Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01JNAEL
Metodi di valutazione multicriteriali
Corso di L. Specialistica in Architettura (Progettazione Urbana E Territoriale) - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Rosasco Paolo       30 0 0 0 7
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
ICAR/22 2 B - Caratterizzanti Edilizia e ambiente
Obiettivi dell'insegnamento
L'accresciuta importanza delle tematiche ambientali all'interno dei processi di trasformazione urbana e territoriale richiede approcci valutativi integrati in grado di esplicitare la complessità dei diversi fattori economici, fisici, sociali, buona parte dei quali non misurabili in termini economici.
Le tecniche di analisi multicriteria hanno la caratteristica di considerare tutti gli impatti generati dalle diverse soluzioni del problema sulla base di una serie di obiettivi del progetto e in funzione di una serie di criteri (quali-quantitativi) misurabili nella loro opportuna scala.
Il modulo ha come obiettivo quello di fornire agli studenti gli strumenti teorici e pratici per l'applicazione delle analisi multicriteria nel campo della valutazione dei progetti.
Competenze attese
Lo studente acquisirà le competenze di base utili per affrontare problemi valutativi multidimensionali in ambito urbano e territoriale.
Prerequisiti
Le tecniche multicriteria necessitano delle conoscenze di base del calcolo algebrico e matriciale.
Programma
L'introduzione ai concetti di base dell'approccio multicriteriale ai problemi valutativi multidimensionali è affrontata attraverso la trattazione della teoria generale dell'analisi multicriteria e delle principali tecniche utilizzate in ambito nazionale ed internazionale.
Il programma del modulo è così articolato:
- introduzione alla teoria generale dell'analisi multicriteria e dell'utilità multiattibuto;
- caratteristiche, potenzialità ed ambiti di applicazione delle tecniche multicriteria;
- strutturazione di una analisi multicriteria: definizione dell'obiettivo, dei criteri e delle alternative;
- lo sviluppo dell'analisi multicriteria: la matrice di valutazione, di priorità e di stima;
- le principali tecniche di analisi multicriteria: la Sommatoria pesata, il metodo Electre, l'Analisi di frequenza e l'Analytic Hierarchy Process (AHP). Ciascuna tecnica è illustrata nei suoi fondamenti teorici e applicativi attraverso l'analisi di casi studio;
- gli strumenti informatici per l'applicazione della tecnica AHP: modalità di utilizzo ed esempi applicativi.
Laboratori e/o esercitazioni
Sulla base dei concetti teorici appresi nella prima parte del modulo lo studente sperimenterà la tecnica multicriteria AHP alle tematiche progettuali sviluppate all'interno dell'Unità di progetto.
L'esercitazione verrà svolta presso il Laboratorio informatico attraverso l'utilizzo di un software che non richiede particolari conoscenze informatiche.
Bibliografia
- Fusco Girard L., Nijkamp P. (1997) Le valutazioni per lo sviluppo sostenibile della città e del territorio, Franco Angeli, Milano.
- Nijkamp P., Rietveld P., Voogd H., 1990, Multicriteria evaluation in physical planning, North Holland Publ., Elsevier, Amsterdam.
- Roscelli R. (a cura di), 2005, Misurare nell'incertezza (seconda edizione), Celid, Torino.
- Roy B., 1985, Mèthodologie, multicritére d'aide á la dècision, Economica, Paris.
- Saaty T.L., 1980, The Analytic Hierarchy Process, McGraw Hill, New York.
- Voogd H., 1983, Multicriteria evaluation for urban and regional planning, Pion, London.
Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame
La valutazione dello studente si baserà sulla verifica dell'apprendimento dei concetti teorici e pratici trattati nel modulo. L'esame è in forma orale.
Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami

Programma definitivo per l'A.A.2007/08
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti