Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01GUOEM, 01GUOEL
Qualitą del processo edilizio e manutenzione del patrimonio
Corso di L. Specialistica in Architettura (Costruzione) - Torino
Corso di L. Specialistica in Architettura (Progettazione Urbana E Territoriale) - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Maspoli Rossella ORARIO RICEVIMENTO A2 ICAR/12 40 20 0 0 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/12 4 B - Caratterizzanti Architettura e urbanistica
Obiettivi dell'insegnamento
In relazione ai ruoli che l'architetto deve assumere, il corso affronta i temi relativi alle problematiche della qualitą nella concezione e programmazione, al piano di qualitą del progetto, alla qualitą degli esecutori, al controllo di qualitą dei prodotti e dell'esecuzione, alla verifica e validazione del progetto. L'attuazione della qualitą nel processo edilizio - gestionale fa riferimento alla qualitą tecnica, ma configurandola in una vasta accezione teorica, in funzione della complessitą della conoscenza, del progetto e della sua percezione in relazione al ruolo etico del progettista. Le problematiche della qualitą sono analizzate anche nella prospettiva delle attivitą gestionali e manutentive per assicurare condizioni di conservazione e prestazioni tecnologico ' ambientali nel periodo di vita utile delle costruzioni, delineando le logiche del 'servizio di manutenzione' e di fornitura dei servizi di facilities, a supporto dell'attivitą e degli utenti insediati.
Competenze attese
Conoscenza di base dei compiti e dei ruoli di project, control construction e maintenance manager, in riferimento alla legislazione delle opere pubbliche.
Conoscenza operativa degli aspetti del controllo di qualitą nelle diverse fasi del processo progettuale pubblico.
Attenzione all'orientamento manutentivo nelle fasi di progettazione, con attenzione alla conservazione del costruito storico e moderno e alla sostenibilitą ambientale.
Competenze di base sulla gestione e manutenzione del patrimonio architettonico, nella prospettiva del 'servizio di manutenzione' e attraverso il 'piano di manutenzione'.
Prerequisiti
' Conoscenza di base sul sistema tecnologico ed ambientale dell'edificio e sui concetti di esigenza e prestazione.
' Conoscenza di base sulla legislazione per le opere pubbliche
' Uso dei principali software (word, excel, CAD).
Programma
La QUALITA' DELLA CONCEZIONE e il ruolo etico e sociale dell'architettura.
Le POLITICHE PER LA QUALITA' ARCHITETTONICA comunitarie e nazionali.
LA QUALITA' DEL PROGRAMMA: requisiti iniziali e analisi di fattibilitą.
La QUALITĄ NELLO SVILUPPO TECNICO DEL PROGETTO: i livelli del progetto, le verifiche attraverso la validazione tecnica; le Norme UNI 10722-1,3 e la check-list di controllo tecnico.
La QUALITĄ DEI COMPONENTI: concezione, conformitą, valutazione nel ciclo di vita (LCA).
La QUALITĄ DI ESECUZIONE della commessa, i controlli in corso d'opera nelle fasi esecutive.
La QUALITĄ DEGLI ATTORI: stazioni appaltanti, imprese di progettazione e di esecuzione.
La QUALITĄ DI MANTENIMENTO NEL TEMPO DEL COSTRUITO. I requisiti di manutenzione, Il PIANO DI MANUTENZIONE, il servizio di gestione patrimoniale.
Bibliografia
' Materiali didattici di base e di approfondimento forniti dalla docenza.
' Committenza, contesti e qualitą diffusa. Workshop preparatorio del seminario internazionale 'Qualitą dell'architettura contemporanea nelle cittą e nei territori europei', Roma, 15 maggio 2003, Atti.
' Norme UNI 10722-1,3 Qualificazione e controllo del progetto edilizio di nuove costruzioni.
' Norme UNI EN ISO 9000- 9001.
' Torricelli M. C., Mecca S.; Qualitą e gestione del progetto nella costruzione, CNR, Progetto Finalizzato Edilizia , Alinea, Firenze,1996.
' Maspoli R., S.I.M.E. Sistema informativo per la manutenzione, Alinea, Firenze,1996.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti