicità, relazioni pubbliche, promozioni, sponsorizzazioni, direct marketing); tratta anche della grafica, dell'indotto pubblicitario, della pubblicità politica e della pubblicità pubblica e sociale.

2)Pubblicità serva padrona, Gian Luigi Falabrino, ed. Il Sole 24 Ore, seconda edizione, 1999.

E' la storia, dal 1945 al 2000, dei fattori sociali ed economici della pubblicità, e tratta particolarmente l'ostilità intellettuale alla pubblicità e al consumismo, e la formazione del sistema italiano dei mezzi di comunicazione. Come tale, rappresenta la cornice sociale della pubblicità intesa in senso creativo.

O in alternativa

Storia della pubblicità italiana dal 1945, Gian Luigi Falabrino, Carocci editore, 2006

3)Dispense. Contengono:

a)I messaggi dell'architettura. Saggio tratto del volume di Falabrino, Polano, Tadini, 'Architettura: tradizione e innovazione', Edizioni SEAT, 1994;

b)G.L. Falabrino: saggio 'L'idealizzazione della gioia di vivere (Le arti applicate ' pubblicità e design ' fra il XX e il XXI secolo)';

c)'I grandi maestri', saggio tratto dal volume di Emanuele Pirella 'Il copywriter ' Mestiere d'arte', Il Saggiatore, 2002.


LIBRI CONSIGLIATI PER INTEGRARE EVENTUALMENTE
IL CORSO

ENRICO R. LEHMANN, Le professioni della pubblicità, Carocci, 2001

GIAMPAOLO FABRIS, La pubblicità ' teorie e prassi, Franco Angeli, 1992

EMANUELE PIRELLA, Il copywriter, mestiere d'arte, Il Saggiatore Editore 2002

GIOVANNA GADOTTI, La pubblicità sociale, Franco Angeli, 1992

FRANCESCA ROMANA PUGGELLI, Spot generation (I bambini e la pubblicità)
Franco Angeli, 2002

GIANCARLO LIVRAGHI, La coltivazione dell'internet, Il Sole 24 Ore, 2000

NAOMI KLEIN, No Logo,
Baldini & Castoldi, 1998

A cura di Liborio Termine Lo specchio e le brame (Immaginario femminile e pubblicità), Fiornovelli, 1996

ALBE STEINER, Il manifesto politico Editori Riuniti, 1978

RENATO DE FUSCO, Storia del design Laterza, 2001

A cura di T. VITTA ZELMAN e M. DRADI, Campo Grafico 1933-1939, Electa, 1983

AA.VV., La sfida della modernità, Catalogo per la mostra 'Campo Grafico',
Biblioteca Nazionale Braidense, 2003

CARLO DRADI, Memorie, lettere, testimonianze, Milano, 2002 (su 'Campo Grafico')

A cura di Aldo Colonetti, Grafica e design a Milano 1933 ' 2000, Abitare Segesta 2001

E. BOOTH-CLIBBORN e D. BARONI, Il linguaggio della grafica, Mondadori, 1979

ADRIANA CASTAGNOLI, GIAN LUIGI FALABRINO, MARCO GIUSTI,
Carosello (Non è vero che tutto fa brodo) Silvana Ed., 1996

GIAN LUIGI FALABRINO, Il design parla italiano (Vent'anni di Domus Academy), Libri Scheiwiller, 2004

* GIAN LUIGI FALABRINO,
Effimera & Bella (Storia della pubblicità italiana), II ed.,
Silvana Editoriale, 2001
* GIAN LUIGI FALABRINO, I comunisti mangiano i bambini (Storia della propaganda politica), Vallardi. 1994

* GIAN LUIGI FALABRINO, A dir le mie virtù (Cent'anni di pubblicità verbale), Vallardi,
1992)

' Libri esauriti; possono essere consultati alla biblioteca della Facoltà di lettere, Palazzo Nuovo
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti