Politecnico di Torino
Politecnico di Torino
   
Login  
en
Politecnico di Torino
Anno Accademico 2007/08
01KDAGQ
Unione Europea: storia, evoluzione e prospettive
Corso di Laurea in Ingegneria Civile - Torino
Docente Qualifica Settore Lez Es Lab Tut Anni incarico
Blengino Chiara ORARIO RICEVIMENTO     0 0 0 24 6
SSD CFU Attivita' formative Ambiti disciplinari
IUS/14 5 F - Altre (art. 10, comma 1, lettera f) Ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e relazionali, tirocini, etc.
Obiettivi dell'insegnamento

Scopi


Introduzione al Diritto dell'Unione Europea con particolare attenzione ai temi della libera circolazione delle persone ed alla libera
prestazione dei servizi.


Conoscenze e competenze attese:

Conoscenza delle Istituzione dell'Unione Europea, dei processi di formazione normativa e della disciplina in materia di libera circolazione
delle persone e di libera prestazione dei servizi. Acquisizione di competenza nel reperire ed analizzare autonomamente le norme e la documentazione
e la normativa comunitaria.



Prerequisiti

Non sono previste precedenze di acquisto.


Programma

Programma del corso


Il diritto comunitario: caratteri generali, obiettivi, strumenti.
Natura e personalità giuridica delle Comunità europee.
Dalla Comunità all'Unione Europea: elementi generali.
Il quadro istituzionale dell'Unione Europea e delle Comunità europee.
I principi costituzionali fondamentali dell'Unione Europea.
Il Consiglio europeo e la cooperazione al vertice. Il Parlamento europeo. La Commissione europea.
Il Consiglio dell'Unione. La Corte dei Conti. Le istituzioni giudiziarie europee. Gli atti delle istituzioni comunitarie.
I regolamenti, le direttive e le decisioni. Gli atti non vincolanti. Il controllo giurisdizionale degli atti.
La procedura per infrazione e la competenza pregiudiziale. I rapporti tra il diritto dell'Unione e delle Comunità
europee e il diritto degli Stati membri. L'adattamento del diritto italiano al diritto europeo.
Il mercato interno europeo con particolare riferimento alla libera circolazione di persone e servizi.
Il processo costituente dell'Unione Europea e le sue prospettive. L'allargamento dell'Unione Europea.


Bibliografia

Per i non frequentanti:



  • Luigi Daniele, Diritto dell'Unione Europea, Giuffrè, 2007.

  • Luigi Daniele, Diritto del mercato unico europeo, Giuffrè, 2006.


I testi ed i materiali per gli studenti frequentanti verranno segnalati dalla docente a lezione.





Sono riferimento precipuo per lo studio i testi indicati nella sezione Testo.

Il videocorso sottoelencato può essere utilizzato come strumento di supporto alla preparazione dell'esame, ma non sostituisce lo studio dei testi indicati.



Videocorso utilizzato: Cultura Europea (DVD, 27 ore)




  • [1.] La definizione del XX Secolo
    Franco Cardini

  • [2.] Il legame tra Ottocento e Novecento
    Franco Cardini

  • [3.] Le origini della Guerra Mondiale
    Franco Cardini

  • [4.] Il trauma post-bellico e i totalitarismi
    Franco Cardini

  • [5.] Origini, caratteri e conseguenze della II Guerra mondiale
    Franco Cardini

  • [6.] L'Eclisse dell'Europa e la diarchia mondiale
    Franco Cardini

  • [7.] Tra due Secoli tra due Millenni
    Franco Cardini

  • [8.] La Governance UE
    Sandro Gozi

  • [9.] Separazione dei poteri
    Sandro Gozi

  • [10.] Caratteristiche del processo decisionale e funzionamento dell'Unione
    Sandro Gozi

  • [11.] La Commissione
    Sandro Gozi

  • [12.] Il Consiglio dei Ministri
    Sandro Gozi

  • [13.] Partenariato Euromediterraneo: Il Processo di Barcellona (prima parte)
    Cosimo Risi

  • [14.] Partenariato Euromediterraneo: Il Processo di Barcellona (seconda parte)
    Cosimo Risi

  • [15.] Libera circolazione delle persone e migrazioni
    Cosimo Risi

  • [16.] Il mercato Mediterraneo dell'Energia (prima parte)
    Cosimo Risi

  • [17.] Il mercato Mediterraneo dell'Energia (seconda parte)
    Cosimo Risi

  • [18.] L'Unione Europea come Spazio di Libertà, Giustizia e sicurezza: L'evoluzione
    Emilio De Capitani

  • [19.] L'Unione Europea come Spazio di Libertà, Giustizia e sicurezza: Gli obiettivi
    Emilio De Capitani

  • [20.] La trasparenza prima del Trattato di Amsterdam
    Emilio De Capitani

  • [21.] La lotta al terrorismo
    Emilio De Capitani

  • [22.] Le risposte europee e internazionali al nuovo terrorismo globale
    Emilio De Capitani

  • [23.] Gli strumenti giuridici della politica estera dell'Unione Europea
    Alessandro Fusacchia

  • [24.] La politica di vicinato dell'Unione Europea
    Alessandro Fusacchia

  • [25.] Politica commerciale dell'Unione Europea
    Alessandro Fusacchia

  • [26.] La politica di Sviluppo
    Alessandro Fusacchia

  • [27.] Altre dimensioni della politica estera dell'Unione Europea
    Alessandro Fusacchia



Controlli dell'apprendimento / Modalità d'esame


L'esame consisterà in un test scritto composto da 25 domande a risposta chiusa - una domanda e tre possibili risposte tra cui una sola
giusta (una domanda 1 punto - non ci sono punti negativi) e tre domande a risposta aperta (ogni domanda 0-3 punti) - Al termine della prova,
se il risultato è sufficiente, è consentito, ma non obbligatorio, sostenere una prova orale per migliorare il proprio voto.


Controllo dell'apprendimento (prove intermedie):

Per i frequentanti: a metà del tutorato verrà svolta una simulazione d'esame. Questa va intesa come un'occasione di
autovalutazione delle conoscenze acquisite e di ripasso degli argomenti svolti oltre che un modo per familiarizzare con il tipo di esame.


Orario delle lezioni
Statistiche superamento esami
MATERIALI PUBBLICI

Programma definitivo per l'A.A.2011/12
Indietro



© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti