Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01IMVFZ
Tecniche della rappresentazione e gestione dati
Corso di L. Specialistica in Ingegneria Edile - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Novello Giuseppa ORARIO RICEVIMENTO PO ICAR/17 30 26 0 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/17 5 A - Di base Formazione nella storia e nella rappresentazione
Obiettivi dell'insegnamento
Il corso intende presentare, come complementari e integrabili, le diverse espressioni tecniche della rappresentazione, derivanti dai differenti ambiti di produzione propri, principalmente, dell'Ingegneria Edile, Civile e Ambientale, e mira a contestualizzare la rassegna critica delle relative forme ed usi inserendola in un quadro conoscitivo storico e metodologico di riferimento aggiornato.
Competenze attese
L'integrazione offerta dall'impiego di strumentazioni e tecnologie informatiche, adottabile per una gestione avanzata della documentazione tecnico-ingegneristica, si pone come occasione per analizzare il ruolo dei media di elaborazione attualmente impiegati e per valutare le compatibilità con le prassi operative, in relazione alle tendenze future e alle necessità espresse dalla cultura dell'informazione, ciò nel presupposto di mantenere una continuità attiva con alcune forme espressive storiche della rappresentazione che non hanno esaurito la loro qualificante funzione. La finalità di offrire strumenti di valutazione per selezionare le tecniche di elaborazione più adatte per la gestione del processo progettuale e di rilievo (ai diversi livelli) si pone come obiettivo dell'azione formativa operata attraverso l'analisi e l'approfondimento su alcuni metodi e linguaggi utilizzati nelle applicazioni dell'Ingegneria, presentati anche attraverso l'illustrazione critica di casi-studio e sperimentati concretamente attraverso esercitazioni pratiche.
Prerequisiti
Per gli argomenti di natura informatica e geometrica, si considerano come propedeutiche le normali competenze acquisite nel Corso di Laurea di I livello e le competenze e abilità in corso di formazione attraverso la frequenza degli insegnamenti contemporanei.
Programma
Le attività didattiche saranno articolate in lezioni, esercitazioni in laboratorio informatico e in visite esterne.
Nel corso delle lezioni verranno affrontati gli argomenti, qui per chiarezza raggruppati in moduli.

Definizione e attualità del ruolo delle Tecniche della Rappresentazione in relazione ai diversi ambiti di applicazione per l'Ingegneria: analisi del rapporto tra rappresentazione, informazione tecnica e infrastrutture tecnologiche digitali - elaborazioni tradizionali e informatizzate avanzate, ai fini del processo conoscitivo per il Progetto e per il Rilievo;

Approfondimenti sulle prescrizioni normative per la rappresentazione dettate dalle leggi e dai regolamenti sulle Opere e sui Lavori Pubblici le forme e le tecniche di elaborazione proprie dei diversi livelli di progettazione (progetto preliminare, definitivo, esecutivo) e alle diverse scale (ambientale-territoriale, urbanistico, architettonico-edilizio) con cenni ai campi della Sicurezza e dei Cantieri;

Illustrazione critica delle opportunità di integrazione tra prodotti e elaborati di formati differenti con impiego di tecnologie informatiche come sintesi del processo di lavoro e come supporto per la gestione di dati e informazioni necessari per gestire la complessità dei sistemi produttivi edili: architetture di organizzazione per l'accessibilità e per la condivisione di ambienti di lavoro.
Laboratori e/o esercitazioni
Nelle attività di tipo applicativo i contenuti disciplinari saranno selezionati con specifico riferimento alle diverse esigenze poste dal curriculum formativo degli allievi, anche come supporto alle elaborazioni della tesi di laurea
Le attività di esercitazioni e di laboratorio saranno di tipo sperimentale e verteranno su applicazioni per:

il trattamento dei dati - tecniche di elaborazione e trattamento di testi, immagini e animazioni (programmi per la videoscrittura, per il calcolo elettronico, per la presentazione dei dati, per redazioni grafiche e per l'elaborazione video);

l'organizzazione, la gestione e l'analisi dei dati - strumenti informatici per l'organizzazione e la gestione dei dati (sistemi CAD avanzati, metodologie BIM, basi di dati relazionali multimediali, sistemi informativi geografici);

la rappresentazione e la comunicazione - tecnologie e infrastrutture informatiche per la comunicazione a distanza necessarie per la composizione di studi di progettazione virtuali (strumenti di supporto per la diffusione ipertestuale, multimediale e intersettoriale delle informazioni tecniche).
Bibliografia
Riferimenti bibliografici saranno segnalati durante le singole attività didattiche, in relazione ai temi affrontati. Una serie di schede costituiranno modelli di riferimento e di documentazione per lo svolgimento delle esercitazioni. Tali schede sono integrate da esemplificazioni di elaborazioni condotte dagli allievi degli anni precedenti.
Per la conduzione delle diverse attività del corso, un ruolo attivo viene affidato al Portale della Didattica.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Le prove di esame sono costituite dalla presentazione di un'elaborazione di sintesi su un tema concordato e condotta in gruppo, testimonianza dell'avvenuta formazione (pensata come capacità critica di selezione delle più opportune tecniche di rappresentazione) e da un colloquio orale. Nel giudizio finale si terrà conto delle valutazioni relative agli elaborati intermedi prodotti in sede di esercitazione e in laboratorio.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2010/11
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti