Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01IOGEU, 01IOGAS
Sviluppo dei processi e sperimentazione industriale
Corso di Laurea in Ingegneria Chimica - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Barresi Antonello ORARIO RICEVIMENTO PO ING-IND/24 30 12 14 0 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ING-IND/26 5 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Obiettivi dell'insegnamento
Sviluppo del conceptual design di un processo chimico. Stesura di una relazione tecnica di progetto e del Process Flow Diagram (PFD). Calcolo dei costi fissi e variabili, dell'investimento e del prezzo del venduto.
Programma
Vengono illustrati i criteri e la metodologia per lo sviluppo di un processo, mediante l'individuazione e l'analisi tecnica ed economica delle diverse alternative. In particolare, dopo aver illustrato le tecniche per la valutazione della redditività dei processi, viene analizzata approfonditamente la prima fase del progetto, quella del "conceptual design", che conduce alla stesura dello schema di processo. Nozioni di sperimentazione industriale e scale up.
Programma (Prof. A. Barresi)
Fenomenologia della moda. Ciclo e processo della moda. Moda e stile. Teorie sulla moda. Creatività artistica e commerciale.
Filiera della moda. Settore fibre. Settore tessuti. La collezione di tessuti.
La progettazione dei tessuti.
Settore abbigliamento. Programmato e pronto moda. Settore distribuzione. Timing della filiera
Storia della moda e del design. Dal 1900 a oggi.
Competitività dei modelli paese. Modello francese. Modello americano. Modello asiatico
Modello italiano. Storia dell'industria italiana
Ambito competitivo. Segmentazione del settore. Segmentazione del mercato. La piramide della moda.
Segmentazione della domanda. Evoluzione dei consumi
Posizionamento strategico. Posizionamento della marca. Identità di marca. Rapporto prodotto/marca. Contenuti e leve dell'identità di marca. Mappe di posizionamento
Mappe di posizionamento. Esercitazione.
Processo di sviluppo del prodotto e della collezione. Attività e timing della confezione. Varietà e variabilità. Merchandising plan.
Merchandising plan. Esercitazione.
Processo produttivo e logistico. Impresa virtuale e integrata. Outsourcing.
Processo di vendita e processo di comunicazione.


Laboratori e/o esercitazioni
Esercitazioni a squadre, nelle quali viene sviluppato lo studio di fattibilità di un processo, fino alla stesura dello schema di processo strumentato.
Bibliografia
Testo principale
J.M. Douglas, Conceptual design of chemical processes. McGraw-Hill, Singapore, 1988
Materiale addizionale
F.C. Jelen, Cost and optimization engineering. McGraw-Hill, New York, 1970.
W. Neri, Progettazione e sviluppo degli impianti chimici, Vol. 1. Vallecchi, Firenze, 1970.
L. Peccati, Scelte finanziarie, in: Matematica finanziaria (E. Castagnoli e L. Peccati), Ediz. Giuridiche Economiche Aziendali dell'Università Bocconi, Milano, 1993, pg. 23-62.
M.S. Peters and K.DD. Timmerhaus, Plant design and economics for chemical engineers. McGraw-Hill, New York, 1968.
R.K. Sinnott, Chemical Engineering Design. Coulson & Richardson's Chemical Engineering, Vol. 6. Pergamon, Oxford, 2nd Edition, 1993.
M. Zlokarnik, Scale-up in chemical engineering. Wiley-VCH, Weinheim, 2002.


Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Viene monitorato durante le esercitazioni il grado di apprendimento dei concetti esposti a lezione.
La valutazione finale sara basata sull'elaborato prodotto nelle esercitazioni e sulla discussione orale dello stesso.


Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2009/10
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti