Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01JEKDI, 01JEKEG
Storia dell'ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Logistica E Della Produzione - Torino
Corso di Laurea in Ingegneria Dell'Organizzazione D'Impresa - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Marchis Vittorio ORARIO RICEVIMENTO PO M-STO/05 40 16 0 0 5
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
M-STO/05 5 D - A scelta dello studente A scelta dello studente
Obiettivi dell'insegnamento
L'ingegneria, come scienza e come insieme di discipline è sorta in tempi assai recenti ed è legata soprattutto alla società industriale, che dalle sue origini ha guardato a una "cultura politecnica" sia sul piano teorico, sia su quello applicativo. Il Corso si propone di seguire l'evoluzione dell'ingegneria come apparato di conoscenze nel mondo moderno e contemporaneo, guardando alla nascita e allo svilupparsi di un "sapere" tecnico, al fine di fornire agli studenti la consapevolezza di quali grandi temi abbiano mosso lo sviluppo delle discipline che oggi fanno parte dei loro curricula.
Programma
L'Ingegneria nel mondo antico.
Gli ingegneri nel Medioevo: il gotico e Willard de Honnecourt.
Il Rinascimento delle macchine: da Taccola a Leonardo.
I paradigmi dell'ingegneria: le grandi fabbriche dell'architettura e gli arsenali.
L'ingegneria e la rivoluzione industriale.
L'istruzione tecnica.
I grandi sistemi e l'ingegneria moderna.
L'ingegneria dell'informazione e della conoscenza
Nuove frontiere dell'ingegneria.
Le ingegnerie:
Galileo Galilei e la nascita della "scienza" meccanica
Verso la meccanica "analitica": Newton, Eulero e Lagrange.
L'idraulica come scienza del moto dei fluidi: da Forest de Bélidor a Prandtl.
Dalla stereotomia alla scienza delle costruzioni.
Dall'elettrotecnica all'elettronica: un "fluido" versatile.
I trasporti, dalla terra allo spazio: questioni di massa, di potenza e di velocità
Automi e automatica: l'ingegneria del controllo delle macchine.
Le singole discipline saranno integrate da attività seminariali con specialisti dei settori.
Laboratori e/o esercitazioni
Le esercitazioni si svolgeranno attraverso la lettura critica di un testo "classico" della storia dell'ingegneria e porteranno alla stesura di un breve saggio.
Bibliografia
- E. Benvenuto, La scienza delle costruzioni e il suo sviluppo storico., Firenze : Sansoni, 1981.
- E. Mach, La meccanica nel suo sviluppo storico critico, Torino : Bollati Boringhieri, 1990.
- V. Marchis (a cura di), La scienza aerostatica, Firenze : Giunti, 1998.
- V. Marchis, Storia delle macchine, Roma-Bari : Laterza, 1994.
- V. Marchis (a cura di), Conoscenze scientifiche e trasferimento tecnologico, Torino : Einaudi, 1995.
- V. Marchis e F. Nieddu, Materiali per una storia delle tecniche, Torino :Celid, 2004.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
Stesura di una tesina e esame orale.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti